URBANISTICA AL TEMPO DEL COVID-19
vai ai post

Città e Covid-19: il ruolo degli intellettuali

Giampaolo Nuvolati

30/05/2020

"il ruolo che hanno avuto e potranno avere gli intellettuali (ovviamente non solo quelli del pamphlet nel pre- e post-Covid, in un processo di crescente delegittimazione di cui in parte sono responsabili gli intellettuali stessi, troppo spesso chiusi nelle loro torri d’avorio, sempre meno engagé e nello stesso tempo non sempre capaci di accogliere visioni del mondo diverse dalla propria perché giudicate immorali, seppure razionali."

ARTICOLI CORRELATI