Archivi tag: spazio pubblico

Biennale dello spazio pubblico, domani a Roma via alla quarta edizione

24/05/2017
Bisp2017 (2)
Al via domani giovedì 25 maggio, presso il Dipartimento Architettura di Roma Tre a Piazza Orazio Giustiniani 4, all’ex Mattatoio di Testaccio, la quarta edizione della Biennale dello spazio pubblico. Una tre giorni centrata sulle buone pratiche, le esperienze, i progetti e gli approfondimenti sulla progettazione e la gestione degli spazi pubblici, promossa dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, dall’Istituto Nazionale di Urbanistica assieme alla sua sezione laziale, dall’Ordine degli architetti di Roma e dal Dipartimento di Architettura dell’Università Roma Tre, con la collaborazione di UN – Habitat e di Anci. Il programma prevede tre giorni di workshop, convegni, seminari e iniziative scaturiti dalla call  “Fare spazi pubblici” lanciata nel dicembre scorso, alla quale hanno risposto piccole e medie amministrazioni comunali, Università, scuole, associazioni culturali, ordini provinciali degli architetti, sezioni regionali dell’Inu. (altro…)

Biennale spazio pubblico, le iniziative dell’Inu

20/05/2017
Bisp2017 (2)

L’Istituto Nazionale di Urbanistica assieme alla sua sezione laziale è tra gli organizzatori della quarta edizione della Biennale dello spazio pubblico. La tre giorni si terrà al Dipartimento di Architettura di Roma Tre all’Ex Mattatoio di Testaccio dal 25 al 27 maggio prossimi e vede  nel suo programma una presenza importante di workshop curati direttamente dall’Inu.

25 maggio

- Buone pratiche delle città accessibili (Programma del Progetto Paese “Città accessibili a tutti”)
- Viaggio nella governance dei Beni comuni (Commissione Governance e diritti dei cittadini)
- Comunità in cammino

26 maggio

- Infrastrutture Verdi e Blu nel Progetto della Città contemporanea
- Progettazione collaborativa
- Disastri ambientali e ricostruzione dello spazio pubblico con Il Paese che vorrei 2.0
- Inu per Jane’s Walk

Viaggio nella governance dei beni comuni, l’invito al laboratorio online

05/04/2017
Di seguito l’invito a partecipare al Laboratorio tematico virtuale sulla gestione dei Beni Comuni attivato all’interno della Biennale dello spazio pubblico. La scadenza per partecipare è l’11 aprile prossimo. (altro…)

Ciclo “Dialoghi sulla città” a Matera, il patrocinio dell’Inu

29/03/2017
L’Istituto Nazionale di Urbanistica patrocina assieme alla Biennale dello spazio pubblico il ciclo di incontri “Dialoghi sulla città”, incentrato sulla città di Matera. La descrizione del progetto, la locandina generale, la locandina dell’apertura del 29/30 marzo e del secondo evento del 4 aprile prossimo

La Commissione Inu “Governance e diritti dei cittadini” alla Biennale dello spazio pubblico

21/03/2017
La Commissione Inu “Governance e diritti dei cittadini partecipa alla quarta edizione della Biennale dello spazio pubblico con laboratori e workshop. Il programma della partecipazione e la locandina del prossimo evento del 25 marzo a Bologna sulla cura dei beni comuni urbani

Biennale dello spazio pubblico: chiusa la call con oltre 150 proposte. La configurazione dell’evento

28/02/2017
Bisp2017 (2)
Sono oltre 150 le proposte arrivate alla call “Fare spazi pubblici” promossa nell’ambito della quarta edizione della Biennale dello spazio pubblico. La manifestazione si terrà alla Facoltà di architettura di Roma Tre all’ex Mattatoio di Testaccio, dal 25 al 27 maggio prossimi, ed è promossa dall’Istituto Nazionale di Urbanistica assieme alla sua sezione laziale, dal Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, dall’Ordine degli architetti di Roma e dal Dipartimento di Architettura dell’Università Roma Tre, con la collaborazione di UN – Habitat e di Anci. (altro…)

Biennale dello spazio pubblico, comincia con una call (scadenza prorogata al 10 febbraio) il viaggio della quarta edizione

14/01/2017
immagine loghi internet
Con la call for proposals “Viaggio nei Comuni delle buone pratiche – Fare spazi pubblici, progetti e politiche di rigenerazione urbana sostenibile” (scadenza prorogata al 10 febbraio 2017) comincia oggi il percorso che porterà alla quarta edizione della Biennale dello Spazio Pubblico, in programma al Dipartimento di Architettura di Roma Tre (ex Mattatoio di Testaccio) dal 25 al 27 maggio 2017.  (altro…)

La città è piazza

13/11/2016
Il 16 novembre prossimo a Monza l’evento “La città è piazza”. L’Inu patrocina. Il programma con le informazioni per l’iscrizione e il coupon per la partecipazione gratuita via webinar

La ricostruzione dopo una catastrofe: da spazio in attesa a spazio pubblico

26/08/2016
Riproponiamo gli atti del workshop (Urbanistica Informazioni) che si è tenuto alla Biennale dello spazio pubblico di tre anni fa, a Roma sulle pratiche e i criteri da seguire per intervenire nei territori dopo gli eventi calamitosi. Inoltre segnaliamo la pubblicazione “Rischio sismico, paesaggio, architettura: l’Irpinia, contributi per un progetto”

Democrazia e crescita, ecco il potere delle città

15/07/2016
Partecipazione e spazio pubblico sono tra le parole d’ordine che sono risuonate nella prima giornata della Conferenza sull’urbanistica globale “Urban Age” organizzata nell’ambito della Biennale di Venezia. Tra gli interventi quelli del sindaco di Barcellona Ada Colau. L’articolo del Corriere del Veneto e la riflessione di Vittorio Gregotti dal Corriere della Sera

Dalla Spagna una città amichevole

30/04/2016
C’è un’architetta italiana al centro di un’interessante esperienza in Spagna, che attraverso il coinvolgimento della popolazione e delle amministrazioni produce progetti che ripensano l’utilizzo degli spazi pubblici. L’articolo de l’Espresso

Habitat III, prosegue impegno Inu. Il 4 e 5 aprile meeting su spazio pubblico a Barcellona

31/03/2016
L’Istituto Nazionale di Urbanistica conferma il suo impegno nel processo di avvicinamento alla Conferenza ONU sugli insediamenti umani (Habitat III). L’INU è stato nominato a settembre scorso organizzazione co-lead per la redazione del Policy Paper 6 su “Urban Spatial Strategies: Land Market and Segregation”. Il Policy Paper sarà uno dei tasselli fondamentali della New Urban Agenda, il documento che verrà approvato alla conferenza mondiale di ottobre a Quito, in Ecuador.  Il Policy Paper è stato ufficialmente presentato al Segretariato Generale della Conferenza e all’Ufficio del Comitato Preparatorio dai rappresentanti dell’INU Pietro Garau e Alice Siragusa durante il meeting regionale Europeo  si è svolto a Praga dal 16 al 18 marzo.

Il processo di avvicimento alla conferenza è ricco di appuntamenti nei prossimi mesi: il 4 e 5 aprile prossimi si svolgerà a Barcellona un meeting tematico sullo spazio pubblico, organizzato in collaborazione dal segretariato di Habitat III e dal comune di Barcellona.  La partecipazione è aperta e gratuita. Pietro Garau è stato invitato a presentare il contributo dell’Istituto nel processo Habitat III ed in particolare l’esperienza pluriennale della Biennale dello Spazio Pubblico.  Un altro evento tematico sugli insediamenti informali si svolgerà a Pretoria, in Sudafrica, il 6 e 7 aprile prossimi.

Bologna, la street art e il caso di Blu

13/03/2016
A Bologna, a pochi giorni dall’inizio della mostra che espone opere e disegni asportati dai muri delle città, un celebre street artist rimuove per protesta i suoi lavori. Gli articoli de La Stampa, l’Unità, la Repubblica e il commento de il manifesto sul rapporto tra street art e città

Paesaggi giovani, il seminario delle sezioni Inu Trentino e Alto – Adige

16/03/2016
Nell’ambito del ciclo “A Nord di Trento a sud di Bolzano”, le sezioni Inu Trentino e Alto – Adige organizzano domani 17 marzo a Magrè sulla strada del vino, in provincia di Bolzano, il seminario tecnico “Paesaggi giovani – i luoghi dei giovani, tra spazi funzionali e disfunzionali”. Il programma

World Habitat Day, l’evento italiano a Roma

30/09/2015
La Giornata Mondiale Habitat si svolgerà presso il Ministero degli Affari Esteri lunedì 5 ottobre alle ore 15.  L’incontro prevederà il collegamento con alcune città Latino -Americane e lo scambio di esperienze su politiche, progetti ed esperienze per lo spazio pubblico. Il World Habitat Day è promosso dall’Agenzia Onu UN – Habitat, l’evento di lunedì è organizzato dall’Inu. Sono a disposizione un numero limitato di posti, per aderire si raccomanda la comunicazione entro venerdì 2 ottobre all’indirizzo alice.siragusa@inu.it. Il programma

Pescara, un incontro sul futuro della città

18/09/2015
Partecipa anche l’Inu all’incontro a Pescara sul futuro della città, e al “lancio” di un bando di progettazione per la riqualificazione dell’area dell’ex Cofa. Nel corso dell’incontro presentata la Carta della Partecipazione, messa a punto e sottoscritta dall’Inu con altre associazioni nel dicembre scorso e oggetto, giovedì 24 settembre, di un seminario alla Camera dei deputatiL’articolo de il Centro

Partecipe RiUso 2015, domani a Pescara

16/09/2015
L’Inu patrocina l’incontro di domani 17 settembre a Pescara incentrato su rigenerazione del patrimonio esistente come modello di sviluppo alternativo. Intervengono tra gli altri il sindaco della città abruzzese e il presidente della Regione. La locandina

Barcellona e spazio pubblico, un rapporto in continua evoluzione

01/08/2015
Barcellona può essere considerata un buon esempio di città dove la vitalità degli abitanti si riflette sulla gestione e persino sulla creazione di nuovi spazi pubblici, dando vita a continui esperimenti. L’articolo del Corriere della Sera

Il “Papa urbanista” convoca i sindaci in Vaticano

23/07/2015
Papa Francesco riunisce i sindaci delle metropoli globali, al centro del suo intervento anche indicazioni per la disciplina urbanistica e la sottolineatura della centralità degli spazi pubblici. Il report di Alice Siragusa

Inu Sardegna, oggi e domani due eventi a Cagliari

14/07/2015
La sezione Sardegna dell’Istituto Nazionale di Urbanistica organizza due eventi nel capoluogo nelle giornate di oggi e domani, 14 e 15 luglio. L’Osservatorio della Fabbrica Metropolitana e il seminario operativo “Architettura, Società e Nuove Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione: presentazione di uno strumento innovativo per l’azione coordinata e consapevole sullo Spazio Pubblico”