Archivi tag: sostenibilità ambientale

Eco edilizia, sfida per la crescita

16/03/2015
Il nostro Paese è in grado di dimostrare grande competenza e tasso di innovazione nell’implementazione delle tecniche per il risparmio energetico negli edifici ma ancora non riesce a rendere questa qualità una virtù di sistema. L’articolo dell’inserto de la Repubblica “Affari e finanza”

Obama alla disfida dell’ambiente

16/03/2015
L’ultima parte della Presidenza Obama è segnata dallo scontro permanente con il Congresso a maggioranza repubblicana. Uno schema che è visibile anche sui temi ambientali e che probabilmente influenzerà le mosse statunitensi in questo settore, proprio nell’anno della Conferenza di Parigi. L’articolo dell’inserto de la Repubblica “Affari e finanza”

Eurolandia riattacca la spina, parte la sfida nelle rinnovabili

16/03/2015
Una connessione tra i mercati nazionali e uno sforzo evidente per migliorare l’efficienza  e l’utilizzo di fonti rinnovabili. E’ la strategia che l’Unione europea comincia a impostare per ridurre la dipendenza energetica dall’esterno. L’articolo di Corriere Economia

Il prezzo del petrolio e di Fukushima spengono il nucleare

16/03/2015
A quattro anni dal disastro della centrale atomica di Fukushima in Giappone, ecco come è possibile affermare che quell’avvenimento, assieme al mutamento del contesto e del mercato, abbia radicalmente modificato l’espansione e le prospettive dell’energia nucleare nel mondo, decretandone un calo significativo. L’articolo de la Repubblica ripreso da Il Foglio

Quest’oleodotto non s’ha da fare

13/03/2015
Gli interrogativi, ambientali ed economici, attorno alla realizzazione dell’oleodotto Keystone, che dovrebbe trasportare greggio estratto dalle sabbie bituminose dal Canada agli Stati Uniti. Dal momento della realizzazione del piano il contesto è cambiato e le variabili che inducono all’accantonamento sono diventate più forti. L’articolo di Naomi Klein da l’Espresso

Cambia la valutazione energetica

10/03/2015
Le novità tecniche attese per quanto riguarda i criteri di calcolo delle prestazioni energetiche degli edifici, a due giorni dalla Conferenza unificata. Tra le innovazioni, l’istituzione dell’edificio di riferimento, su cui si baserà la misurazione delle prestazioni di quello reale. L’articolo del Sole 24 Ore

Il riscaldamento globale? In Florida è vietato parlarne

10/03/2015
La lotta ai mutamenti climatici non è un obiettivo condiviso dalla politica americana, esiste una parte dello schieramento conservatore che è “negazionista”. La vicenda della Florida, dove il nuovo corso dell’agenzia per la tutela dell’ambiente ha vietato ai suoi funzionari di utilizzare espressioni come “riscaldamento globale”, porta alla luce la radicalizzazione del fenomeno. L’articolo del Corriere della Sera

Prove di forza e diplomazia, le 343 guerre per l’oro blu

10/03/2015
Sono centinaia in tutto il mondo i conflitti e le contese che riguardano e derivano dalle risorse idriche. Una costante nella storia. La mappa. L’articolo del Corriere della Sera

Land grabbing, così emiri e cinesi si comprano il futuro della Terra

05/03/2015
Il land grabbing, ovvero l’accaparramento di vaste porzioni di terre coltivabili nei Paesi poveri da parte di multinazionali e agenzie dei governi ricchi, ha raggiunto livelli tali da far scattare l’allarme: alla lunga, oltre a costituire un danno per le popolazioni che si vedono private delle fonti di sostentamento, può compromettere gli equilibri ambientali e alimentari. L’articolo de La Stampa

Reati ambientali, arriva la stretta

05/03/2015
Il Senato approva il disegno di legge che introduce nel nostro ordinamento cinque nuovi reati ambientali. Il testo ora passa alla Camera. L’articolo del Sole 24 Ore

Via alla ricerca di 15 giacimenti

05/03/2015
Sono decine, tra vecchie e nuove, le richieste di esplorazione per la ricerca di idrocarburi, tra mare e terra, nel nostro Paese. L’articolo del Sole 24 Ore

Taranto, l’ultimo decreto si estende alla città

04/03/2015
L’ultimo decreto sull’Ilva appena approvato dalla Camera riserva spazio e misure alla riqualificazione dell’area urbana tarantina. Porto e città vecchia al centro dell’attenzione del provvedimento. L’articolo del Sole 24 Ore

Nuovo ricorso contro la Tap

03/03/2015
La partita sull’approdo del gasdotto Tap a Melendugno in Puglia sembra chiusa, ma la Regione non si arrende e presenta un ricorso al Tar contro il rilascio della Via da parte del Ministero dell’Ambiente. L’articolo del Sole 24 Ore

I predoni del pesce che distruggono il Po

 01/03/2015
La guerra contro i pescatori di frodo del Po: tecniche distruttive che mettono a rischio un ecosistema fragile. L’articolo del Corriere della Sera

Così Renzi ha asfaltato le politiche ambientali

25/02/2015
Emissioni, idrocarburi, lotta ai cambiamenti climatici, green economy: è corposa e riguarda diversi settori la lista delle contestazioni degli ambientalisti ai provvedimenti del governo Renzi. L’articolo de il Fatto quotidiano

Quella sola del suolo

20/02/2015
Stavolta il provvedimento sul contenimento del consumo di suolo ha buone chance di essere approvato dal Parlamento. Si tratta una legge invocata da più parti. Ecco un punto di vista che mette in luce alcune debolezze. L’articolo de Il Foglio

In Irpinia un fronte contro le trivelle

20/02/2015
Aspro il conflitto nella provincia di Avellino tra i produttori di vino locali e le aziende impegnate nella ricerca di idrocarburi, facilitate dalle recenti norme contenute nel cosiddetto “Sblocca – Italia”. L’articolo del Sole 24 Ore

Palestina solare

19/02/2015
Il lavoro di una ong italiana che è riuscita a sviluppare un progetto che ha permesso a un ospedale nella Striscia di Gaza di alimentarsi al cento per cento con energia solare. Le altre idee in campo per aiutare attraverso le fonti rinnovabili gli abitanti di un’area difficile. L’articolo de il manifesto

Il mare sta divorando la costa, l’Italia diventa sempre più “stretta”

16/02/2015
Il fenomeno delle erosione delle nostre spiagge, particolarmente aggressivo sul lato Adriatico della penisola, è un danno per le economie locali. Gran parte delle responsabilità sono sono dell’uomo. L’articolo de La Stampa

Manipolare il clima per ridurre i gas serra, la pazza sfida della geoingegneria

12/02/2015
Esistono tecnologie per intervenire a posteriori per riparare i danni dell’uomo sull’ambiente e ridurre l’impatto dei gas serra? Devono essere perfezionate ma probabilmente, in ogni caso, la riduzione delle emissioni resta la miglior forma di contrasto all’inquinamento. L’articolo de la Repubblica