Archivi tag: smart city

Milano diventa la capitale dei brevetti

27/09/2016
A confermare il dinamismo del capoluogo lombardo c’è l’alto tasso di brevetti che “nascono” nel suo territorio. L’articolo de La Stampa

Benvenuti nella nuova Babilonia

26/09/2016
Il possibile ruolo dei flussi e dei dati per la progettazione delle città, a partire dall’intuizione dell’artista Constant, sessanta anni fa. L’articolo di Carlo Ratti da Wired ripreso da Il Foglio

Milano, decolla il progetto del quartiere smart dietro Porta Romana

25/09/2016
Nel capoluogo lombardo si lavora con fondi europei per dotare di tecnologie smart un quartiere a sud di Porta Romana. Le novità che verranno introdotte. L’articolo de la Repubblica

Dove ci porta l’auto che guida da sola

25/09/2016
Negli Stati Uniti si lavora per dare alle auto senza pilota un futuro di competitività e convivenza con i mezzi tradizionali e la vita di tutti di giorni. I tentativi di Uber. L’articolo di pagina 99

Uberizzare il Pil

21/09/2016
Uno studio ricondubile a Palazzo Chigi teorizza l’opportunità di regolamentare le piattaforme della cosiddetta sharing economy, come Uber e Airbnb, con l’obiettivo di non sopprimerne il potenziale di crescita. Un indizio di una prossima direzione di marcia? L’articolo de Il Foglio

In auto con i colleghi: “Aiutiamo l’ambiente e risparmiamo soldi”

21/09/2016
La diffusione in Piemonte, spinta dal mondo delle imprese, di Jojob, un’applicazione che incentiva il car pooling per raggiungere il posto di lavoro attraverso un sistema di premialità. Gli articoli de La Stampa e de la Repubblica

Nuova Babilonia: la città fluida dei nomadi digitali

19/09/2016
L’importanza crescente dei flussi e dei dati per la progettazione e l’analisi delle metropoli contemporanee. L’articolo de La Stampa

Israele, nella città del futuro il parcheggio si trova con un’app

18/08/2016
La città israeliana di Modiin, a metà strada tra Gerusalemme e Tel Aviv, punta a diventare la città più tecnologica del Paese. Un “cervellone” regolerà tutte le attività, dalla ricerca dei parcheggi alla raccolta dei rifiuti. L’articolo de La Stampa

La Grande Milano e l’innovazione che serve

02/08/2016
Le potenzialità della Lombardia e del suo capoluogo come traino per lo sviluppo e l’innovazione di tutto il Paese, le possibilità di affinare il modello. Proposte da Politecnico e Confindustria milanesi. L’intervento dal Sole 24 Ore

Roma, smart ma non troppo

25/07/2016
Le ricerche che misurano quanto una città può dirsi “smart”, le classifiche, le performance della capitale tra luci e ombre. L’articolo de Il Messaggero

Non chiamatele smart city

24/07/2016
A partire dall’avvio del piano indiano di realizzazione di una rete di smart city nel Paese, Carlo Olmo riflette sull’omologazione, sui paradossi e sulle contraddizioni evocati dall’uso e dall’abuso della denominazione. L’intervento da la Repubblica

La città perfetta

15/07/2016
Reportage dalla norvegese Oslo, dove si riscontra un tasso di soddisfazione e vivibilità molto alto, che scaturisce da un mix di politiche e tradizioni. Ma la città è in movimento, e si discute di un grande piano di trasformazione urbana che dovrebbe cambiare il volto di uno dei suoi luoghi simbolo. L’articolo di Internazionale ripreso da El Pais

Città, qui ci vuole il test d’intelligenza

14/07/2016
Cosa rende una città realmente “smart”? La tecnologia non basta, specialmente se è fruibile da pochi. Il ruolo giocato da elementi come l’accessibilità, la mobilità dolce, la resilienza. Le pagine di Avvenire

Apple, l’intelligenza non va svenduta

10/07/2016
A partire dalla decisione di Apple di installare a Napoli un centro di formazione una riflessione sul caso italiano nel rapporto con la conoscenza, e in particolare sulla miopia che ha impedito di puntarvi nei decenni scorsi. L’intervento del sociologo Domenico De Masi da la Repubblica

Idee sulle città del futuro

10/07/2016
Il 14 e 15 luglio prossimi a Venezia, nell’ambito della Biennale di architettura, si terrà la conferenza “Urban Age – Shaping Cities” sull’urbanistica globale e le esigenze e i bisogni per le città del futuro. Le informazioni, il programma, dall’inserto del Corriere della Sera “la Lettura” il colloquio con Richard Burdett (che dirige il centro di ricerca Cities della London School of Economics che organizza l’evento) e l’articolo di Carlo Ratti –  In occasione di Urban Age, la Biennale di Venezia riserva ai partecipanti speciali pass d’accesso validi per le due giornate di svolgimento della conferenza al prezzo di 20 euro + 0,50 di commissione, acquistabili online. Per iscriversi alla conferenza e acquistare il pass a prezzo agevolato sarà sufficiente seguire la procedura indicata in fondo a questa pagina. Il pass nominale sarà immediatamente stampabile e consentirà anche di visitare la quindicesima Mostra Internazionale di Architettura.

Per le smart city chance europea

08/07/2016
I dettagli del programma europeo Horizon 2020, che mette a disposizione circa 110 milioni di euro per finanziare progetti relativi alle smart city. L’articolo del Sole 24 Ore

La città? E’ meglio in comune

08/07/2016
Gestire e produrre beni comuni con l’aiuto della cittadinanza, delle imprese, delle associazioni: si diffonde in tutto il mondo il modello delle “sharing cities”. Qualche esperienza, anche nel nostro Paese. L’articolo de l’Espresso

Apple firma per la sede di Napoli

08/07/2016
Siglato l’accordo con l’Università Federico II: nascerà a Napoli una vera e propria accademia di Apple per lo sviluppo delle applicazioni. A regime la frequentaranno 400 studenti. Gli articoli del Sole 24 Ore, Corriere della Sera, la Repubblica e l’Unità

La “sharing” italiana vale 3,5 miliardi

04/07/2016
Vale tre miliardi e mezzo, calcola l’Università di Pavia, il giro d’affari della cosiddetta economia collaborativa, con grandi prospettive di crescita che dipendono in sostanza da una diffusione di Internet che non sia limitata alla giovani generazioni. L’articolo del Sole 24 Ore

Smart city, l’intelligenza salverà le città

27/06/2016
Un Manifesto che elenca le pratiche necessarie per rendere una città realmente smart, presentato a Nizza al Salone Innovative City. La stessa città francese, assieme a Barcellona e ad altre, offre esempi virtuosi di valorizzazione e uso delle nuove opportunità tecnologiche. L’articolo di Corriere Economia