Archivi tag: rischio idrogeologico

“Andare oltre Italia Sicura”

23/07/2018
Il ministro dell’Ambiente risponde a un articolo che avanzava il timore che lo smantellamento che la struttura di missione Italia Sicura segnasse un arretramento sul fronte della prevenzione e del contro al rischio idrogeologico. L’intervento dal Corriere della Sera

Riqualificazione energetica degli edifici e rigenerazione urbana, cosa farà il Ministro dell’Ambiente

20/07/2018
Impedire il consumo del suolo e prevenire il rischio idrogeologico. È una delle sei principali sfide che il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare, Sergio Costa, intende affrontare nel corso del suo mandato. Il Ministro, in audizione il 18 luglio scorso in Commissione Ambiente della Camera, ha illustrato le linee programmatiche del suo dicastero e ha indicato le sei sfide principali da affrontare.  L’articolo di Edilportale

Chiude “Italia Sicura”: a rischio gli interventi sull’edilizia scolastica

19/07/2018
Lo smantellamento della struttura di missione Italia Sicura, costituita per velocizzare gli interventi contro il rischio idrogeologico e l’edilizia scolastica, suscita la preoccupazione del presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino. I rischi. L’articolo del Corriere della Sera

“Italia Sicura smantellata? Non aiutavamo gli amici”

12/07/2018
Dell’eliminazione di Italia Sicura da parte del nuovo governo e dei rischi dell’operazione parla chi ha diretto la struttura, Mauro Grassi. L’intervista da Il Secolo XIX

Summer school sul rischio ambientale, il patrocinio e il supporto dell’Inu

11/07/2018
L’Istituto Nazionale di Urbanistica patrocina e offre il suo supporto scientifico, attraverso la Community “Politiche e interventi per la difesa dei suoli e vulnerabilità sismica” alla Summer School “Awareness and Responsibility of Environmental Risk”, in programma all’Aquila dal 3 al 13 settembre prossimi.  Disponibili gli ultimi posti per la partecipazione per laureandi, neolaureati o dottorandi, chi è interessato può scrivere a luana.dilodovico@inu.it

Da Fiumicino alle Eolie, le coste in pericolo

06/07/2018
Sempre di più le aree costiere nel nostro Paese a rischio scomparsa per inondazione entro la fine del secolo per via dei cambiamenti climatici, dice il rapporto Enea. L’articolo de Il Messaggero

Antisismica, dissesto idrogeologico e scuole, il nuovo Governo si riorganizza

04/07/2018
Il Governo riorganizza i suoi Ministeri e redistribuisce une serie di competenze eliminando il dipartimento “Casa Italia” e la struttura di missione “Italia Sicura” che finora hanno operato presso la Presidenza del Consiglio. Lo prevede la bozza di decreto legge approvata dal Consiglio dei Ministri. Gli obiettivi del riordino sono una gestione più efficiente e coordinata di determinate materie, ma anche il taglio dei costi. “Casa Italia” sarà quindi ‘declassata’ da dipartimento a progetto della Presidenza del Consiglio dei Ministri; “Italia Sicura” trasferirà le sue competenze al Ministero dell’Ambiente. L’articolo di Edilportale

Il Turismo alle Politiche agricole

03/07/2018
Tra le attribuzioni appena disposte dal Consiglio dei ministri, Casa Italia alla Presidenza del Consiglio e il turismo al Ministero delle Politiche agricole. L’articolo del Sole 24 Ore

Progettazione urbana, Legambiente: servono politiche per l’adattamento climatico

27/06/2018
Per limitare i danni causati dai cambiamenti climatici alle città occorre puntare su politiche di adattamento al clima che portino alla delocalizzazione degli edifici in aree a rischio, alla permeabilità dei suoli e al recupero dell’esistente. Il dossier di Legambiente. L’articolo di Edilportale

Il climate change è una bomba sull’Adriatico

31/05/2018
Venezia, la sua laguna e il delta del Po sono tra le zone del mondo più esposte all’aumento del livello marino. Fragili già oggi, anche per via della subsidenza, queste terre ora sono condannate dall’aumento progressivo del livello marino dovuto ai cambiamenti climatici. Attualmente gli oceani globali aumentano a un tasso di circa 3 millimetri l’anno, e hanno già guadagnato una ventina di centimetri nell’ultimo secolo. L’articolo de La Stampa

Cambiamenti climatici e progetti di resilienza urbana: il corso di formazione di Inu e Comune di Livorno

04/05/2018

L’Istituto Nazionale di Urbanistica e il Comune di Livorno in collaborazione con l’Ordine degli architetti locale organizzano nella città toscana un corso nella forma del laboratorio urbano incentrato sulle sfide poste alla pianificazione dai fenomeni connessi al cambiamento climatico. Il Seminario di apertura si è svolto il 3 maggio scorso, i tre “moduli” ci saranno l’11, il 17 e il 23 maggio prossimi. Il comunicato stampa

Sarno, una catastrofe che ha insegnato poco o nulla

06/05/2018
A vent’anni dal disastro di Sarno in Campania, tirare le somme e scorgere un miglioramento nella coscienza e nell’attività dei governi sul versante della prevenzione dal rischio idrogeologico è arduo. Gli articoli de il manifesto, la Repubblica e La Stampa

Cambiamenti climatici, i media sul corso Inu – Comune di Livorno

26/04/2018
Le uscite sui media del corso/laboratorio urbano di Inu e Comune di Livorno, che si terrà nella città toscana in quattro riprese a maggio. Gli articoli de Il Giornale della protezione civileIl Telegrafo, Il Telegrafo online, Ingenio e Il Giornale dell’architettura e Il Telegrafo in un’uscita del 7 maggio

Una voragine ogni due giorni: Roma capitale della fragilità

07/04/2018
Frane, voragini, in generale una situazione gravissima di rischio idrogeologico fotografata da un dossier messo a punto a più mani e da più autorità, tra cui l’Ispra. Si parla di Roma: stimato almeno un miliardo di euro di risorse necessarie per la messa in sicurezza. Gli articoli de La Stampa e la Repubblica

Crollano le mura a San Gimignano: “I piccoli borghi lasciati soli”

04/04/2018
Il crollo di un tratto delle mura medievali di San Gimignano induce a riflettere sullo stato di conservazione e le azioni necessarie per il nostro patrimonio artistico e monumentale, specialmente nei piccoli borghi. L’articolo de la Repubblica

Via dell’Amore, c’è il bando

30/03/2018
Partono le procedure per il recupero e la riapertura del più famoso dei sentieri delle Cinque Terre in Liguria, la Via dell’Amore. L’articolo de il Giornale

Progettare per l’invarianza, i seminari di Inu Lombardia

27/03/2018
La sezione Lombardia dell’Inu è tra gli organizzatori di due seminari, rispettivamente a Monza l’11 aprile prossimo e a Sondrio il 13 aprile prossimo, sulla tematica dell’invarianza idraulica e idrologica. Informazioni sul seminario dell’11 aprile e informazioni sul seminario del 13 aprile

La metropolitana a Capri: un tunnel di tre chilometri scatena la polemica

09/03/2018
E’ acceso il dibattito a Capri sul progetto che prevede la realizzazione di una metropolitana e di un tunnel per semplificare i collegamenti. L’articolo de la Repubblica

Paesaggio, sviluppo e rischio idrogeologico: il Master dell’Università di Genova

06/03/2018
Lo scopo del Master – promosso dal Dipartimento di Ingegneria civile, chimica e ambientale dell’Università di Genova –  è affrontare il progetto integrato di territorio nelle sue diverse fasi: ricognizione e valutazione dei contesti geografici e normativi; impostazione strategica; gestione delle risorse all’interno del gruppo di progetto, comunicazione sia interna sia esterna, sviluppo tecnico e monitoraggio in progress. Al Master, gratuito, sono ammessi giovani e adulti in cerca di occupazione e occupati in possesso di Laurea magistrale in Architettura e Ingegneria. Le informazioni

Cosa propongono di fare i partiti per l’ambiente e il territorio?

02/03/2018
Ambiente, città, sostenibilità: un riepilogo delle proposte delle principali liste in vista delle elezioni politiche di domenica. Le pagine de la Repubblica