Archivi tag: regioni

Debuttano i moduli unici: più interventi liberalizzati

26/06/2017
Debutteranno tra una settimana i moduli unici per le pratiche edilizie. Riepilogo e chiarimenti. L’articolo del Sole 24 Ore

Il fantasma di Errani

25/06/2017
Il fallimento del modello di ricostruzione dopo i terremoti che nei mesi scorsi hanno colpito l’Italia centrale è ormai evidente. Il cambio di governance sarà l’occasione per ripartire, e di riflettere su una macchina amministrativa che stenta a essere riformata secondo quelle che sono le esigenze e le priorità reali. L’analisi de Il Foglio

Regolamento, il modello non è unico

12/06/2017
Sinora solo Puglia, Liguria e Lazio hanno recepito il regolamento edilizio tipo. L’esame dei provvedimenti. Le pagine del Sole 24 Ore

Globali, ma attenti alle radici: torna in scena il territorio

27/03/2017
Il recupero dell’importanza del territorio di riferimento di fronte ai fenomeni di globalizzazione. Un’indagine sulla percezione della popolazione del peso politico ed economico, con il campione diversificato per regione. L’articolo de La Stampa

Enti locali, sbloccati 700 milioni di euro per antisismica e scuole

16/03/2017
Spazi finanziari aggiuntivi per 700 milioni per Comuni, Province e Città metropolitane in settori l’edilizia scolastica e la prevenzione. Il provvedimento. L’articolo di Edilportale

I colpi di coda del federalismo pasticciato

11/07/2016
Contraddizioni e incongruenze della fiscalità locale nel nostro Paese, spesso totalmente slegata dai servizi effettivamente erogati ai contribuenti. La riforma costituzionale offre l’opportunità di correggere un sistema che deriva anche da un federalismo instaurato con troppa superficialità? L’articolo del Sole 24 Ore

Ritorno al centralismo

16/05/2016
E’ un complessivo ritorno al centralismo, dopo la legge del 2001, il dato più evidente della riforma costituzionale oggetto del referendum di ottobre. Cadono le materie in potestà concorrente Stato – Regioni, queste ultime “limitate” alla organizzazione e alle promozione dei servizi sul territorio. L’articolo de la Repubblica

Patti per il Sud, il settanta per cento alle infrastrutture

10/05/2016
Il ruolo centrale delle opere pubbliche nei Patti per il Sud promossi dal governo, stipulati con le Regioni e le città metropolitane. L’articolo del Sole 24 Ore

Referendum, il fronte delle Regioni

08/03/2016
La presentazione del fronte he al referendum del prossimo 17 aprile punta ad abrogare in modo assoluto la possibilità di estrarre idrocarburi entro le 12 miglia, anche per le piattaforme esistenti una volta scaduta la concessione, precede di due giorni il verdetto della Corte costituzionale che potrebbe decidere di riammettere altri due quesiti. Gli articoli de il manifesto e del Sole 24 Ore

In un anno aperti 2 cantieri su 33. Il governo deluso dalle Regioni

06/03/2016
A eccezione di quelle programmate a Genova e a Pescara, il primo “blocco” delle opere più impornati contro il rischio idrogeologico finanziato e stabilito dal governo assieme alle Regioni per una rapida realizzazione subisce i primi ritardi, più o meno gravi a seconda dei casi. L’articolo de La Stampa

In ogni Regione regole diverse sulla Vas

08/02/2016
Una ricognizione e un aggiornamento sulle diverse normative regionali relative alle procedure per la Valutazione ambientale strategica. Le pagine del Sole 24 Ore

Il Demanio regala i suoi gioielli. Ex conventi e caserme ai Comuni

12/01/2016
Ecco a che punto è il federalismo demaniale, nella parte che attiene ai trasferimenti di proprietà dal Demanio ai Comuni: sono poco meno di tremila le procedure completate su tutto il territorio nazionale. L’articolo de Il Giorno

Regioni, conferma in blocco per i bonus del piano casa

04/01/2016
Una panoramica dei provvedimenti presi dalle diverse regioni in relazioni ai cosiddetti piani casa. Quasi tutte optano ancora per la proroga. Le pagine del Sole 24 Ore

Trivelle in mare, stop del governo

14/12/2015
Con un emendamento alla Legge di Stabilità il governo torna a vietare le trivellazione entro le 12 miglia dalla costa. Una vittoria per le Regioni che hanno promosso il referendum abrogativo, in particolare per l’Abruzzo. L’articolo de la Repubblica

Guardare alle regioni per capire l’Italia

08/11/2015
La necessità, nel momento in cui si decide di intervenire sull’architettura dello Stato e all’eventuale accorpamento delle Regioni, di guardare ai processi naturali in corso, dettati dai flussi e dallo sviluppo economico. L’articolo del Sole 24 Ore

Pubblicate le linee guida del Masterplan per il Sud

05/11/2015
Il governo rende pubbliche le linee guida del Masterplan per il Sud, a cui spetta il compito di rilanciare il Mezzogiorno. La disponibilità complessiva di fondi è di 95 miliardi di euro, ruolo importante dell’esecutivo per lo sblocco della capacità di spesa e nel coordinamento con le Regioni per gli interventi. Gli articoli de l’Unità e de il manifesto

Quaranta anni di Regioni e un nuovo federalismo

02/11/2015
Le ragioni alla base della proposta di riduzione delle Regioni da uno dei promotori. L’articolo del deputato Roberto Morassut su l’Unità

Città, paesaggio e territorio: nuove politiche per le Marche

27/10/2015
Un convegno organizzato dall’Assessorato marchigiano al governo del territorio, il 5 novembre prossimo ad Ancona. Tra i temi al centro della discussione la revisione degli strumenti normativi. Tra gli interventi programmati, quello della presidente Inu Silvia Viviani. La locandina

Bressa: “Sulle Regioni nessuna modifica costituzionale”

27/10/2015
Il sottosegretario agli Affari regionali, Gianclaudio Bressa, ridimensiona l’accoglimento da parte del governo dell’ordine del giorno che chiedeva la diminuzione delle Regioni. L’esecutivo non ha in agenda un intervento che intervenga sul dettato costituzionale per tagliare il numero delle Regioni, la via è quella di accordi dal basso per rendere le azioni più efficienti. L’intervista da l’Unità

Italia più semplice: prossima tappa, diminuire le Regioni

26/10/2015
Dopo l’approvazione definitiva della riforma costituzionale si aprirà per il governo la sfida della riduzione delle Regioni. Si partirà dal disegno di legge Morassut – Ranucci, che prevede la diminuzione a dodici degli attuali enti regionali. L’articolo de l’Unità