Archivi tag: province

Saitta: “Ma quali tagli? Le spese raddoppieranno e avremo servizi peggiori”

23/12/2013
L’approvazione in prima lettura della riforma-abolizione delle Province non arresta la battaglia dell’Upi, che sostiene che la scelta del governo sia dettata da logiche demagogiche e che finisca per aggravare i problemi. Parla il presidente dell’Upi, Antonio Saitta. L’intervista da La Stampa

Province, primo sì all’abolizione. Commissariate 52 amministrazioni

22/12/2013
Sì della Camera al disegno di legge Delrio che abolisce gli organi elettivi delle Province, trasformandoli di fatto in assemblee di sindaci. Avviato il percorso per la nascita delle città metropolitane. L’articolo de Il Messaggero

Lavori per un miliardo nei primi sei mesi 2014

18/12/2013
Il miliardo ulteriore, derivante dall’allentamento del patto di stabilità, che comuni e province potranno spendere nel 2014 dovrà essere utilizzato entro il 30 giugno. Lo prevede un emendamento alla legge di stabilità. L’articolo del Sole 24 Ore

Il nuovo programma del governo

12/12/2013
Non solo riforme istituzionali e legge elettorale. Tra le priorità della nuova fase dell’esecutivo c’è un aumento degli investimenti contro il rischio idrogeologico e il rilancio del turismo. Le pagine del Corriere della Sera 

Il ddl sulle Province vicino al via libera

12/12/2013
L’obiettivo del governo è approvare alla Camera il ddl sulle Province prima della pausa natalizia. Si tratterebbe della trasformazione degli enti in non elettivi e della perdita di molte loro funzioni. L’articolo di Avvenire

Province, il ddl sbarca alla Camera

03/12/2013
Il disegno di legge Delrio che “svuota” le Province dei poteri e le trasforma in enti di secondo livello, oltre che rendere operative le città metropolitane, se approvato rappresenterà un grande cambiamento anche nei settori della pianificazione e della programmazione. L’articolo de la Repubblica

I dipendenti delle Province? Conserveranno la stessa retribuzione

20/11/2013
Il Parlamento deve approvare il ddl cosiddetto “svuota – province” entro la fine dell’anno, altrimenti l’anno prossimo andranno a elezioni 70 enti in scadenza. Si lavora alle modifiche, oltre alle garanzie per i dipendenti viene cambiato il meccanismo elettorale: eleggeranno i presidenti non solo i sindaci ma anche i consiglieri comunali del territorio. L’articolo del Corriere della Sera

Il mio regno per una Provincia

08/11/2013
Antonio Saitta è il presidente dell’Upi e della Provincia di Torino. Si batte contro la riforma Delrio, ritiene che il vero problema siano gli sprechi delle Regioni, che andrebbero ridimensionate. L’articolo de L’Espresso

Province e Regioni, Delrio va all’attacco

05/11/2013
Il ministro degli Affari regionali conferma la volontà del governo di procedere alla riforma delle Province, equivalente a un loro svuotamento di fatto, entro la fine dell’anno. E apre per la prima volta una riflessione sull’assetto attuale delle Regioni. L’articolo di Avvenire

Cinque miliardi di opere bloccate

04/11/2013
E’ impressionante la quota di risorse inutilizzata da Comuni e Province per interventi sul territorio: sono cinque miliardi complessivi in tutto il territorio nazionale. Gli interventi del governo sono serviti a poco. L’articolo del Sole 24 Ore

Delrio: “Via allo svuota – Province, entro la fine dell’anno le aboliremo e tutti i poteri andranno ai Comuni”

28/10/2013
Il ministro degli Affari regionali Graziano Delrio conferma la volontà del governo di abolire le province. Si tratterà di un intervento su due livelli, ordinario e costituzionale, per conferire i poteri oggi di competenza provinciale ai Comuni. L’intervista da la Repubblica

Extracosti per fisco, edilizia e ambiente

10/09/2013
Il federalismo in Italia in molti casi ha moltiplicato i centri di decisione e complicato le procedure. La grande riforma sarebbe cominciare a semplificare, a cominciare da settori come l’edilizia e l’ambiente. Per farlo è necessario dialogo e collaborazione tra i diversi livelli di governo. L’articolo del Sole 24 Ore

Province commissariate: proroga a giugno 2014

09/08/2013
Il Consiglio dei ministri proroga il commissariamento delle Province (e lo estende a quelle che sarebbero andate al voto a breve) fino al giugno dell’anno prossimo. La ragione è l’inizio dell’iter di abolizione degli enti dalla Costituzione. L’articolo del Corriere della Sera

Riforma Province, il progetto della Società geografica italiana

08/08/2013
Il dibattito sull’abolizione delle Province è già arrivato a uno stadio avanzato. Nei programmi del governo si inserisce la proposta della Società geografica italiana, che l’esecutivo sembra prendere in considerazione: una riorganizzazione radicale dei livelli amministrativi, con la sostituzione di Province e Regioni con 35 nuovi “dipartimenti”. Gli articoli di Avvenire e de la Repubblica 

Delrio ai Comuni: presto più risorse per gli investimenti

08/08/2013
Allentamento del patto di stabilità per gli interventi per edilizia scolastica e la manutenzione del territorio, riforme dell’Imu e dei livelli di governo locali: l’esecutivo dichiara di voler collaborare con i Comuni. L’articolo de l’Unità

Sulle Province evitiamo nuovi autogol

06/08/2013
Il ruolo delle Province, considerate ormai il problema dei problemi nel sistema decentrato dei poteri. Eppure al momento di far partire il processo di riforma è bene tenere a mente il loro ruolo, culturale e amministrativo, per cautelarsi da eccessi che alla fine rischiano solo di aumentare i danni. L’articolo de l’Unità

Spesa pubblica senza freni nonostante i tagli

05/08/2013
Nonostante i tagli che si sono succeduti negli ultimi anni i dati mostrano una spesa pubblica in costante crescita. Le uniche a frenare sono le Province. L’articolo del Sole 24 Ore

E se lasciassimo in pace le Province?

01/08/2013
Le Province sono ormai condannate alla dannazione dall’opinione pubblica, la politica sembra preoccuparsi esclusivamente di dare corso alla loro abolizione, senza tirare le somme e riflettere sui pro e sui contro dell’eventuale cancellazione degli enti intermedi. Il commento di Giuseppe De Rita sul Corriere della Sera

Letta ci riprova: una nuova legge svuota – province

26/07/2013
In attesa della conclusione dell’iter di approvazione della legge costituzionale che abolirà le province il governo sforna un ddl che, se riceverà l’ok del Parlamento, le trasformerà in enti di secondo livello. L’articolo del Sole 24 Ore

Le province si svuotano in attesa dell’abolizione

25/07/2013
Il governo si accinge ad affiancare al disegno di legge costituzionale di abolizione delle Province un ddl ordinario che ne riduca le funzioni in attesa della cancellazione. L’articolo del Sole 24 Ore