Archivi tag: province

Cdp, due miliardi di mutui restano inutilizzati

06/04/2014
La Cassa depositi e prestiti comunica un’anomalia impressionante: circa seimila enti, tra Comuni e Province, hanno accumulato richieste di prestiti per un valore complessivo di due miliardi, smettendo però di richiedere le somme e continuando a pagare gli oneri. L’articolo del Sole 24 Ore

Province svuotate, ecco città metropolitane e assemblee dei sindaci

04/04/2014
Sì definitivo della Camera al ddl Delrio che “svuota” le Province in attesa della loro definitiva abolizione dalla Costituzione. Dal primo gennaio 2015 nascono le Città metropolitane. L’articolo del Corriere della Sera

Il Senato e il Titolo V del governo Renzi

01/04/2014
Il Consiglio dei ministri vara il ddl costituzionale che contiene la riforma del Titolo V della Costituzione e il nuovo Senato, che diventa di fatto una Camera dove vengono rappresentati i Comuni più grandi, con i sindaci, e le Regioni, con i governatori e membri dei Consigli. Di nuovo rispetto alle anticipazioni c’è la dicotomia tra le norme generali del governo del territorio, che vanno allo Stato, e l’urbanistica, che va alle Regioni . Spunta, tra le deleghe attribuite allo Stato, “l’ordinamento degli enti di area vasta”. Gli articoli del Sole 24 Ore e de l’Unità

Dal 2015 via alle Province “light”

27/03/2014
Il Senato approva il disegno di legge che “svuota” le Province in attesa della loro abolizione. C’è anche la nascita delle dieci città metropolitane. Ora manca il sì definitivo della Camera. L’articolo del Sole 24 Ore

Province, riordino avanti sul filo

26/03/2014
Atteso oggi il voto finale del Senato sul disegno di legge di riforma delle Province, un “antipasto” in vista della loro cancellazione dalla Costituzione. Ma il governo appare in difficoltà numerica. L’articolo del Sole 24 Ore

Riforme, si sblocca il ddl Province

21/03/2014
Martedì approderà in Aula al Senato il ddl Delrio di riforma delle Province. Sul testo c’è il sostegno di una maggioranza molto ampia. I presidenti e i commissari in carica resteranno al loro posto per tutto il 2014. Si discute anche sulla riforma del Senato: sindaci e governatori presentano al premier le loro proposte. L’articolo del Sole 24 Ore

Le leggi regionali quadro tra i compiti del nuovo Senato

14/03/2014
La proposta di Stefano Lepri, vicepresidente Pd del Senato: cogliere l’occasione della riforma del bicameralismo perfetto per dare una diversa centralità al nuovo Senato, che sarebbe basata anche sul compito di mettere a punto leggi quadro su cui si dovrebbe poi innestare la legislazione regionale. L’intervento da l’Unità

Sindaci e governatori i “futuri” senatori

12/03/2014
Ormai partito il “treno” della legge elettorale, il governo si prepara a mettere sui binari anche la maxi – riforma costituzionale che comprenderà, dicono le anticipazioni, l’abolizione delle Province, la riforma del titolo V della Costituzione con l’eliminazione delle materie concorrenti e la trasformazione del Senato in una sorta di Camera degli enti locali, composta da sindaci, presidenti di Regione e rappresentanti di Consigli regionali. L’articolo del Sole 24 Ore

Salvare Roma facendone una Regione

06/03/2014
La proposta di Walter Tocci è di cogliere l’occasione della riforma delle Province e del titolo V della Costituzione per cambiare radicalmente la struttura di governo di Roma, trasformandola in una Regione vera e propria, con i municipi che diventerebbero Comuni. L’intervento da l’Unità

Abolire subito le Province e ridisegnare il Senato: ma il piano è incompleto

25/02/2014
Province, Titolo V della Costituzione, Senato. Il programma del governo Renzi che ha appena ottenuto la fiducia di Palazzo Madama è molto denso anche per quanto riguarda le riforme istituzionali. L’articolo del Corriere della Sera

Sicilia, Crocetta battuto sulle Province

19/02/2014
In Sicilia il governo regionale battuto su un passaggio decisivo della riforma delle Province, punto qualificante dall’azione del presidente Crocetta. L’articolo del Corriere della Sera

Province, tasse locali giù con 1 miliardo di investimenti

11/02/2014
Prosegue a ritmi serrati il percorso parlamentare della riforma delle Province. Si affaccia l’ipotesi di destinare i risparmi alla riduzione dei tributi locali. Le città metropolitane tornano al numero originario, dieci. L’articolo del Corriere della Sera

Il Manifesto delle Città Metropolitane italiane di Confindustria

10/02/2014
Confindustria, attraverso le sue associazioni industriali metropolitane, rivolge un appello al mondo politico: il cambiamento di assetto amministrativo che introduce il livello di governo costituito dalle città metropolitane sia all’altezza del compito che si pone, e non sia un’altra occasione persa. Il documento

Il Friuli Venezia Giulia cancella le sue province

31/01/2014
Il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia cancella dallo statuto le sue quattro province. Ora per ratificare la decisione sarà necessario un passaggio parlamentare, visto la carta è una legge costituzionale. L’articolo del Sole 24 Ore

Dall’energia alle grandi opere i poteri tornano allo Stato

20/01/2014
Tra le riforme in cantiere in Parlamento c’è anche quella del titolo V della Costituzione. Si tratterà di fare chiarezza e riportare alcuni poteri in capo allo Stato. L’articolo del Corriere della Sera

La comunità d’intenti che manca all’Irpinia

12/01/2014
Una riflessione sull’importanza della coesione e del senso di comunità per lo sviluppo dei territori. E’ riferita all’Irpinia ma può valere per molte altre aree d’Italia. L’articolo de Il Mattino

La ripresa che verrà dalle Città metropolitane

03/01/2014
Dal complicato mosaico di competenze derivante dall’abolizione delle Province e dall’entrata a regime del sistema delle Città metropolitane potrebbe derivare una vera e propria rivoluzione per gli enti locali del nostro Paese. Ma allo stato attuale le incognite sono tante. L’articolo del Sole 24 Ore

Città metropolitane a rischio raddoppio

24/12/2013
Il ddl di riforma delle Province è stato approvato in prima lettura, ma nelle pieghe del provvedimento già si intravedono procedure che potrebbero portare, in parallelo alla cancellazione delle Province, alla moltiplicazione delle città metropolitane. L’articolo del Sole 24 Ore

L’addio alle Province nel 2015, risparmi per un miliardo l’anno

23/12/2013
Il governo punta ad approvare il disegno di legge di riforma delle Province entro la fine di gennaio, dando avvio a una fase transitoria che dovrà portare al 2015, quando le Province dovrebbero essere definitivamente abolite da un ddl costituzionale. L’articolo del Corriere della Sera

Delrio: “Per lo Stato un miliardo di risparmi”

23/12/2013
Il ministro degli Affari regionali Graziano Delrio difende il ddl di riforma delle Province dagli attacchi del “fronte” che lo critica, che comprende Forza Italia, il Movimento 5 Stelle e la Lega Nord. L’intervista da La Stampa