Archivi tag: prevenzione

Quattro italiani su dieci scaricano nei fiumi o in mare. Due miliardi inutilizzati per la depurazione

13/08/2014
Fanno impressione le cifre che registrano l’incapacità di spesa e realizzazione, nel nostro Paese, di opere già finanziate, come quelle che servono per la depurazione e lo scarico “pulito” delle acque e quelle necessarie per contenere il rischio idrogeologico. L’articolo di Gian Antonio Stella sul Corriere della Sera

Refrontolo, l’allarme mancato

08/08/2014
Il disastro di Refrontolo e la totale assenza di allerta sull’evento eccezionale, nonostante le costose strutture istituite per fare fronte allo scopo. L’articolo del Sole 24 Ore

Refrontolo, incarico agli esperti. I Comuni: nessuna frana

07/08/2014
Un team di esperti messo in campo dai Comuni colpiti dal nubifragio della scorsa settimana in Veneto sembra escludere che le responsabilità del disastro siano da imputare all’espansione dei vigneti nella zona. L’articolo del Corriere della Sera

Sprofondo Veneto nella marea di cemento

06/08/2014
Il Veneto è una delle regioni italiane maggiormente colpite da disastri idrogeologici. Tra le cause una sottovalutazione, che dura da anni, dell’importanza della prevenzione e un eccessivo spazio concesso all’espansione edilizia. L’articolo de il manifesto

La tragedia nella terra del Prosecco e le responsabilità dell’uomo

05/08/2014
Il disastro di Refrontolo è causato esclusivamente dalla furia della natura o l’uomo ha le sue responsabilità? Se sì, dove arrivano? Il dibattito è aperto e le opinioni discordanti. Gli articoli del Sole 24 Ore, del Corriere della Sera, de il manifesto e del blog del Corriere della Sera “DiVini” (con una dichiarazione del segretario generale dell’Inu Giuseppe De Luca)

Il vocabolario del dissesto

05/08/2014
Superficialità, mancanza di programmazione, scarsa consapevolezza della gerarchia delle priorità. Il contrasto al rischio idrogeologico in Italia non è una pratica consueta. Eppure il nostro territorio ne avrebbe un gran bisogno. L’articolo di Gian Antonio Stella sul Corriere della Sera

Patto di stabilità, le Regioni diano priorità alla difesa del suolo

05/08/2014
Le ultime novità normative consentiranno ai presidenti di Regione di diventare commissari straordinari per la difesa del suolo nei territori di competenza. E’ un’opportunità per fare del contrasto al rischio idrogeologico una priorità e per sbloccare i tanti interventi che la burocrazia ha fatto incagliare negli anni scorsi. L’articolo del Sole 24 Ore

“Via al piano contro il dissesto”

04/08/2014
Il governo annuncia la rapida “messa a gara” di opere contro il dissesto idrogeologico dal valore complessivo superiore al miliardo di euro. L’articolo de La Stampa

Gli assalti alla natura e la bomba d’acqua: genesi di una strage

04/08/2014
La tragedia nel trevigiano e l’ipotesi delle responsabilità umane indirette: distruggere boschi per fare posto ai vigneti ha favorito un evento del genere? L’articolo di Gian Antonio Stella sul Corriere della Sera

Nell’Italia dei disastri dove si insegue l’emergenza e nessuno paga il conto

04/08/2014
L’ultima tragedia causata dal maltempo, in Veneto, riporta ancora una volta l’attenzione sulla fragilità del nostro territorio e la mancanza di investimenti programmati per la sua difesa. Si preferisce, al contrario, puntare sulla deregulation edilizia. L’articolo di Salvatore Settis su la Repubblica

Il Patto blocca le opere antidissesto

28/07/2014
La struttura di missione guidata da Erasmo De Angelis ha concluso il lavoro di conteggio del totale dei fondi e delle opere contro il rischio idrogeologico programmati nel nostro Paese. Si tratta di più di due miliardi che, provenienti da più piani, risultano in gran parte incagliati. Tra i motivi principali dei rallentamenti i vincoli del Patto di stabilità. L’articolo del Sole 24 Ore

Perché Milano non regge l’impatto degli acquazzoni

27/07/2014
Ancora una volta il capoluogo lombardo finisce in ginocchio dopo una pioggia intensa. Sono le conseguenze dell’intensa urbanizzazione degli anni scorsi. Basterà la gigantesca vasca che si progetta di costituire a Senago, nonostante l’opposizione dell’amministrazione locale? Molti ne dubitano e invocano una strategia di interventi più complessiva. L’articolo del Corriere della Sera

La paralisi della Commissione nell’Italia delle mille alluvioni

11/07/2014
Un anno e mezzo fa ci fu la sentenza che condannò gli scienziati della Commissione Grandi Rischi della Protezione civile per omicidio colposo per la vicenda della gestione dell’allarme alla popolazione prima del sisma aquilano del 2009. Quella decisione giuridica sembra aver influenzato il lavoro della Commissione, che ha diradato il lavoro e si è arroccata nella prudenza per timore di possibili nuove sanzioni. L’articolo de La Stampa

Sbloccati cinquemila interventi contro frane e alluvioni

17/06/2014
Il governo al lavoro per rendere operativo il provvedimento contro il rischio idrogeologico approvato venerdì scorso. Vanno spese le risorse rimaste incagliate per interventi di manutenzione del territorio e occorre giocare in Europa la partita per liberare le spese per interventi di prevenzione dai vincoli di bilancio. L’articolo del Sole 24 Ore

Roma in tilt, aperta un’inchiesta

17/06/2014
La pioggia torrenziale mette in ginocchio ancora una volta la capitale. Il bilancio è tanto più grave se si considera che la perturbazione era ampiamente prevista da giorni. L’articolo de La Stampa

Al via i piani sblocca – Italia per scuole e difesa del suolo

15/06/2014
Arriva il via libera dal governo oltre che per il piano per l’edilizia scolastica anche per quello per la difesa del suolo. Accelerazione della spesa delle risorse incagliate attraverso la nomina dei presidenti regionali a commissari straordinari. L’articolo del Sole 24 Ore 

Piano scuola al via: pronto un miliardo per 20mila cantieri

15/06/2014
Parte il piano scuole del governo Renzi. I primi cantieri saranno operativi già da luglio, ma con il passare degli anni le risorse andranno via via aumentando, attingendo anche ai fondi europei e coinvolgendo una percentuale molto ampia degli edifici scolastici del nostro Paese. L’articolo de La Stampa

Cantieri, arriva lo sblocco di opere per 5 – 6 miliardi

13/06/2014
Il governo si appresta a sbloccare fondi per circa sei miliardi nei settori dell’edilizia scolastica e degli interventi contro il rischio idrogeologico avviando il lavoro delle strutture di missione a Palazzo Chigi. Gli investimenti potrebbero crescere con il recupero di risorse europee per la riqualificazione degli edifici. L’articolo del Sole 24 Ore

Difesa del suolo, per accelerare poteri straordinari ai governatori

08/05/2014
E’ in dirittura d’arrivo (approderà in Consiglio dei ministri nei prossimi giorni, forse già domani), il decreto che prevede una serie di misure che riguardano l’edilizia scolastica, l’efficientamento energetico degli edifici pubblici, il contrasto al rischio idrogeologico. Su quest’altro versante si rendono i presidenti di Regione commissari straordinari che potranno operare in deroga agli strumenti vigenti. L’articolo del Sole 24 Ore

Quella bomba d’acqua nella città premiata per la prevenzione

05/05/2014
Senigallia, la città marchigiana pesantemente colpita dai danni causati dalle piogge intense, era stata premiata per gli interventi contro il rischio idrogeologico. L’articolo de La Stampa