Archivi tag: pianificazione

Torino Metropoli 2025: temi strategici per il futuro metropolitano. Un approfondimento organizzato dalla sezione regionale dell’Inu

27/11/2014
Il dialogo metropolitano “Spazi e luoghi della nuova economia”, organizzato dalla Sezione Piemonte e Valle D’Aosta dell’Istituto Nazionale di Urbanistica assieme a Torino Strategica (nel contesto del progetto europeo CityRegions), è un’occasione per sottolineare la necessità di una significativa innovazione nella pianificazione della città e del territorio per promuovere lo sviluppo economico-territoriale dell’area metropolitana.  (altro…)

Abruzzo, governo del territorio. Domani l’Inu presenta un’agenda per il territorio al Governo regionale e ai Sindaci

26/11/2014
Governo del territorio, rigenerazione urbana, consumo di suolo, programmazione dei fondi europei, prevenzione dal rischio idrogeologico. La sezione Abruzzo e Molise dell’Istituto Nazionale di Urbanistica offre un’Agenda, a partire dai dati su pianificazione, programmazione e uso del territorio raccolti nel “Rapporto del territorio 2014”. (altro…)

Urban-promogiovani, il successo della sesta edizione

25/11/2014
Ottanta progetti partecipanti, l’apertura internazionale, un voto online, la premiazione a Milano. Urban-promogiovani ormai si è consolidato come punto di riferimento tra i concorsi riservati agli studenti di progettazione urbana. Gli articoli di Edilportale.com e Architetti.com

Burlando: “Sono i sindaci a svendere il territorio”

23/11/2014
Parla il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando. Rivendica le sue politiche in materia di governo del territorio e chiama in causa i Comuni, che spesso tendono a fare cassa attraverso gli oneri di urbanizzazione. L’intervista da Il Secolo XIX

Trento, architetti e urbanisti: “Prg: coraggio e progetti”

23/11/2014
Il riassetto dovrebbe rientrare in un progetto complessivo, in cui il riutilizzo dell’esistente abbia la precedenza rispetto al consumo di suolo. Nel dibattito sulla “nuova Trento” interviene anche la presidente di Inu Trentino, Giovanna Ulrici. L’articolo del Corriere del Trentino

Lombardia, approvata la legge sul consumo di suolo

21/11/2014
Il provvedimento che mira a contrastare il consumo di suolo in Lombardia è stato approvato dal Consiglio regionale. Ci sono modifiche rispetto alla versione precedente, ma non bastano a far cambiare le valutazioni negative dell’opposizione. Gli articoli de la Repubblica e del Corriere della Sera

Prevenzione, il modello Trentino

20/11/2014
In Italia il ritornello delle lamentele e delle polemiche è sempre uguale a sé stesso ogni volta che si verifica una frana o alluvione conseguente ad un evento meteorico neppure troppo eccezionale. La colpa è dei condoni, della corruzione che non fa partire le opere, della burocrazia, dei politici ecc. ecc. Poi tanto per liberare un po’ la coscienza, qualcuno aggiunge che è anche “colpa” del tempo, parlando di cose inesistenti come la tempesta perfetta, la bomba d’acqua, anche se le statistiche puntualmente ci riportano altri casi analoghi di livelli di pioggia accaduti in passato. (altro…)

Ampliamento Istituto De Titta a Lanciano, anche l’Inu nel fronte che si oppone

20/11/2014
Si ferma il progetto di ampliamento di un istituto scolastico a Lanciano, in provincia di Chieti, a ridosso delle mure storiche della città. Decisiva la battaglia delle associazioni, tra cui anche l’Inu. Gli articoli de Il Centro (con il resoconto dello stop in Consiglio comunale) e de Il Centro (con l’intervento dell’Inu sulla possibile soluzione)

Lombardia, legge suolo al voto. La riforma Maroni sblocca il cemento

20/11/2014
Una lunga trattativa ha fatto ottenere alle opposizioni nel Consiglio regionale lombardo alcuni correttivi alla legge sul consumo di suolo fortemente voluta dalla Giunta Maroni. Ma al momento del voto finale l’impianto resta immutato, e continua a suscitare proteste e perplessità. L’articolo de la Repubblica

Lanciano, l’Inu sulla vicenda “De Titta”: “Lo stop è un’opportunità”

19/11/2014
Lo stop, approvato dal Consiglio comunale, al progetto di ampliamento dell’edificio scolastico “De Titta” a Lanciano può essere l’occasione per mettere a punto una proposta, nella quale affrontare con organicità e con l’apporto multidisciplinare di storici, archeologi, architetti, urbanisti, il tema di una possibile fruizione urbana contemporanea delle mura nel disegno di una città di grande pregio urbano come Lanciano. E’ l’opportunità per guardare ai temi della città con un’ottica che superi l’episodicità dell’emergenza o la necessità di dare risposte quali che siano ad occasionali finanziamenti.  (altro…)

Il paese a cemento zero

18/11/2014
Si chiama Cassinetta di Lugagnano il borgo in provincia di Milano che da sette anni ha bandito il consumo di suolo dal proprio territorio. Il reportage de la Repubblica

Tre condoni tombali in venti anni: così l’Italia ha spinto l’abusivismo

18/11/2014
La correlazione tra i condoni e il tasso di abusivismo è ben visibile nel nostro Paese: dagli anni Ottanta del secolo scorso fino a dieci anni fa sono stati ben tre i condoni tombali approvati dai governi, e le conseguenze sono evidenti nei dati che registrano la propensione a infrangere le regole. L’articolo del Sole 24 Ore

Toscana, appello ai sindaci di Rossi: “Basta nuovo cemento nelle aree ancora verdi”

18/11/2014
Il presidente della Regione Toscana rivolge un appello ai Comuni del suo territorio, per spingerli ad applicare da subito la legge contro il consumo di suolo, a prescindere dalla scadenza dei piani strutturali. L’articolo de la Repubblica

Titolo V: pochi cantieri, costi alla stelle

18/11/2014
I guasti prodotti dalla riforma del Titolo V: scarsa efficacia nel programmare le infrastrutture e gli interventi prioritari, lavori bloccati, costi elevati. L’articolo del Sole 24 Ore 

Maroni: piano B per il dopo Expo

17/11/2014
Il bando per la cessione delle aree dove si svolgerà Expo è andato deserto, ora occorre adoperarsi per mettere in campo soluzioni alternative. La Regione propone il cosiddetto “spezzatino”: vendita per lotti separati. L’articolo del Corriere della Sera

Se l’urbanistica radicale diventa un’ideologia

16/11/2014
Le esperienze sudamericane di insediamenti all’insegna dello spontaneismo e dell’autorganizzazione sono spesso lodate e indicate come esempio di una sorta di nuova tendenza dell’architettura e dell’urbanistica contemporanee. Ma la realtà è molto più complessa e, soprattutto, più dura per chi la vive. L’articolo di pagina99

Dove uomini, macchine e bici condividono una vita sregolata

16/11/2014
Chicago è sul punto di istituire una “shared street” sul modello di Londra e altre città europee. La caratteristica principale è l’abbattimento delle barriere tra pedoni, biciclette e automobili, fondata sulla convinzione che il conferimento di responsabilità ai singoli aumenti la sicurezza. L’articolo di pagina99

Urbanistica alla sfida delle aree metropolitane

13/11/2014
Nella giornata odierna di Urbanpromo in programma in convegno sulle città metropolitane, organizzato dall’Inu. I nuovi enti entreranno a regime il primo gennaio prossimo. L’articolo dell’inserto del Sole 24 Ore “Casa 24 Plus”

Varianti urbanistiche a richiesta

13/11/2014
Varianti urbanistiche e cambi di destinazioni d’uso, le modifiche introdotte nel decreto Sblocca – Italia. L’articolo del Sole 24 Ore

Liguria dal palazzo tappo al torrente coperto: perché ogni volta che piove è un disastro

12/11/2014
La Liguria, territorio flagellato dai danni causati dal maltempo. Ma nonostante la percezione del rischio elevato, ben poco si è fatto sul fronte della prevenzione nel corso degli anni: anzi, la pubblica amministrazione spesso ha di fatto favorito gli insediamenti che si sono rivelati diretta causa dei danni e delle tragedie. L’articolo del Corriere della Sera