Archivi tag: mercato immobiliare

Nello shopping cinese anche la Torre Velasca

23/04/2017
La Torre Velasca è un edificio simbolo del capoluogo lombardo in procinto, sembra, di passare in mani cinesi. Un segnale della direzione che sta prendendo lo sviluppo immobiliare della città? L’articolo de La Stampa

Airbnb: “Sì alla tassa sugli affitti ma non con queste regole”

19/04/2017
L’apertura di Airbnb, la piattaforma che fa da intermediario online per gli affitti di breve durata, sulla tassazione agli affitti. L’intervista da la Repubblica al country manager Matteo Stifanelli

Catasto, stop alla legge ma il riassetto va avanti

14/04/2017
Non sembrano esserci le condizioni, nemmeno stavolta, per dare corso alla riforma del catasto. Prosegue però l’attività amministrativa di aggiornamento degli archivi. L’articolo de Il Messaggero

Riparte la riforma del catasto

02/04/2017
Dopo due anni dal tentativo più recente poi abbandonato il governo sembra essere sul punto di “riesumare” la riforma catastale che fermo restando l’invarianza di gettito punta a riaggiornare il quadro secondo valori più realistici. Gli articoli de La Stampa e Il Messaggero

Catasto, la riforma al metro quadrato colpisce case di lusso e seconde abitazioni

30/03/2017
Dopo la “desistenza” di due anni fa, torna nell’agenda del governo la riforma del catasto. La difficoltà di applicare il principio dell’invarianza di gettito. L’articolo de la Repubblica

Costruttori romani, il lento tramonto delle “dinastie”

13/12/2016
In passato simbolo di potere e influenza, le famiglie di costruttori romani, in città noti come “palazzinari”, attraversano una fase di crisi e ristrutturazioni. L’articolo de la Repubblica

L’accordo tra Airbnb, Londra e Amsterdam

04/12/2016
La piattaforma che intermedia gli affitti di immobili online, Airbnb, raggiunge un accordo con le municipalità di Amsterdam e Londra che fissa la soglia entro il quale si è esentati dal regolizzare la propria posizione fiscale rispettivamente a 60 e 90 giorni. Un passo in avanti per la regolamentazione di una pratica che, dicono i critici, accelera tra l’altro la gentrificazione di alcune zone delle città ad alto flusso turistico. L’articolo de il manifesto

La sharing economy mette a rischio il diritto alla città?

28/10/2016
E’ aperto il dibattito sugli effetti collaterali di piattaforme della sharing economy come Airbnb, che permette di affittare stanze e appartamenti in maniera rapida. Non è solo un problema fiscale e di concorrenza, esiste anche l’aspetto dell’identità urbana, con l’accelerazione delle tendenze alla gentrificazione. Il caso spagnolo. L’articolo de il manifesto

Edilizia e immobiliare tra ripresa e cambiamento

17/10/2016
Il settore dell’edilizia e dell’immobiliare potrebbero avere conosciuto la fase peggiore della crisi e iniziato una risalita, segnata da sintomi di grande cambiamento strutturale. Il rapporto Cresme. Gli articoli dell’inserto de la Repubblica “Affari e finanza” e di Corriere Economia

La sfida sulle tasse tra hotel e Airbnb

14/10/2016
Quanto Airbnb, la piattaforma che consente di mettere a disposizione abitazioni per brevi soggiorni, può facilitare la nascita di attività di impresa che di fatto godono di trattamento fiscale agevolato? Gli albergatori chiedono limiti severi. L’articolo de la Repubblica

Per i giovani la “casa” è quella dei genitori

13/10/2016
Una serie di ricerche mette in evidenza una condizione peculiare della situazione abitativa dei giovani nel nostro Paese: se è vero che è nettamente al di sotto della media europea la quota di quelli che vivono da soli, d’altro canto lo stock abitativo delle nostre città fa fatica a rispondere alle loro esigenze. L’articolo dell’inserto del Sole 24 Ore “Casa 24 Plus”

La casa si fa in due

08/10/2016
Ecco come negli ultimi anni è radicalmente cambiato il mercato immobiliare nel nostro Paese. Le dinamiche dei prezzi e l’evoluzione della domanda. Tra i dati quelli presentati a Urbanpromo social housing. L’articolo di Milano Finanza

L’ipotesi di uno sconto sulle tasse in caso di permuta

06/10/2016
In una fase di grandi cambiamenti della struttura e delle esigenze delle famiglie il governo studia il modo per favorire fiscalmente le permute. L’articolo del Corriere della Sera

La generazione dei coinquilini forzati

05/10/2016
Ricerche e applicazioni che mettono in luce gli aspetti più duri e le particolarità di condividere il tetto con un inquilino semisconosciuto. Una necessità sempre più diffusa tra i giovani italiani che provano a lasciare le case di origine per conquistare indipendenza. L’articolo di Dario Di Vico dal Corriere della Sera

Ritornare al mattone nell’era dei tassi zero

20/08/2016
Il mercato immobiliare nel nostro Paese sembra uscito dalla fase più dura della crisi ma nonostante questo permangono fattori di incertezza e contraddizioni che impediscono l’avvio di una ripresa solida. Le pagine del Sole 24 Ore

Crisi affitti: 7 milioni di case vuote

19/08/2016
Sono circa sette milioni le abitazioni inutilizzate nel nostro Paese, oltre il venti per cento del totale. Sul dato pesano diversi fattori, tra cui l’emigrazione. L’articolo de l’Unità

Case, prezzi ancora giù. In sei anni calo del quindici per cento

05/07/2016
Nonostante la ripresa delle compravendite, certifica l’Istat, si riduce ma non si ferma la contrazione dei prezzi degli immobili. Un andamento che dura ormai ma da cinque anni. L’articolo de la Repubblica

Rottamazione per rifondare i condomini

07/06/2016
Quando conviene riqualificare, e quando invece la ricostruzione e demolizione? Può aiutare un disegno di legge che la faciliti? Oggi sul tema un convegno a Roma organizzato dalla Fondazione Sullo. L’articolo del Sole 24 Ore

Rispunta la riforma del catasto, nuova mazzata sul mattone

12/04/2016
Si riaffaccia, nel Piano nazionale delle riforme, la revisione del catasto. Gli adempiementi in corso già da adesso e i timori di Confedilizia che il provvedimento porti con sé un aumento delle tasse sul mattone. L’articolo de il Giornale

Street art S.p.a.

09/03/2016
La profonda mutazione che ha investito la street art, che da fenomeno di denuncia e sanzionato è ormai apprezzato, utilizzato e sfruttato da Comuni e aziende, fino ai casi persino paradossali in cui aumenta i valori immobiliari delle case. L‘articolo de la Repubblica e una riflessione sul cambiamento e sul rapporto con le città