Archivi tag: infrastrutture

Autostrade e reti, l’Italia chiede lo sconto all’Ue

11/06/2013
Tra i tentativi messi in atto dal governo italiano per avere più margini di spesa per rilanciare lo sviluppo c’è anche quello recentemente annunciato dal ministro Maurizio Lupi, ovvero la richiesta di sterilizzare il deficit delle spese sostenute per i progetti connessi ai grandi corridoi europei. L’articolo de La Stampa

Approvato il trattato per la Tav

07/06/2013
Sì del Consiglio dei ministri al disegno di legge che ratifica il trattato tra Italia e Francia per la realizzazione della Torino – Lione. L’articolo del Sole 24 Ore

Ripartiamo dalla messa in sicurezza del territorio

07/06/2013
Il governo ha risposto al grido di allarme dei costruttori con la proroga dei bonus per l’edilizia. Ma si tratta solo di un primo passo: il cammino dovrebbe proseguire con lo sblocco delle piccole opere a livello locale. L’articolo del Sole 24 Ore

Maledetto Stretto

07/06/2013
Lo Stato ha rinunciato alla realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina. Ma il contenzioso che si è aperto rischia di costare molto caro alla collettività. L’articolo de L’Espresso

Salerno – Reggio, sprint sui cantieri

06/06/2013
Entro la fine dell’anno gran parte della famigerata A3 sarà rifatta. E prima dell’esodo estivo di agosto il tempo di percorrenza si sarà ridotto di un’ora. Lo garantisce Pietro Ciucci, amministratore unico di Anas. L’articolo del Sole 24 Ore

Pontili, svicoli e piste da bob: le opere pubbliche inutili che ci sono costate due miliardi

31/05/2013
Il governo è alle prese con la difficile impresa di reperire le risorse per i tagli fiscali, e dall’anno prossimo potrà utilizzare somme consistenti aggiuntive per investire in infrastrutture. Un monito ci viene dal passato: fondamentale evitare gli sprechi degli ultimi anni, l’Italia è costellata di opere e infrastrutture costate cifre esorbitanti e poco o mai utilizzate. L’articolo de la Repubblica

Migliaia di micro – cantieri riapriranno, per l’Italia un jolly da 20 miliardi

30/05/2013
Il nostro Paese guarda a Bruxelles: se l’Unione europea dirà sì alla cosiddetta “golden rule”, ovvero la possibilità di far uscire dalle maglie del calcolo del deficit gli investimenti in infrastrutture riconducibili ai corridoi europei, l’effetto in termini di risorse, lavoro e nuove grandi e piccole opere potrebbe essere notevole. L’articolo de la Repubblica

Treni veloci, Ferrovie nel mirino Antitrust

29/05/2013
Si muove l’Autorità Antitrust dopo le denunce presentate da Ntv, la compagnia di Alta velocità ferroviaria fondata da Diego Della Valle e Luca Cordero di Montezemolo. L’indagine  deve appurare se Ferrovie dello Stato ha messo in atto strategie non consentite per ostacolare l’entrata sul mercato del competitor. La compagnia guidata da Mauro Moretti, nel frattempo, deve cominciare a guardarsi dall’imminente “sbarco” nei servizi regionali di un concorrente tedesco. L’articolo del Corriere della Sera

Tav, venerdì il ddl. Mancano 261 milioni

29/05/2013
Il governo esaminerà dopo domani il disegno di legge di ratifica del trattato internazionale tra Italia e Francia per la realizzazione dell’Alta velocità Torino – Lione. L’articolo del Sole 24 Ore

Fuori dai vincoli 39 miliardi di infrastrutture

28/05/2013
Il governo gioca un’importante partita a Bruxelles, incentrata sul tentativo di “sterilizzare” dal deficit gli investimenti nelle infrastrutture inserite nei corridoi europei strategici. L’articolo del Sole 24 Ore

Brasile, il rilancio punta sui porti

28/05/2013
I grandi eventi sportivi in vista (Mondiali di calcio e Olimpiadi), oltre che il boom economico che rende necessaria e urgente la modernizzazione delle infrastrutture, spingono il governo brasiliano a mettere a punto un grande disegno di riforma del settore portuale, strategico per il sistema economico dello stato sudamericano: si punta alla parziale privatizzazione e a un grande piano di investimenti. L’articolo del Sole 24 Ore  

Il Tesoro incassa il bonus. Sei mesi per la manovra su lavoro, edilizia e fisco

27/05/2013
Nei prossimi giorni l’Italia dovrebbe ottenere l’uscita dalla procedura per deficit eccessivo, conquistando così la possibilità di dotarsi di un margine di investimenti per il prossimo anno pari a circa otto miliardi. Tra le macroaree di intervento anche la prevenzione dal rischio idrogeologico e il risparmio energetico. L’articolo de la Repubblica

In dieci 73 miliardi di grandi opere. Acquedotti, scuole, ospedali le priorità

27/05/2013
Sembra cambiare, anche se molto lentamente, l’approccio delle istituzioni europee nei confronti dell’importanza delle spese per la crescita. Questo potrebbe consentire anche al nostro Paese margini interessanti per gli investimenti in infrastrutture e in generale a favore dei territori. L’intervista del ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi da la Repubblica  

Credito di imposta da 20 a 104 opere

24/05/2013
Attesa per il Consiglio dei ministri che potrebbe varare una misura molto attesa dagli imprenditori: l’abbassamento da 500 a 50 milioni della soglia oltre la quale può scattare il credito d’imposta per le opere finanziate dai privati. L’articolo del Sole 24 Ore

Lupi: i Comuni avranno i fondi per investire

24/05/2013
Il governo al lavoro con gli enti locali per accelerare lo sblocco dei fondi per le compensazioni in Valsusa. Dovranno finanziare opere a beneficio dei  Comuni del tratto italiano della Torino – Lione. L’articolo de La Stampa

“Tiburtina, il Comune completi subito la stazione”

23/05/2013
Il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi preme sul sindaco di Roma per il completamento della stazione Tiburtina. Aperto in particolare il problema della concessione per gli esercizi commerciali. Istituita una cabina di regia per accelerare tutte le operazioni. L’articolo de la Repubblica

Tav, arriva il ministro. Si insedia la task force

23/05/2013
Mentre il governo ribadisce la ferma intenzione di portare avanti i cantieri per la realizzazione della Torino – Lione il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi approfondisce la possibilità di rilanciare le opere di compensazione per la valle. L’articolo de La Stampa

Piccoli comuni, piano per il rilancio

22/05/2013
Sanità, riqualificazione, interventi contro il rischio idrogeologico. E’ articolata e interessante la proposta del presidente della Commissione Ambiente della Camera, il Pd Ermete Realacci, per rilanciare il ruolo dei piccoli Comuni. L’articolo del Sole 24 Ore

“Miracolo” a Civitavecchia, il cantiere chiuso in anticipo

22/05/2013
Una “good news” arriva da Civitavecchia. I cantieri per il rinnovo e la riqualificazione del porto procedono spediti, ambiziosi gli obiettivi finali, che tengono insieme il rispetto del paesaggio e dei monumenti con il rilancio di una realtà economica che a dispetto del quadro nazionale fa già segnare numeri da boom economico. L’articolo di Gian Antonio Stella sul Corriere della Sera

“Subito eco – bonus e casa bond”

20/05/2013
Tav ma non solo, anche project financing, proroga dei bonus per le ristrutturazioni, sblocco dei progetti immediatamente cantierabili, sostegno al mercato dei mutui, nelle parole del ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi.  L’articolo di Edilizia e territorio