Archivi tag: fiscalità

Via libera all’otto per mille per l’edilizia scolastica

24/07/2014
Il regolamento preliminare approvato dal Consiglio dei ministri inserisce anche l’edilizia scolastica tra i comparti beneficiari dell’otto per mille. L’articolo del Sole 24 Ore

Riqualificare le città per tornare a crescere

23/07/2014
Il segnale negativo che arriva dall’ennesimo crollo del “peso” del settore edile si somma con altri che tratteggiano i contorni di un vero e proprio cambio di paradigma a cui l’edilizia, con il sostegno della politica, dovrebbe adeguarsi. Le nuove parole d’ordine sono riqualificazione e politica urbana. L’articolo di Giorgio Santilli sul Sole 24 Ore

Fabbisogni standard, pronti i decreti

22/07/2014
Nei prossimi mesi, passata la trafila amministrativa, entreranno in vigore una serie di provvedimenti che aumenteranno la quota dei finanziamenti alle Province e ai Comuni distribuiti sulla base dei fabbisogni standard piuttosto che sulla spesa storica. L’articolo del Sole 24 Ore

Province quasi abolite, ma riscuotono tasse

22/07/2014
Se è cominciato il percorso che porterà all’abolizione delle Province per come le abbiamo conosciute finora, restano in piedi le tasse che paghiamo e che riscuotono direttamente gli enti provinciali. L’articolo de la Repubblica

A dicembre l’ottava giornata di studi Inu. L’urgenza della centralità delle città

22/07/2014
Una nuova centralità per le città, vittime della crisi economica ma possibili protagoniste della rinascita economica. E’ questo, sulla falsariga del Congresso di Salerno dello scorso anno, il tema dell’ottava Giornata di Studi Nazionale promossa dall’Istituto Nazionale di Urbanistica, in programma il 12 dicembre prossimo a Napoli, al Dipartimento di Architettura dell’Università Federico II. La Giornata di Studi, dal titolo “Una politica per le città italiane”, si propone di indagare questioni e temi essenziali per l’impostazione di un’Agenda urbana nazionale, senza tralasciare uno sguardo anche all’Europa.  (altro…)

Effetto incentivi fiscali sulle ristrutturazioni in casa. Balzo del 46 per cento in un anno

21/07/2014
Ristrutturazioni edilizie e riqualificazione energetiche, grazie ai maxi bonus gli italiani hanno speso nel 2013 il 46 per cento in più rispetto anno precedente per lavori “privati”. Un volano che sta funzionando bene, tanto che da più parti si chiede che diventi strutturale. L’articolo del Corriere della Sera

I Comuni italiani verso la bancarotta, 180 a rischio default

21/07/2014
Sono circa 180 i Comuni italiani che si trovano in uno stato di dissesto o pre – dissesto finanziario. Il numero si è impennato negli anni della crisi e ci parla di amministrazioni che operano in difficoltà estreme. Ma molti dei primi cittadini protestano: non tutti vengono trattati alla stessa maniera. L’articolo de la Repubblica

Fondi Ue, il governo pronto a dimezzare il cofinanziamento per risparmiare 10 – 12 miliardi

20/07/2014
L’esecutivo valuta la possibilità di ridurre la quota di confinanziamento nazionale che accompagna i fondi europei per alleggerire i conti pubblici. L’articolo de la Repubblica

Napoli, il labile confine tra pubblico e privato

15/07/2014
Chi detiene un bene immobiliare dovrebbe avere doveri precisi di restituzione e riequilibrio a vantaggio della collettività. In Italia questo non avviene in modo sistematico e coerente. Ce lo ricordiamo solo quando, come è successo a Napoli, l’incuria causa tragedie. L’articolo de la Repubblica

Case, il rebus dei nuovi valori

14/07/2014
Le incognite e le previsioni sugli esiti della riforma del catasto. La normativa prevede che alla fine il prelievo complessivo sugli immobili non subisca variazioni di valore. Ma qualcuno, tra i proprietari immobiliari, ci perderà, mentre qualcun altro ci guadagnerà. L’articolo dell’inserto de la Repubblica “Affari e finanza”

Stessa spiaggia stesso affare

11/07/2014
Esplode ogni estate il caso italiano dei bassi canoni per affittare gli arenili, a fronte di un giro di affari complessivo di due miliardi di euro annui. E’ una vicenda che si incrocia con le reprimende che arrivano dall’Unione europea, che dal 2006 chiede all’Italia che venga realizzata una legge che metta a gara le concessioni. L’articolo de l’Espresso

Fondi europei e agenda urbana. A Perugia un seminario dell’Inu

09/07/2014
Un incontro di approfondimento per valutare le prospettive e le possibilità offerte al territorio e alle città umbre dalla programmazione dei fondi europei 2014 – 2020. E’ il tema del seminario organizzato dalla sezione regionale dell’Istituto Nazionale di Urbanistica con la collaborazione dalla Regione e dell’Anci Umbria. Il seminario è in programma domani a partire dalle 15.30 a Perugia, alla sede Anci in via Alessi 1. (altro…)

Il governo sposta 1,5 miliardi di fondi Ue

08/07/2014
L’esecutivo, per riparare ai ritardi di spesa dei fondi della programmazione europea 2007 – 2013, sposta una parte di risorse su altri programmi, compreso il piano per l’edilizia scolastica. L’articolo del Sole 24 Ore

L’ultimo atto della crisi: capannoni scoperchiati per pagare meno tasse

07/07/2014
Un fenomeno che parte dal Nordest, la culla di un modello  di made in Italy: imprenditori con l’azienda in crisi che, per risparmiare almeno sull’Imu, chiedono l’autorizzazione di rimuovere il tetto dei loro capannoni. L’articolo de il Giornale

Il governo accelera e provare a sbloccare 40 miliardi di fondi per casa, città e scuole

30/06/2014
Il governo punta sulla battaglia che ha iniziato a condurre in Europa per ottenere maggiori margini di spesa per sbloccare gli interventi sul territorio. Contrasto al rischio idrogeologico, piano casa e piano città in cima alla lista di priorità. L’articolo de la Repubblica

“Fondi Ue, l’Agenzia per la Coesione ultima spiaggia per il Mezzogiorno”

30/06/2014
La classe dirigente meridionale auspica una rapida entrata in attività dell’Agenzia per la coesione territoriale e che la nuova struttura riesca a imprimere una svolta nella capacità di spesa dei fondi europei. L’articolo de Il Mattino

“Con la flessibilità Ue dieci miliardi l’anno. Si potrà investire di più”

30/06/2014
Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, confida molto nella nuova linea europea. Si attendono più risorse anche per la ristrutturazione delle scuole e la manutenzione del territorio. Si affaccia anche la proposta di una nuova soluzione per il taglio del debito pubblico. L’intervista dal Corriere della Sera

Delrio: 170 miliardi di fondi Ue, grande occasione di crescita

27/06/2014
Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio sottolinea la grande opportunità, per lo sviluppo del Paese, dei fondi europei. Si tratta di una grande mole di risorse e il governo si sta impegnando per migliorare rispetto agli anni scorsi la capacità di spesa. L’articolo del Sole 24 Ore

Vigilanza appalti tutta a Cantone

24/06/2014
Nell’ultima versione del provvedimento che punta a contrastare l’illegalità negli appalti pubblici si registra un’ancora maggiore conferimento di competenze all’Autorità guidata da Raffaele Cantone. Soppressa l’Autorità di vigilanza sugli appalti. L’articolo del Sole 24 Ore

Appalti, autorità spacchettata

18/06/2014
La revisione del sistema di controllo sugli appalti pubblici sarà un processo lungo, che porterà a una diversa distribuzione di competenze tra i vari livelli coinvolti. L’articolo del Sole 24 Ore