Archivi tag: fiscalità

Politiche urbane “integrate”, nei piani 2014 – 2020 solo il 5,3 per cento delle risorse totali

22/01/2015
E’ deludente l’impegno del governo sul fronte della politiche urbane realizzabili con le risorse derivanti dai fondi europei: dedicata al capitolo praticamente la quota minima possibile dei finanziamenti a disposizione. L’articolo di Casa e territorio

Piano di rinascimento urbano con fondi Ue e bonus fiscali

21/01/2015
La proposta del direttore del Cresme, Lorenzo Bellicini: mettere a sistema le risorse europee e quelle per gli incentivi fiscali alle riqualificazioni edilizie per mettere a punto un vero e proprio piano di rinascimento urbano. L’intervento dal Sole 24 Ore

Fondi Ue 2007 – 2013, frenetica revisione nelle tre Regioni del Sud più in ritardo

20/01/2015
Calabria, Campania e Sicilia sono le tre Regioni che entro l’anno in corso dovranno riuscire a spendere la mole più ingente dei risorse europee della programmazione 2007 – 2013 per non incorrere nella perdita dei fondi. Le strategie in campo. L’articolo di Casa e territorio

Catasto, la carica dei professionisti

19/01/2015
Entrano nel vivo le procedure della riforma del catasto. Un’opportunità di dinamismo per i professionisti del settore, che potranno prendere parte alle commissioni censuarie. La proposta di geometri per mettere a punto un sistema di valutazione più equo. L’articolo dell’inserto de la Repubblica “Affari e finanza”

Delrio: Bruxelles ora ci può aiutare, quattro miliardi da spendere nel 2015

19/01/2015
Parla il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio. I progressi fatti nella spesa dei fondi europei e le novità che si profilano alla luce della decisione della Commissione europea di aprire maggiormente alla flessibilità per gli investimenti. L’intervista dal Corriere della Sera

Così, tagliando e risparmiando, franano i conti delle Province

16/01/2015
La riforma Delrio ha sancito il ridimensionamento delle Province, cominciando dalla decurtazione dei trasferimenti dallo Stato. Ma la fase di transizione sta creando caos e problemi agli amministratori provinciali, alle prese con disponibilità di bilancio di colpo ristrette. L’articolo dell’inserto de la Repubblica “il venerdì”

Lupi: “Via il tetto del tre per cento se investiamo in cantieri condivisi da Bruxelles”

16/01/2015
Parla il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi. Il tentativo del governo di ottenere dall’Unione europea maggiore flessibilità per la spesa per opere cofinanziate da Bruxelles. L’intervista da la Repubblica

Fondi Ue, in ritardo metà dei piani

24/12/2014
I punti critici e le difficoltà degli esordi della programmazione europea 2014 – 2020. In ritardo alcune Regioni meridionali, tra cui Campania e Calabria. L’articolo del Sole 24 Ore

Delrio: l’Italia perderà una parte dei fondi del periodo 2007 – 2013

19/12/2014
Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, ammette le difficoltà nel “recupero” della spesa delle risorse della programmazione europea 2007 – 2013 e dice di considerare inevitabile la perdita di una parte dei fondi. Per la programmazione 2014 – 2020 il ministro degli Affari regionali Maria Carmela Lanzetta chiede una visione più unitaria. L’articolo di Casa e territorio

Renzi: ora scorporare dal deficit gli investimenti in grandi opere

17/12/2014
Il Piano Juncker è un primo importante passo ma non basta. Il presidente del Consiglio chiede all’Unione europea uno sforzo in più per la crescita, che passa per lo scorporo dal deficit degli investimenti, a cominciare dalle infrastrutture. L’articolo del Sole 24 Ore

Riqualificazione, il modello Mestre

16/12/2014
La rigenerazione urbana della zona di Altobello, a Mestre, è un vero e proprio caso scuola, dalla procedura seguita ai risultati conseguiti. L’Inu Veneto l’ha presentata in un convegno. L’articolo di Edilizia e territorio e l’intervista al presidente di Inu Veneto Andrea Rumor

Piano Juncker, i progetti italiani

16/12/2014
Approfondimento sui meccanismi di finanziamento delle opere del piano Juncker e “carrellata” di progetti presentati dal nostro Paese. Le infrastrutture e l’ambiente hanno un ruolo importante. Le pagine di Edilizia e territorio

Trasformazioni immobiliari, dal Consiglio della capitale ok alle regole sul contributo straordinario

16/12/2014
Il Consiglio comunale della capitale ha approvato le regole e i parametri per calcolare l’onere aggiuntivo a quello ordinario nei casi in cui la trasformazione urbana generi incrementi di valore degli immobili. L’articolo di Casa e territorio

Piano Juncker, l’Italia punta sull’edilizia scolastica

09/12/2014
C’è la richiesta italiana di finanziare la riqualificazione delle scuole tra progetti che l’Unione europea ha inserito nella presentazione del piano Juncker per il rilancio dell’economia continentale. L’articolo del Sole 24 Ore

Province, l’ora del caos per i ventimila esuberi: porte chiuse dalle Regioni e paghe a rischio nel 2015

07/12/2014
Il pasticcio del trasferimento delle funzioni dalle Province ai Comuni e alle Regioni, imposto dalla riforma Delrio: il processo ritarda e le risorse scarseggiano, anche per i dipendenti in esubero. L’articolo de la Repubblica

La manovra uccide la Delrio

28/11/2014
Il grido d’allarme delle Province, chiamate ad affrontare la fase di transizione nella quale devono essere ancora stabilite le funzioni da trasferire con un taglio netto delle risorse a disposizione. L’intervento del presidente di Legautonomie Marco Filippeschi ripreso da Italia Oggi

La rigenerazione urbana conviene: Altobello fa scuola

27/11/2014
Il convegno organizzato a Mestre dalla sezione Veneto dell’Inu e dall’Ordine degli architetti della provincia di Venezia ha messo in luce il caso della rigenerazione urbana di Altobello: un intervento riuscito che ha recuperato una parte di città consentendo allo Stato, grazie al coinvolgimento dei privati, di riavere le risorse stanziate. Gli articoli de la Nuova di Venezia e de Il Gazzettino

Legge di stabilità, le misure per la finanza dei Comuni

23/11/2014
Tra gli emendamenti del governo alla legge di stabilità sulla finanza dei Comuni ci sono l’esenzione dal patto di stabilità per cinque anni per chi sceglie la via dell’accorpamento e il via libera per l’utilizzo, anche per il 2015, dei proventi ottenuti dagli oneri di urbanizzazione per finanziare la spesa corrente. L’articolo del Sole 24 Ore

Duemila progetti, quaranta miliardi: Roma va a caccia di fondi Ue

16/11/2014
Il nostro Paese presenta a Bruxelles una lista nutrita di progetti – valore complessivo: 40 miliardi di euro – da far entrare nel piano Juncker per gli investimenti. Le infrastrutture giocano un ruolo importante. L’articolo de La Stampa

A Urbanpromo la programmazione europea 2014 – 2020. La criticità delle città medie

14/11/2014
Al centro dei lavori di Urbanpromo, l’evento di riferimento per la rigenerazione urbana organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit che si conclude oggi alla Triennale di Milano, c’è stata la programmazione europea 2014 – 2020.  (altro…)