Archivi tag: energia

“Clima, obiettivo green economy: l’Italia è ripartita da qui”

03/12/2015
Le difficoltà del negoziato di Parigi, il buon lavoro dell’Italia nel settore della green economy, le prospettive. Parla il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti. L’intervista da l’Unità

Stati Uniti, la Camera blocca il piano sulla CO2

03/12/2015
Mentre a Parigi prosegue la Conferenza sul clima con l’impegno in prima linea del presidente americano, il Congresso a maggioranza repubblicana boccia le norme da lui fortemente volute, tra cui quella che limita la costruzione di centrali elettriche a carbone. La Casa Bianca porrà il veto, ma l’episodio evidenzia la forte spaccatura politica che in Usa esiste sulle misure di contrasto al cambiamento climatico. L’articolo di Avvenire

Petrolio e carbone, fonti in discesa: ora il mondo si libera dei suoi killer

02/12/2015
I dati globali sui consumi di energia parlano di un peso progressivamente calante degli inquinanti petrolio e carbone. La transizione è già in corso, in special modo nei Paesi più ricchi. Il problema, dicono gli esperti, è che occorre accelerarla per salvaguardare la salute del Pianeta. L’articolo de la Repubblica

Trivelle, primo via libera: ora il vaglio alla Consulta

30/11/2015
C’è il primo sì, quello della Cassazione, ai quesiti referendari contro le norme che danno più potere allo Stato per autorizzare le estrazioni di idrocarburi. A gennaio si pronuncerà la Corte costituzionale. Il referendum è promosso da dieci Consigli regionali. L’articolo de il manifesto

L’energia creativa e green fa bene al lavoro e al clima

26/11/2015
In vista della Conferenza sul clima di Parigi, una panoramica sull’impegno delle realtà del nostro Paese nell’ambito del risparmio energetico. Tante storie di impegno e innovazione. L’articolo di Ermete Realacci da l’Unità

Svezia 2050, emissioni zero

23/11/2015
Reportage dalla Svezia, dove un’economia e una società a emissioni zero non sono un’utopia né un orizzonte culturale, ma un programma politico. Che ha una scadenza: il 2050. L’articolo de la Repubblica

L’auto elettrica i viaggio, il pieno anche in autogrill

20/11/2015
Il 2016 potrebbe essere l’anno della svolta per la diffusione dell’auto elettrica nel nostro Paese. Il progetto dell’Enel è di installare le cosiddette colonnine per la ricarica in maniera capillare sulle maggiori arterie autostradali italiane, l’A1 e l’A4. L’articolo de la Repubblica

L’industria petrolifera è sotto schiaffo degli pseudo – ecologisti

20/11/2015
L’opposizione degli ambientalisti e della politica locale agli investimenti nell’estrazione degli idrocarburi sortiscono effetti, il settore in Italia nonostante gli impegni iniziali del governo risulta ancora una volta difficile da sviluppare. La posizione di chi ritiene che il “no a tutto” possa produrre risultati contradditori e paradossali. L’articolo de Il Foglio

Metti il granturco nella stufa di casa. La nuova frontiera del riscaldamento

19/11/2015
Il mais usato come combustibile è una scoperta di alcuni anni fa, e la resa sembra essere molto buona. Il commercio delle apparecchiature esiste, ma c’è chi lo critica. L’articolo de la Repubblica

I cittadini che fermano i cantieri, aumentano i “mai nel mio cortile”

16/11/2015
Decimo rapporto del Nimby Forum, aumentano le proteste di cittadini contro le opere infrastrutturali nel nostro Paese. Il comparto energetico è quello che causa gran parte delle contestazioni. L’articolo del Corriere della Sera

Valorizzare i diritti fa la GreenItaly

11/11/2015
Un’impresa italiana su quattro ha investito recentemente o si appresta a farlo in tecnologie green, le competenze in questi ambiti assorbono ormai in senso lato più della metà della domanda di lavoro. La crisi ha stimolato nel nostro Paese una vera e propria rivoluzione del settore produttivo. L’articolo del presidente della Commissione Ambiente della Camera Ermete Realacci da il manifesto

Il futuro del Paese è la grande onda dell’innovazione

09/11/2015
L’Italia leader negli investimenti in innovazione e tecnologie green, una spinta alla ripresa e a una realizzazione più automatica dei principi in procinto di essere affermati a Parigi. L’articolo del presidente della Commissione Ambiente della Camera Ermete Realacci dal Sole 24 Ore

Obama boccia il mega – oleodotto: “Inquina”

08/11/2015
E’ stata una questione molto dibattuta negli Stati Uniti e in Canada nei tempi recenti. Alla fine, a pochi giorni dall’inizio della Conferenza sul clima di Parigi, il presidente americano ufficializza il no alla realizzazione del mega oleodotto che avrebbe dovuto trasportare il petrolio estratto dalle sabbie bituminose della provincia canadese dell’Alberta fino al Golfo del Messico. L’articolo del Corriere della Sera

Le “Muraglie Verdi” di alberi e oasi arma contro i deserti che avanzano

03/11/2015
L’accordo e il dibattito in seno all’Onu per combattere la desertificazione globalesono connessi alla battaglia contro l’aumento delle temperature, che rischia di vanificare i programmi di rimboschimento. L’articolo de La Stampa

Scorie nucleari, con Sogin lo stoccaggio all’italiana

01/11/2015
La vicenda dell’individuazione del deposito unico delle scorie nucleari, che sembra finita nel dimenticatoio, è l’ultimo episodio delle mancanze della Sogin e di tutto il ciclo di smantellamento delle attività delle centrali atomiche nel nostro Paese. L’articolo de l’Unità

L’Italia del petrolio frenata dai vincoli

01/11/2015
Le contraddizioni del sistema italiano nello sfruttamento delle risorse energetiche, con lo Stato che lo promuove e le Regioni che tendono, nel complesso, a ostacolarlo. L’articolo del Sole 24 Ore

Chi si è arricchito con la scusa delle rinnovabili

30/10/2015
Il pasticcio degli incentivi alle energie rinnovabili, di cui beneficiano anche aziende che producono energia da fonti non propriamente alternative. L’articolo di Libero

Tesla, mister Musk ha perso un po’ di carica

26/10/2015
Costi alti per la ricerca e infrastrutture carenti sono i fattori che stanno frenando la diffusioni delle automobili a zero emissioni. L’articolo di Corriere Economia

“Tagliamo le emissioni”: Big Oil fa mea culpa ma per salvare i bilanci

25/10/2015
I motivi economici dietro la svolta apparentemente ambientalista delle compagnie petrolifere, in realtà un tentativo di non azzerare il valore delle loro riserve attraverso l’istituzione di un mercato delle emissioni. L’articolo de la Repubblica

Ricerca sostenibile, equilibrio globale

21/10/2015
Il ruolo fondamentale della ricerca in tecnologie pulite per vincere la sfida del contenimento delle emissioni e del global warming. Importante il ruolo della leva pubblica. L’articolo dell’inserto del Sole 24 Ore “Nova 24”