Archivi tag: ambiente

Life SAM4CP, il seminario sulla mappatura dei servizi ecosistemici

18/02/2017
Interverrà anche il vicepresidente Inu Andrea Arcidiacono al seminario “Mappare e valutare i servizi ecosistemici. Esperienza da alcuni modelli di spazializzazione del progetto Life SAM4CP”, il 23 febbraio prossimo a Torino. Il seminario intende promuovere la discussione – a partire dall’utilizzo del software InVEST che il progetto SAM4CP prevede per la mappatura in ambiente GIS dei Servizi Ecosistemici – sull’interpretazione della lettura distributiva dei valori biofisici generati dai singoli modelli per poter procedere con consapevolezza allo sviluppo di azioni riferite al governo del territorio. Il programma

I parchi del XXI secolo

18/02/2017
L’Inu patrocina un convegno dedicato ai parchi, alle buone pratiche e alle possibili strategie, in programma a Milano il 27 febbraio prossimo. La locandina

L’Italia riscopre il prato in città: “Calpestate l’erba per essere felici”

12/02/2017
La grande rivalutazione dei prati, urbani e collettivi, che contagia anche il nostro Paese. Una nuova considerazione all’interno della pianificazione. L’articolo de la Repubblica

Progetti elettrici muovono l’Italia

12/02/2017
Una ricognizione nel mondo della ricerca e della produzione nostrane nel campo dei veicoli elettrici. Un settore destinato a crescere a livello globale attorno a cui si sta sviluppando nel nostro Paese una filiera. L’articolo dell’inserto del Sole 24 Ore “Nova 24″

Il verde Canada sedotto dal petrolio più nero che c’è

10/02/2017
L’elezione alla Presidenza americana di Donald Trump rilancia il progetto del megaoleodotto Keystone, che dal Canada attraverserebbe tutto il Nord America. Le procedure di estrazione del petrolio avrebbero altissimo impatto ambientale. L’articolo dell’inserto de la Repubblica “il venerdì”

Clima: parte consultazione pubblica su piano adattamento

11/02/2017
Al via la consultazione pubblica per l’elaborazione del Piano Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici. Da ieri e fino al 28 febbraio, sul sito del ministero dell’Ambiente, è possibile rispondere alle domande di un articolato questionario, rivolto ai principali portatori d’interesse, sulla percezione degli impatti e delle vulnerabilità in materia di adattamento, oltre che sulle principali azioni per farvi fronte. Lo schema di Piano, curato dalla Direzione generale Clima-Energia del ministero dell’Ambiente, è anche in fase di condivisione con le istituzioni nazionali, le Regioni, le amministrazioni centrali. (altro…)

Attenti a non ridurre la natura agli interessi dell’uomo

01/02/2017
Le contraddizioni e i rischi derivanti dal processo di riforma della legge sui parchi. L’analisi di Mario Tozzi da La Stampa

Città verdi per salvare il mondo

27/01/2017
Nel 2030 circa i due terzi della popolazione mondiale vivrà nelle città. Un dato impressionante, che impone sfide importanti. Gli articoli di Avvenire con le possibili evoluzioni dal punto di vista energetico e tecnologico e con le richieste dell’Onu

Dal fiume ecologico alle foreste urbane. Le città più verdi

20/01/2017
Le città verdi del mondo, le classifiche riconosciute, le buone pratiche in campo. Il nome ricorrente di Copenaghen, i passi avanti di Firenze e Bologna. L’articolo del Corriere della Sera

L’ambiente sotto i piedi di Trump

15/01/2017
I primi segnali della scarsa considerazione per le politiche ambientali dell’amministrazione Trump in via di insediamento a Washington, l’importanza e il ruolo della California per mantenere alti gli standard. L’articolo de il manifesto 

Ecco l’autostrada che divide Orbetello e offende la laguna

15/01/2017
Il discusso progetto dell’Autostrada Tirrenica e i rischi per l’ambiente nell’area di pregio di Orbetello. L’articolo de il Fatto quotidiano

Per capire quant’è bella l’Italia deve essere vista dall’alto

23/12/2016
Osservando il territorio del nostro Paese dall’alto emergono le sue grandi bellezze ma anche le storture e le fragilità. Il documentario televisivo che andrà in onda il 28 dicembre su Raiuno. L’articolo dell’inserto del Corriere della Sera “Sette”

Inaugurata in Francia la prima “strada solare” del mondo

23/12/2016
Ieri in Normandia l’inaugurazione della prima strada, realizzata in via sperimentale, costruita a pannelli solari. L’articolo del Corriere della Sera

Smog e dissesto, le emergenze delle città italiane

18/12/2016
Dal Rapporto Ispra sulla qualità dell’ambiente urbano, condotto sui capoluoghi di provincia, emergono come problemi principali quelli dell’inquinamento e della vulnerabilità del territorio. L’articolo de l’Unità

Più spazi per nutrire il pianeta: la via urbana da coltivare

18/12/2016
La tecnologia, l’aumento della popolazione, i bisogni che cambiano: l’agricoltura urbana trova nuove ragioni di sviluppo in tutto il mondo. E nascono progetti innovativi. L’articolo dell’inserto del Sole 24 Ore “Nova24″

Il futuro della mobilità

18/12/2016
Le automobili a guida automatica, l’alimentazione a idrogeno: sono i campi di applicazione più innovativi ai quali si sta lavorando per arrivare a quella che sarebbe una vera e propria rivoluzione nella mobilità e nei trasporti. Stato dell’arte e riflessioni negli articoli di pagina99 e la Repubblica

Qualità della vita: sul podio Aosta, Milano e Trento

12/12/2016
Nella ricerca del Sole 24 Ore che misura la qualità della vita nelle province del nostro Paese emerge tutto il divario tra il Nord e il Sud. Le pagine del Sole 24 Ore

Gas di scarico e correnti d’aria, ecco la mappa dell’inquinamento

11/12/2016
I big data per elaborare in tempo reale la situazione dell’inquinamento nelle città di tutto il mondo. E’ l’applicazione sviluppata da un ingegnere informatico francese. L’articolo de la Repubblica

Il (poco) verde nelle città, 31 metri quadrati per abitante

11/12/2016
Gli abitanti dei capoluoghi italiani hanno a disposizione mediamente 31 metri quadrati di verde. In testa Matera, situazione complessivamente migliore nel Nordest. Gli effetti negativi per il contrasto all’inquinamento. L’articolo del Corriere della Sera

Un milione di auto in garage: Barcellona stavolta ci crede

09/12/2016
I piani di Barcellona per eliminare dalla circolazione una buona parte delle automobili, a cominciare da quelle più vecchie e inquinanti. Una strategia che passa dalla valorizzazione dello spazio pubblico. L’articolo dell’inserto del Corriere della Sera “Sette”