Archivi tag: agricoltura

Carta di Milano, sfida sul diritto al cibo

08/02/2015
Un manifesto di impegni e priorità sul tema dell’alimentazione: la Carta di Milano sarà l’eredità che Expo 2015 lascerà di se stesso. Docenti e ricercatori ci lavorano da due anni circa, ieri sessione con 42 tavoli tematici cui hanno partecipato 500 esperti. L’articolo del Sole 24 Ore

Anche il Consiglio di Stato boccia le coltivazioni Ogm

08/02/2015
Dopo il Tar anche il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso dell’agricoltore friulano che nonostante il divieto governativo vuole coltivare Ogm. Ora Giorgio Fidenato annuncia che proseguirà la sua battaglia alla Corte di giustizia europea. L’articolo del Corriere della Sera

I filari battono le trivelle con una sentenza del Tar

02/02/2015
Viti contro trivelle, in Abruzzo la spuntano le prime grazie a una sentenza del Tar. Farà scuola in tutto il Paese? L’articolo de il Fatto quotidiano

Campania, quali sono le aree a rischio nel territorio della regione

28/01/2015
Il caso della Terra dei Fuochi, sul quale prima è stato denunciato un inquinamento fuori controllo dei suolo e in un secondo tempo i dati hanno sembrato ridimensionare l’allarme. Ma le ricerche sono ancora insufficienti per trarre conclusioni definitive. L’articolo de la Repubblica

L’Italia anticipa i partner europei: “No a coltivazioni Ogm”

25/01/2015
Dopo la decisione dell’Unione europea di lasciare agli stati membri libertà di scelta sulle coltivazioni Ogm, l’Italia ribadisce il divieto sul suo territorio. L’articolo de Il Messaggero

Martina: “Firmeremo all’Expo il protocollo di Kyoto sul cibo”

05/01/2015
Cominceranno a febbraio i lavori per la redazione di una carta internazionale sull’alimentazione e sul cibo. Molteplici i tavoli e le personalità coinvolte. L’articolo del Corriere della Sera

I padroni del cibo

23/12/2014
L’industria alimentare globale è controllata, per il settanta per cento, da appena dieci gruppi. L’Italia, per la struttura della sua economia e del suo territorio, è lontana da questi modelli di concentrazione. L’articolo de la Repubblica ripreso da Il Foglio

Ogm nei campi. L’Ue lascia gli Stati liberi di scegliere

14/12/2014
Accordo raggiunto tra i governi europei, ora ci sarà da percorrere l’iter istituzionale: si va verso l’approvazione di un dispositivo che consentirà agli Stati Ue la libertà di consentire o bandire le coltivazioni Ogm. Per alcuni è un passo troppo debole. L’articolo de La Stampa

Convegno ““Paesaggio e Agricolture”

pae-agr28/11/2014
organizzato da AIAPP

Sono stati richiesti i crediti formativi all’Ordine degli Architetti,
Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e all’Ordine dei Dottori
Agronomi e dei Dottori Forestali. – Il programma

Quelle campagne devastate dalla pioggia, ultimo avvertimento a un paese fragile

13/11/2014
Eccessivo consumo di suolo, mancanza di cultura della manutenzione, un’agricoltura che perde sempre di più la presenza umana: sono queste le principali cause dei danni causati dal maltempo, e che impongono una riflessione sul modello di sviluppo che abbiamo intrapreso. L’articolo di Carlo Petrini su la Repubblica

E’ fuga dei giovani dalla campagna, under 35 solo il 5 per cento degli agricoltori

13/11/2014
Una ricerca di Nomisma evidenzia un forte svantaggio strutturale dell’agricoltura italiana rispetto ai concorrenti europei: percentuale di giovani nel settore irrisoria, e quindi vocazione all’innovazione più bassa. L’articolo de la Repubblica

Pac: meno aiuti, più vincoli

02/11/2014
Presenta significative novità la Politica agricola comune che regolerà la distribuzione dei fondi europei 2014 – 2020: meno risorse del passato e vincoli più stringenti, con uno sguardo particolare alla sostenibilità degli interventi. L’articolo del Sole 24 Ore

Nella Capitale dell’agro cresce la nuova generazione rurale

23/10/2014
Sono molteplici i segnali che ci parlano di un risveglio di attenzione per l’agricoltura, anche da parte delle giovani generazioni. Questa tendenza si intreccia con la possibilità di attuare un nuovo modello, che passa per la valorizzazione, e non per la svendita, dei beni pubblici. Il caso di Roma. L’articolo de il manifesto

La sfida dell’agricoltura familiare

21/10/2014
L’agricoltura familiare non è solo il mezzo migliore per tutelare la biodiversità, ma negli ultimi tempi, complice la crisi economica, sta diventando una componente sempre più importante del ciclo economico. In tutto il mondo. L’articolo del Sole 24 Ore

“I veleni della Terra dei Fuochi? La campagna è ferita, non morta”

15/10/2014
I risultati delle indagini della commissione di esperti nominata dal governo Letta per analizzare lo stato di contaminazione della cosiddetta Terra dei Fuochi in Campania parlano di un’area inquinata molto limitata. Sono dati che fanno riflettere sul modo in cui si è comunicata quella che è un’emergenza ma che poteva essere gestita diversamente. L’articolo del Corriere della Sera

Suoli agricoli, la legge resta ancora ferma alla Camera

12/10/2014
Appello congiunto dei ministri delle Politiche agricole e dell’Ambiente per una rapida calendarizzazione della legge contro il consumo di suolo. L’articolo del Sole 24 Ore

Consumo di suolo, il governo vuole l’approvazione del ddl entro la fine dell’anno

07/10/2014
Risposta dei ministri dell’Ambiente e delle Politiche agricole alla denuncia del Corriere della Sera sui ritardi dell’iter della legge contro il consumo di suolo: smentite le divisioni nel governo e obiettivo di approvazione del ddl entro la fine dell’anno. La lettera pubblicata dal Corriere della Sera

Il revival della masseria, tra jet set e caporalato

05/10/2014
Il mondo delle masserie ha rappresentato per secoli la peculiare struttura sociale e produttiva del territorio pugliese. Gli sconvolgimenti degli ultimi decenni hanno imposto una rapida evoluzione: le masserie che non cadono nell’abbandono oggi puntano sull’agricoltura di qualità e sul turismo. In parallelo cresce la piaga del caporalato, di cui sono vittime specialmente gli immigrati. L’articolo di pagina99

L’erba dei parchi alternativa al mais per ottenere biogas

02/10/2014
Un progetto europeo verifica la realizzabilità dell’idea di utilizzare le erbacce per ottenere biogas in sostituzione del mais. Meno resa ma il vantaggio di non sottrarre aree e risorse al settore dell’alimentazione. L’articolo del Corriere della Sera

Pol Pot in Toscana

01/10/2014
Il piano paesaggistico toscano e le critiche e le perplessità che ha suscitato in un lungo reportage. Citata anche la sezione toscana dell’Istituto Nazionale di Urbanistica. L’articolo de Il Foglio