Archivi tag: agricoltura

ll governo all’Europa: l’Italia è Ogm free

02/10/2015
Il governo notifica all’Unione europea il divieto di coltivazione sul suolo italiano delle varietà di mais Ogm già approvate dalla stessa Ue. L’Italia così si unisce a un gruppo di Paesi e regioni che già ora costituiscono più dei due terzi del territorio comunitario. Gli articoli de il manifesto e de la Repubblica

La guerra americana dell’acqua

20/09/2015
La sfida americana per il contenimento dei cambiamenti climatici e gli effetti già visibili nella California assediata dalla siccità. Si discute sui possibili rimedi per salvare l’economia di un territorio che vanta oltre all’eccellenza tecnologica anche quella agricola. L’articolo del Sole 24 Ore

Gli agronomi calano la Carta dei principi etici

17/09/2015
Domani a Expo si chiude il Congresso mondiale degli agronomi, un appuntamento che si è svolto questa volta fuori dai soliti schemi. Il lascito più importante sarà la Carta mondiale degli agronomi, che “confluirà” nella Carta di Milano. L’articolo del Sole 24 Ore

Uniti per un clima migliore

06/09/2015
I rischi del cambiamento climatico per i coltivatori dei Paesi più poveri e la necessità di mettere in campo da subito strumenti per sostenerne il lavoro, da cui dipende anche la capacità globale di produrre cibo. L’articolo di Bill Gates sul Sole 24 Ore

Un polentone ogm

21/08/2015
La battaglia di Giorgio Fidenato, agricoltore friulano che si batte legalmente con lo Stato per rivendicare e ottenere il diritto di coltivare ogm. L’articolo de Il Foglio

Non avremo via all’infuori di un’agricoltura sostenibile

04/08/2015
La sostenibilità del settore agricolo è una meta a cui l’Italia deve puntare, anche in un’ottica di competitività. Le capacità e le competenze per il salto di qualità ci sono. L’articolo de l’Unità

L’Italia perde i suoi frutteti, in 15 anni tagliato uno su tre

30/07/2015
Il nostro Paese ha grandi potenzialità per quanto riguarda la coltivazione di frutta, ma una serie di fattori negli ultimi anni stanno contraendo il settore in modo addirittura drammatico. L’articolo de La Stampa

Garantire un pasto a tutti i cittadini: da Londra a Dakar, il patto dei sindaci

20/07/2015
Le buone pratiche in materia di sostenibilità alimentare e ambientale: 46 sindaci di tutto il mondo parteciperanno alla stesura di un manuale, su impulso del primo cittadino milanese. Presentazione a Expo a ottobre. L’articolo del Corriere della Sera

Il “cubo” dell’Enea per coltivare gli ortaggi del futuro

11/07/2015
La Vertical Farm dell’Enea, un vero e proprio cubo che ottimizza in termini di efficienza e risultato la coltivazione delle piante orticole. L’articolo del Sole 24 Ore

Abbattuti i primi ulivi in Puglia

08/07/2015
Un blitz all’alba porta all’abbattimento di una quarantina di ulivi nel Salento, in attuazione del piano predisposto dopo le indicazioni dell’Unione europea per combattere la diffusione del batterio Xylella. Il Ministero delle Politiche agricole punta tuttavia a limitare gli interventi più decisi e ad attuare anche misure più soft per contenere e isolare il contagio. Gli articoli del Sole 24 Ore con la cronaca dell’operazione di ieri e con il punto sul piano predisposto dal Ministero

Alimentare il pianeta e risparmiare energia, una sfida possibile

26/06/2015
Anche nel settore agricolo si può fare molto per contribuire, attraverso il risparmio energetico, al contenimento del riscaldamento globale. L’intervento dei ministri italiani dell’Ambiente e delle Politiche agricole e del Commissario europeo per il clima dal Corriere della Sera

A Foggia e San Severo convegno internazionale sull’agrarian urbanism

14/06/2015
Una tre giorni sull’agrarian urbanism, da domani a Foggia. L’Inu patrocina. L’articolo del Quotidiano di Bari e il programma

La rivoluzione verde, le nuove piazze adesso sono gli orti

12/06/2015
Le opportunità offerte dagli orti urbani, nuovi spazi pubblici nelle nostre città ma anche pilastri per la creazione di sistemi autosufficienti per quanto riguarda la produzione di cibo. L’esperienza di Genova. L’articolo de la Repubblica

Foggia, un convegno sull’agrarian urbanism

05/06/2015
L’Inu patrocina la tre giorni, in programma dal 15 al 17 giugno prossimi a Foggia, sull’Agrarian Urbanism e le potenzialità dei territori della Capitanata. Il programma

“Un tipo di ulivo resiste al batterio”, la speranza anti – Xylella

03/06/2015
L’incubo della Xylella, il batterio che ha infettato il tesoro degli ulivi del Salento, si è manifestato anche con l’attacco generale ai ricercatori, il cui lavoro invece di essere valorizzato è stato spesso additato tra le cause del male. Emerge, nel frattempo, qualche speranza. L’articolo del Corriere della Sera

Terra Viva, il manifesto che rompe il recinto

12/05/2015
“Terra Viva”, il manifesto che illustra una visione dell’agricoltura e della società agli antipodi di Expo. L’articolo de il manifesto

Il sapore di una città? Si assaggia sulle bancarelle

11/05/2015
La rivalutazione dei mercati nelle grandi città, luoghi di valorizzazione delle produzioni locali ma anche di incontro e socialità. Spesso viene chiamata la grande architettura a mettere assieme le esigenze. L’articolo de La Stampa

Ci vuole una seconda riforma agraria

06/05/2015
La necessità di recuperare le terre incolte nel nostro Paese, assieme alla spinta che viene dal fenomeno migratorio, possono essere gli utili stimoli per mettere a punto una seconda riforma agraria che non ripeta gli errori della prima. L’articolo de il manifesto

Così l’avanzata della Xylella minaccia i vivai e il turismo

05/05/2015
Il flagello della Xylella, per combattere la quale si è scelta la strada radicale dell’abbattimento degli ulivi infetti e di quelli prossimi, i danni all’agricoltura e al turismo per un territorio che ora vede messa a rischio un’architrave della propria identità. L’articolo di Sergio Rizzo sul Corriere della Sera

La scure della Ue sugli ulivi pugliesi

29/04/2015
Passa come annunciato la linea dura, l’Unione europea dispone per combattere la Xylella in Puglia l’abbattimento degli ulivi infetti e anche di quelli sani collocati nel raggio di cento metri. L’articolo del Sole 24 Ore