Franco Rossi

franco_rossiFranco ROSSI è Vicepresidente dell’INU da dicembre 2013, dopo il XXVIII Congresso di Salerno. È stato componente della Giunta esecutiva dell’Inu dal 2011 al 2013. È Presidente della Sezione Calabria dal 2011.

E’ nato a Cosenza, il 22 agosto 1948.

E’ professore ordinario di Tecnica e Pianificazione urbanistica all’Università della Calabria, dove è stato anche direttore del Dipartimento di Pianificazione Territoriale dal 2008 al 2012, e dal 2004 al 2008 Componente del Consiglio di Amministrazione e Vicepresidente del Centro Residenziale della stessa Università.
Laureato in Architettura presso l’Università “La Sapienza” di Roma nel 1973; docente universitario dal 1978 presso l’Università della Calabria. Iscritto all’Ordine degli Architetti della Provincia di Cosenza.
Membro del BOARD EUROPE-CHINA CLEAN ENERGY CENTRE (EC2), In rappresentanza dell’Università della Calabria con sede a Pechino, finanziato dalla Commissione Europea (CE), nel gennaio 2010.
Assessore Urbanistica, Trasporti, Responsabile delle politiche per l’area Urbana e della gestione dei Piani Integrati di Sviluppo Urbano, Comune di Cosenza, 2005/2006.
Assessore all’Urbanistica e Politiche della Casa, Trasporti, Area Universitaria, Responsabile della gestione dei fondi europei per la riqualificazione urbana Comune di Rende, dal 2009 al 2013.

Ha insegnato e svolto attività di ricerca presso l’Università di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Architettura; il Politecnico di Bari, Facoltà di Architettura; l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia; l’Università della California, Berkeley, Institute of Urban and Regional Development; l’Università Moderna di Lisbona Facoltà di Architettura.

Esperto del Ministero degli Affari Esteri su problemi di pianificazione urbanistica e territoriale per i Paesi in via di sviluppo (PVS), ha svolto attività di consulenza e assistenza tecnica in Etiopia, Zambia, Sud Africa, Marocco.
Esperto del Ministero dei LL.PP. per la pianificazione territoriale, è stato membro di commissioni consultive per l’urbanistica presso il Comune di Roma e per i Lavori Pubblici presso la Regione Lazio.
Esperto presso il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, prima Sezione dal 2000.

Coordinatore del dottorato internazionale “Quod – Quality of design” attivato in collaborazione tra l’Università della Calabria, l’Università di Barcellona ETSAB, Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara, Università Moderna di Lisbona, Facoltà di Architettura, e l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, relativo alla qualità del progetto in architettura e urbanistica.
Docente presso il Master di 2° livello, post laurea, “Programmazione di Ambienti Urbani Sostenibili”, MAPAUS attivato dall’Università di Ferrara.
Direttore del Corso di Perfezionamento in Progettazione, analisi e valutazione del paesaggio attivato presso l’Università della Calabria.
Direttore/Responsabile dell’Osservatorio/Laboratorio/Paesaggio “Opla”, attivato dal 2001 presso il Dipartimento di Pianificazione Territoriale dell’Università della Calabria.
Esperto in economia urbana e territoriale è stato tra i fondatori dell’Istituto Nazionale di Economia Urbana e Territoriale, Ineut.
Membro di numerose commissioni per concorsi di progettazione e aggiudicazione lavori a livello nazionale ed internazionale. Consulente per la determinazione della stima per gli investimenti immobiliari della Banca Nazionale del Lavoro BNL.

Ha svolto un’intensa attività professionale nel settore della pianificazione urbanistica, dei lavori pubblici, dell’estimo urbano e territoriale, della progettazione sia per Enti pubblici che per società private. Tali attività hanno spaziato dalla sperimentazione di procedure e tecniche per la messa in essere di strumenti di pianificazione capaci di determinare processi di riqualificazione ambientale e sociale ma anche di innescare processi di sviluppo.
Le occasioni sono state molteplici. In particolare hanno riguardato:
- Piano di sviluppo regionale dello Shewa (Etiopia) e Arsi (Etiopia)
- Piano dell’area metropolitana di Addis Ababa (Etiopia).
- Variante generale al Piano Regolatore Generale del Comune di Galatina (Le)
- Piano Strategico di riorganizzazione ambientale e produttiva delle cave nel bacino della Magliana nel Comune di Roma
- Piano Strategico di sviluppo della rete di vendita del Comune di Roma
- Piano Strategico di sviluppo della rete di vendita dei Comuni di Latina, Formia, Civitavecchia, Minturno, Gaeta, Terracina, Manziana, Priverno, Sermoneta, Segni, Aprilia, Lanuvio, Pontinia, Civitella S. Paolo, Prossedi, Itri, Sonnino, SS. Cosma e Damiano
- Piano di Sviluppo Strategico dei Comuni di Corigliano (CS), Crotone, Catanzaro, Aspromonte (RC)
- Intervento di edilizia economica e popolare per 4000 alloggi (16.000 ab.) in località Castel Verde nel Comune di Roma
- Interventi residenziali per 1500 alloggi, servizi e centri commerciali in località “Barcaccia” comune di Roma.

Autore di numerosi contributi, articoli, saggi sulle tematiche legate all’integrità fisica del territorio, all’identità culturale del paesaggio naturale e antropico, agli aspetti economici degli interventi, alla qualità della progettazione, ai processi di riqualificazione ambientale e sociale, allo sviluppo integrato di sistemi complessi territoriali, ai processi di sviluppo delle zone in ritardo di sviluppo.

 

I commenti sono chiusi.