VIII Giornata di Studi INU “Una politica per le città italiane”

Napoli, venerdì 12 Dicembre 2014versione-inglese

sabato 13 Dicembre Premio Inu della Letteratura urbanistica III edizione
Dipartimento di Architettura Università Federico II di Napoli, Via Forno Vecchio 36

unina

L’ VIII Giornata di Studi promossa dall’INU, dal titolo “Una Politica per le città italiane”, si propone di indagare questioni e temi essenziali per l’impostazione di un’Agenda urbana nazionale.

Questa scelta segna una svolta rilevante nell’elaborazione dell’istituto, le cui linee di lavoro sono ben note per come si indirizzavano prevalentemente all’innovazione legislativa sulle norme urbanistiche, privilegiando gli aspetti formali.

La crisi del Paese, che non risparmia la città, ma che la rende al contempo attore di un nuovo modello di sviluppo, come si è potuto riconoscere nel Congresso INU 2013, a Salerno, le questioni rilevanti che si devono affrontare nella rigenerazione delle forme urbane, dalla sempre più grave emergenza ambientale alla crescente segmentazione e polarizzazione sociale, rendono centrale la costruzione di un’idea di città per il futuro.

L’autonomia comunale è profondamente radicata nella storia politica del nostro Paese e in quell’ambito è sempre stata inscritta la politica urbana, questione di interesse europeo prima ancora di veder riconosciuta la sua importanza a livello nazionale. Il nostro Paese sconta un ritardo rispetto agli altri membri dell’Unione, anche in termini di competitività, perché le strategie che essi hanno adottato hanno migliorato le infrastrutture e reso l’ambiente metropolitano più favorevole allo sviluppo, riducendo i costi esterni delle imprese lì insediate. Analogamente si può dire per l’applicazione alle città dell’innovazione tecnologica, con la quale si tende al miglioramento delle relazioni fra cittadinanza e istituzioni, dell’efficienza energetica, alla riduzione del consumo delle risorse naturali non rinnovabili.

L’insieme di questi fattori chiarisce la centralità del tema urbano nel governo del Paese e rivendica la necessità di una politica nazionale, nella quale combinare modifiche normative per le materie di competenza esclusiva o concorrente dello Stato con un programma d’investimenti significativo, cofinanziato con i fondi strutturali e finalizzato a selezionati obiettivi, in modo da determinare il cambiamento con adeguati strumenti e risorse in aree strategiche. Un tale supporto è indispensabile ai Comuni, che vivono una crisi finanziaria senza precedenti, ma che non debbono rinunciare al proprio contributo di radicamento nella società locale anche ricercando, senza campanilismo, le aggregazioni per costruire sinergie di ambiti locali, specialmente quando si determinano assetti territoriali di tipo metropolitano.

La centralità del tema sta suscitando la mobilitazione di notevoli risorse intellettuali variamente aggregate e diversi momenti di riflessione e confronto.

L’INU guarda con favorevole interesse alla mobilitazione di importanti energie e sa di poter fornire un contributo rilevante per la capillarità ed il radicamento della sua rete associativa, per la sua lunga e prestigiosa tradizione e per il rinnovato impegno volto all’esplorazione creativa di territori di frontiera.

L’VIII Giornata di Studi è un momento rilevante, a un anno dal Congresso di Salerno, per fare il punto sullo stato dell’elaborazione.

L’organizzazione della Giornata è articolata in 14 tracce, affidate ciascuna ad un coordinatore, con il compito di selezionare i papers e organizzare le sezioni, e a un discussant, riconosciuto esperto dello specifico settore, incaricato di approfondire criticamente i risultati delle ricerche presentate.

Le questioni sopra indicate verranno discusse nelle seguenti sessioni, in cui i partecipanti alla VIII Giornata di Studi INU potranno confrontarsi:

n. Traccia Coordinatore Discussant
1 Governance e partecipazione D. Venti Walter Vitali
2 Politiche per le infrastrutture S. Fabbro Federico Oliva
3 Politiche per l’ambiente e il paesaggio A. Voghera Roberto Bobbio
3 bis Politiche per l’ambiente e il paesaggio G. De Luca Grazia Brunetta
4 Politiche per lo spazio pubblico M. Spada Paola Viganò
4 bis Politiche per lo spazio pubblico M. V. Mininni Fabrizio Mangoni
5 Politiche per la sicurezza I.Cremonini-V. Fabietti Scira Menoni
6 Politiche per la città diffusa M. Piazzini Carlo Gasparrini
7 Politiche per ridurre il consumo di suolo A. Arcidiacono Arturo Lanzani
8 Politiche metropolitane per la promozione della società della conoscenza e dell’innovazione M. Talia S. Balducci
9 Politiche urbane nei paesi dell’UE M. Sepe Umberto Janin Rivolin
10 Politiche sociali contro la segregazione Camilla Perrone Francesco Lo Piccolo
11 Specificità della città del nord C. A. Barbieri Patrizia Gabellini
12 Specificità della città del centro R. Mascarucci Giancarlo Paba
13 Specificità della città del sud R. Gerundo Angela Barbanente
14 Specificità della città delle isole P. La Greca Maurizio Carta

SCADENZE

16 settembre 2014: invio Abstract in italiano o inglese (max 800 caratteri)
23 settembre 2014: comunicazione accettazione Abstract
15 ottobre 2014: invio proposta Tavola rotonda
20 ottobre 2014: invio relazioni finali

Le RELAZIONI FINALI in italiano o inglese potranno essere presentate nelle seguenti forme:
- paper (max 20.000 caratteri spazi inclusi)
- comunicazione breve (max 8000 caratteri spazi inclusi)

Gli abstract vanno contestualmente inviati via e-mail al Comitato Organizzativo all’indirizzo VIIIgiornatastudio@inu.it
A seguito dell’accettazione degli Abstract da parte del Comitato Scientifico, verranno inviate agli interessati le istruzioni per gli autori.

TAVOLE ROTONDE
La Giornata prevede altresì Tavole rotonde sugli argomenti della conferenza o su altri ad essi connessi.
La proposta di Tavola rotonda di 500 caratteri circa va corredata di titolo, partecipanti, breve abstract.

LINGUE DELLA GIORNATA DI STUDIO: Italiano e inglese

QUOTA DI ISCRIZIONE

- 150 EURO per i relatori non soci INU
- 100 EURO per i relatori soci INU
- 40 EURO studenti (per la sola partecipazione e compresa iscrizione INU)
- 40 EURO per gli uditori (con riconoscimento crediti formativi professionali)

 

La ricevuta andrà inviata per e-mail contestualmente alla relazione finale.

Coloro che intendono iscriversi all’INU nel corso della Giornata di Studio, potranno usufruire di una quota di iscrizione agevolata di 50 euro (invece di 75 euro di quota associativa).

Modalità di versamento:
bonifico bancario intestato a ISTITUTO NAZIONALE DI URBANISTICA – SEZIONE CAMPANIA – Banca CARIPARMA E PIACENZA, Ag. 3 di Napoli,
IBAN: IT19Z0623003539000035313974
indicando come causale: “iscrizione VIII Giornata INU”.

ATTI
Gli Atti della VIII Giornata di Studio verranno pubblicati sulla rivista Urbanistica Informazioni. I migliori 3 paper selezionati dal comitato scientifico, sottoposti a peer review, verranno pubblicati sulla rivista Urbanistica.

Responsabile scientifico della Giornata: Francesco Domenico Moccia

Comitato scientifico: Silvia Viviani, Donatella Venti, Sandro Fabbro, Angioletta Voghera, Mario Spada, Valter Fabietti, Maurizio Piazzini, Carlo Alberto Barbieri, Roberto Mascarucci, Marco Cremaschi, Camilla Perrone, Roberto Gerundo, Paolo La Greca, Michele Talia, Andrea Arcidiacono, Marichela Sepe

Comitato organizzativo della Giornata: Gilda Berruti, Emanuela Coppola, Michele Grimaldi, Marichela Sepe, Alessandro Sgobbo, Maurizio Russo, Eligio Troisi, Veronica Izzo, Carlo Gerundo, Isidoro Fasolino, Antonio Acierno

Il Programma

Venerdì | friday 12 Dicembre 2014

aula | room SL 4.5

8.30 Registrazione partecipanti | Registrations

9.00 – 11.00 Sessione Plenaria | Plenary

 9.00 Saluti | Welcome addresses

Gaetano Manfredi Rettore | Rector Università degli Studi di Napoli Federico II

Mario Losasso Direttore | Head DIARC, Università degli Studi di Napoli Federico II

Silvia Viviani Presidente | President INU

 9.30 Introduzione della Giornata di Studi | Introduction

Francesco Domenico Moccia Presidente | President INU Camapania

 10.00 Comunicazione dei keynote speakers | Keynote speeches

Maria Ludovica Agrò Direttore | Director Agenzia per la coesione e lo sviluppo

Angela Barbanente Vice Presidente | Vice President Regione Puglia

Francesco Lo Piccolo Presidente | President Aesop


11.00 – 13:00 Sessione parallele (2° – 3° – 4° piano /
floor) | Parallel Sessions
11.00 – 18.00 Tavole rotonde (2° – 3° – 4° piano /
floor) | Round Tables
13.00 – 15:00 Pranzo aula | room SL 3.7 | Lunch
15.00 – 18:00 Sessione parallele (2° – 3° – 4° piano /
floor) | Parallel Sessions

18.00 – 19:00 Tavole rotonde finali | Final Round Table

Coordina Silvia Viviani aula | room SL 4.5
Partecipano: W. Vitali, F. Oliva, P. Viganò, R. Bobbio, G. Brunetta, F. Mangoni, S. Menoni, C. Gasparrini
Coordina Michelangelo Russo aula | room SL 4.1
Partecipano: A. Lanzani, S. Balducci, P. Garau, F.Lo Piccolo, P. Gabellini, G. Paba, M. Carta

21.00 Cena sociale | Social Dinner

Sabato | saturday 13 Dicembre 2014

aula | room SL 4.5

9.00 Ricordo di Bernardo Secchi| Lecture in memory of Bernardo Secchi
Paola Viganò
Lettura di brani di Bernardo Secchi | Readings

10.00 – 11:00 Premiazione dei vincitori | Award ceremony
Coordina: Silvia Viviani

Consegnano i premi:
Giuseppe De Luca – sezione monografia | monography
Michelangelo Savino – sezione contributo in libro collettaneo | essay in contributed book
Francesco Sbetti – sezione articolo di rivista | journal article
Marisa Fantin – sezione inedito | unpublished work

11.00 Visite di studio | Field Trips

Media Partner: Planum, the Journal of Urbanism

Scarica le indicazioni per raggiungere la sede del convegno e la lista degli alberghi

Scarica il Call for paperScarica il formato Booklet

 

I commenti sono chiusi.