Archivi categoria: Rassegna Stampa

Ilva, altri arresti. L’azienda ferma l’impianto

27/11/2012
Tangenti e complicità per far tacere dell’inquinamento provocato dall’Ilva, sette arresti a Taranto. L’azienda chiude i battenti, cinquemila lavoratori in ferie forzate. L’articolo del Corriere della Sera

Tav, tutto è pronto per il primo scavo

27/11/2012
Si attende il via libera per cominciare il primo scavo della Torino – Lione, decisivo sarà il vertice di lunedì tra Monti e Hollande. Perché qualche incertezza rimane. L’articolo de La Stampa

Architetti, ingegneri e geologi: “Così si salva l’Italia dal dissesto”

26/11/2012
Le proposte dei presidenti dei Consigli nazionali di geologi, ingegneri e architetti per mettere in atto una efficace politica di prevenzione sul nostro territorio. Risorse ma anche altre forme di intervento, a cominciare dalla fiscalità. L’articolo dell’inserto de la Repubblica “Affari e finanza”

In un anno 67 opere sparite

26/11/2012
La stazione Tiburtina, inaugurata da un anno e progettata per essere il nuovo Polo dell’Alta velocità a Roma, è sottoutilizzata. Ci sono poi le grandi opere abbandonate o bloccate: in tutta Italia sono decine solo nel corso del 2011. L’articolo del Sole 24 Ore 

Province, il riordino resta in panne. Guerra dei veti per bloccare i tagli

26/11/2012
Sempre più a rischio la conversione del decreto di riordino delle Province. L’articolo de Il Messaggero e l’intervista al ministro della Pubblica amministrazione Filippo Patroni Griffi 

Crescita, il volano del mattone

26/11/2012
L’edilizia nel nostro Paese ha rappresentato dal secondo dopoguerra in poi un costante traino alla crescita. La situazione è mutata, il mercato immobiliare appare in affanno. Occorre studiare formule di rilancio che prevedano anche il potenziamento dell’edilizia sociale. L’articolo del Sole 24 Ore 

Ecologica, verde e silenziosa, così Parigi si rifà l’immagine

26/11/2012
Trasformazioni in corso nella capitale francese, si va verso un centro sempre più off – limits per le automobili. Ma non mancano i dubbi e le perplessità. L’articolo del Corriere della Sera

Perché non decolla l’housing sociale. I giovani senza casa e la legge (bloccata)

23/11/2012
Annaspa il social housing nel nostro Paese, eppure non si è riusciti a far partire un provvedimento di stimolo che dall’estate scorsa ha il via libera della Presidenza del Consiglio. L’articolo del Corriere.it

Gli italiani e la casa, un amore sepolto sotto tasse e mutui

23/11/2012
Mutui difficili da ottenere, imposizione fiscale alta. La casa, sogno e bene rifugio per eccellenza degli italiani, è sempre più difficile da comprare e da mantenere. Un problema soprattutto per i giovani. L’articolo dell’inserto del Corriere della Sera “Sette” 

I governatori fanno muro contro Province e stabilità

23/11/2012
Le Regioni si oppongono alla legge di stabilità, protestano contro i tagli. E bocciano, assieme all’Upi, anche il decreto di riordino e riduzione delle Province. L’articolo del Sole 24 Ore

Rifiuti e prevenzione, gli ultimatum della Ue

22/11/2012
L’Unione europea dà due mesi di tempo all’Italia per risolvere le inadempienze e i ritardi sui fronti della gestione dei rifiuti e del rischio idrogeologico. Risponde il ministro dell’Ambiente: sui rifiuti accelerazione delle bonifiche, per la prevenzione necessari allentamenti del Patto di stabilità. L’articolo di Avvenire

Condono, il Pdl ci riprova: “I fondi ai terremotati”

22/11/2012
Non si arrendono i senatori campani del Pdl: ripropongono il condono per la loro regione, stavolta mettendo sul piatto la possibilità di destinare le entrate ai terremotati di Lombardia ed Emilia – Romagna. L’articolo de Il Mattino

“Un piano Fanfani per la casa”

22/11/2012
Il viceministro alle Infrastrutture Mario Ciaccia rispolvera il piano Fanfani per far fronte alle esigenze di edilizia sociale nel nostro Paese. Adattato agli strumenti di oggi, con l’aiuto di banche e Cassa depositi e prestiti, sarebbe realizzabile. L’articolo del Sole 24 Ore

Sindaci, si alza il tono della protesta

22/11/2012
Manifestazione Anci a Milano, i sindaci minacciano dimissioni di massa se non verranno prese in considerazione le loro richieste nella discussione della legge di Stabilità in Parlamento. Tra tagli e patto di stabilità, le risorse per i municipi sono sempre di meno. L’articolo del Sole 24 Ore

Territorio, nuovo stop al “piano Clini”

21/11/2012
Niente da fare per il momento per il piano di prevenzione contro il rischio idrogeologico, la Ragioneria generale stoppa un emendamento adhoc alla Legge di Stabilità. Si riproverà nel passaggio al Senato. Intanto il ministro dell’Ambiente dichiara che le risorse già stanziate per la prevenzione sono per metà inutilizzate. L’articolo del Sole 24 Ore

Energia, piano entro l’anno

21/11/2012
Il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera promette che la strategia energetica nazionale sarà operativa a fine anno. Efficienza energetica, adeguamento della rete elettrica e rilancio delle estrazioni nazionali di idrocarburi i punti chiave del piano. L’articolo del Sole 24 Ore 

Province, i tagli nella palude dei partiti

21/11/2012
Il decreto del ministro Patroni Griffi, quello che dispone il taglio delle Province, è ancora fermo in commissione. Nel giro di un mese dovrebbe essere approvato da entrambe le Camere, altrimenti la nuova geografia amministrativa non sarà realizzata. Una possibilità concreta, a giudicare dalla melina messa in atto dai partiti. L’articolo del Corriere della Sera

“Imu stangata”, l’Anci sosterrà i ricorsi dei Comuni

21/11/2012
Si profila a dicembre una rata finale Imu salatissima, specialmente per le seconde case. E i tagli annulleranno gli effetti benefici sulle casse locali.  L’Anci sosterrà i ricorsi dei municipi al Tar. L’articolo del Corriere della Sera

Ancora troppe discariche e resta il nodo inceneritori

20/11/2012
L’Unione europea raccomanda, con i rifiuti, di procedere su strade alternative alle discariche, a cominciare dalla raccolta differenziata. L’Italia stenta a mettersi al passo. L’articolo de La Stampa

Consumo di suolo, via libera del governo al ddl Catania

20/11/2012
Il Consiglio dei ministri dà il via libera al disegno di legge sul consumo di suolo che porta il nome del ministro delle Politiche agricole. Ora comincia l’iter parlamentare, tempi stretti da qui alla fine della legislatura. L’articolo di Edilportale.com, la dichiarazione del ministro Catania e il testo del disegno di legge