Archivi categoria: Rassegna Stampa

L’incubo amianto sulle case di Taranto

11/12/2012
Il recente tornado fa temere l’arrivo nel circondario dell’Ilva di frammenti di eternit. L’articolo de La Stampa 

Tirrenica, Tav e Tram: le grandi incompiute

10/12/2012
L’autostrada Livorno – Civitavecchia, la linea della tramvia a Firenze e il tunnel sotto il capoluogo toscano. Da anni la politica “combatte” con queste opere, che subiscono rinvii su rinvii per i motivi più disparati. L’articolo dell’inserto de la Repubblica “Affari e finanza”

Il sogno infranto della prima casa: nel 2012 i mutui si sono dimezzati

10/12/2012
In netto calo l’erogazione dei mutui, nell’ultimo anno la flessione è stata particolarmente forte ma il trend dura ormai dal 2007. Il dato fa il paio con il crollo degli investimenti per le costruzioni. L’articolo del Sole 24 Ore 

Precari, Imu e proroghe nella legge di bilancio

10/12/2012
La crisi politica ha messo a rischio molti provvedimenti in via di approvazione. Si studia il modo di salvarne almeno una parte inserendoli nella legge di stabilità, che le forze politiche si sono impegnate ad approvare. Tra questi, il conferimento dell’Imu ai Comuni e il pacchetto sulla green economy. L’articolo del Corriere della Sera

Province, rischio caos su scuole superiori, strade e rifiuti

10/12/2012
Lo studio del governo avverte che in caso di mancata conversione del decreto sulle Province si rischia grosso dal punto di vista dei costi e dell’organizzazione istituzionale. Mezza marcia indietro del Pdl sulla pregiudiziale di costituzionalità: non è sicuro che verrà presentata. L’articolo de Il Messaggero 

Province, uno studio del governo lancia l’allarme

09/12/2012
La crisi di governo e la conseguente fine anticipata della legislatura mettono ancora più a rischio la conversione del decreto di riordino delle Province. Ma l’esecutivo avverte: in questo caso si rischiano il caos istituzionale e la lievitazione dei costi. L’articolo di Repubblica.it 

Clima, sì a “Kyoto 2” ma restano fuori grandi inquinatori

09/12/2012
Accordo a Doha, il protocollo di Kyoto per combattere il surriscaldamento globale sopravvive fino al 2020. Ma i Paesi sottoscrittori rappresentano una esigua minoranza del “monte emissioni” totale. L’articolo di Ansa.it

“L’Imu deve tornare ai Comuni, no a tagli fatti con il machete”

07/12/2012
Il Presidente della Repubblica interviene al direttivo dell’Anci e fa un appello per restituire ai municipi la responsabilità sull’Imu. L’articolo del Sole 24 Ore 

Torna il potere sostitutivo di Palazzo Chigi sui vincoli

07/12/2012
Dopo il no della Consulta il governo prova a ripristinare il potere sostitutivo del Consiglio dei ministri in caso di dissenso delle amministrazioni di tutela culturale e paesaggistica. Individuata una procedura più articolata. L’articolo del Sole 24 Ore 

Salta la scioglimento dal 2013 di tutte le giunte provinciali

07/12/2012
Le fibrillazioni del Pdl mettono ancora più a rischio la conversione del decreto di riordino delle Province. Attese oggi le richieste di modifica dei relatori, tra cui ci dovrebbe essere la cancellazione delle norma che imponeva alle giunta di sciogliersi dal prossimo gennaio. L’articolo del Sole 24 Ore 

Niemeyer, l’architetto che amava le curve

07/12/2012
Scompare a 104 anni l’architetto – maestro brasiliano Oscar Niemeyer. Il ricordo di Gianni Riotta su La Stampa e di Renzo Piano su la Repubblica

Alluvioni, niente case in zone a rischio. In arrivo l’assicurazione obbligatoria

06/12/2012
Pronto il piano del ministro dell’Ambiente Corrado Clini, il Cipe lo esaminerà a breve. Attenzione concentrata sul 10 per cento del territorio, quello a più alto rischio idrogeologico. Previsti interventi di messa in sicurezza e l’assicurazione obbligatoria per gli abitanti. L’articolo de la Repubblica 

Infrastrutture: altra occasione persa, resta solo il piano Clini

06/12/2012
Alla fine il decreto sviluppo contiene ben poco per rilanciare in Italia la realizzazione delle infrastrutture con il concorso di capitali privati. Ha prevalso una visione prudente che rischia di rivelarsi un boomerang. Occhi puntati sul piano Clini contro il dissesto idrogeologico, ma anche qui il rischio è che i vincoli facciano partorire un topolino. Il commento di Giorgio Santilli sul Sole 24 Ore 

Delrio: tagli indiscriminati, servizi pubblici in pericolo

06/12/2012
I Comuni restano sul piede di guerra per i tagli operati dalla legge di stabilità e dalla spending review. Successo in vista sul fronte Imu: il governo orientato a far tornare l’imposta sotto la responsabilità dei municipi. L’intervista al presidente dell’Anci Graziano Delrio da Il Messaggero

Case e Monti – bond, si cambia ancora

06/12/2012
Oggi voto di fiducia al Senato sul maxiemendamento sullo Sviluppo. Confermata la proroga di cinque anni alle concessioni balneari, salta la vendita agevolata degli immobili delle casse previdenziali dei professionisti. L’articolo del Corriere della Sera

Un privato fa rinascere Ercolano, un pubblico fa morire Pompei

06/12/2012
L’intervento di un magnate, che collabora con lo Stato, ha reso Ercolano un sito all’avanguardia. A pochi chilometri di distanza Pompei annega nell’incuria. L’articolo di Panorama

“Quella torre non s’ha da fare mai”

05/12/2012
Stop della direzione generale dei Beni culturali del Veneto alla Torre di Cardin a Venezia, che tante polemiche ha suscitato nei mesi scorsi. L’articolo de Il Fatto quotidiano 

Tasse sulla casa, Italia euroregina. Le compravendite crollano del 24 per cento

05/12/2012
L’Osservatorio dell’Ance registra nei primi nove mesi del 2012 un calo del 24 per cento delle compravendite immobiliari rispetto all’anno precedente. Tutto il settore dell’edilizia è in forte crisi, dall’inizio della crisi si stima che siano stati bruciati 360mila posti di lavoro. L’articolo de La Gazzetta del Mezzogiorno

Incentivo per opere faraoniche: a goderne lo 0,5 per cento

05/12/2012
Niente da fare per l’abbassamento da 500 a 100 milioni della soglia oltre la quale varrà il credito d’imposta per le opere finanziate con capitali privati, la commissione Industria del Senato dice no. La platea delle opere che beneficeranno dell’incentivo sarà molto contenuta, pari allo 0,5 per cento del totale. C’è anche l’Alta velocità Verona – Padova. L’articolo del Sole 24 Ore

Spiagge, proroga di cinque anni per le concessioni

05/12/2012
I relatori avevano provato a inserire un emendamento al decreto sviluppo che prorogava di trent’anni le concessioni demaniali sulle spiagge, ora si è scesi a cinque. Il governo è contrario, vorrebbe far iniziare subito le aste chieste dall’Unione europea. Voto atteso oggi, possibili ulteriori modifiche. L’articolo de la Repubblica