Archivi categoria: Rassegna Stampa

Basilicata 2019, una convention

04/01/2016
Lorenzo Rota, a nome di Inu Basilicata, torna a evidenziare le opportunità offerte alla regione dal riconoscimento a Matera di capitale europea della cultura 2019 in termini di accoglienza e infrastrutture. Purché ce ne sia consapevolezza. La proposta di una convention dove se ne discuta. L’intervento da La Gazzetta del Mezzogiorno

Basilicata, lo sviluppo è anche qui

03/01/2016
Non solo turismo e cultura. La Basilicata della Matera in vetrina da tempo sui mezzi di comunicazione conosce anche una produzione nei settori primario e secondario di tutto rispetto. Una panoramica. L’articolo de l’Unità

Piano anti – smog, i 405 milioni nella seconda metà del 2016

03/01/2016
I fondi stanziati dal governo per le misure anti – smog, pensate su una prospettiva almeno di medio periodo, cominceranno a essere disponibili per necessità burocratiche solo tra qualche mese. L’articolo del Sole 24 Ore

La cultura in Italia non è più cenerentola

03/01/2016
La Legge di stabilità recentemente approvata ha sancito la centralità del Ministero dei Beni culturali e la consapevolezza dell’importanza di investire per la valorizzazione del nostro patrimonio artistico. Una presa d’atto tardiva ma necessaria. L’articolo del Sole 24 Ore

Bello pedalare se non c’è da pagare

03/01/2016
Ecco perché il bike sharing è un servizio difficilmente sostenibile dal punto di vista economico, anche nelle città in cui è meglio organizzato. L’articolo di pagina99

Città, estetica vuol dire vivibilità

03/01/2016
Desiderio, estetica e identità: un unico legame, inscindibile, che fa la bellezza delle nostre città. Finché è rimasto saldo. Ne parla Marco Romano. L’intervista da Avvenire

Emergenza smog, l’Inu: “Puntare sul ripensamento radicale delle politiche urbane”

31/12/2015
Contro l’inquinamento nelle nostre città gli interventi settoriali non bastano, occorre agire a monte, attraverso un ripensamento della filosofia di azione che nasca da una concezione rinnovata della disciplina urbanistica. L’intervento della presidente Inu Silvia Viviani da Edilizia e territorio

Smog, giù velocità e riscaldamenti

31/12/2015
Misure di breve periodo, che scattano nell’emergenza, e strutturali: è sul doppio livello l’azione concordata ieri al tavolo tra governo, Regioni e Comuni per combattere l’inquinamento nelle nostre città. I dettagli. Gli articoli del Sole 24 Ore, l’Unità e l’intervento del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio da l’Unità

Ma lo smog è in calo dal 2000

31/12/2015
Nonostante l’allarme di questo periodo, i dati scientifici, sottolineano gli esperti del Consiglio nazionale delle ricerche, rivelano che il tasso di inquinamento oggi è notevolmente sceso rispetto a decenni fa, principalmente per i progressi della tecnologia. L’articolo del Corriere della Sera e l’intervista da La Stampa

Logistica, connessione porti – ferrovie

31/12/2015
L’importanza crescente della logistica per la competitività del sistema e i ritardi accumulati dal nostro Paese nel corso degli anni. Il piano del governo per recuperare, con una forte valorizzazione dei porti. L’articolo del Sole 24 Ore

Il cemento che avanza sotto la villa del Palladio

31/12/2015
Il caso dell’intervento attorno alla Rotonda palladiana a Vicenza, che era stato finanziato per migliorare l’accessibilità al sito Unesco e che invece, accusano le associazioni, si è trasformato in un’operazione a beneficio della mobilità dei residenti. Con rischi per il pregio del paesaggio. L’articolo de la Repubblica

Smog, oggi il vertice

30/12/2015
Oggi vertice tra il ministro dell’Ambiente, i presidente di Regione e i sindaci delle maggiori città per mettere a punto le misure contro l’inquinamento. Si agirà su due livelli: l’emergenza e il programma di medio periodo. Gli articoli del Sole 24 Ore, l’Unità, Corriere della Sera, l’intervista del ministro da l’Unità e l’articolo de Il Foglio che evidenzia i progressi nel campo rispetto ad anni fa, nonostante gli allarmi

Architetti, top ten da esportazione

30/12/2015
Una top ten di progetti e iniziative italiane nel settore della progettazione. Nel 2015 ha assunto particolare valenza e rilevanza la rinnovata capacità dei nostri architetti di esportare le proprie capacità. L’articolo del Sole 24 Ore

Ultimi per treni, metro e tram: ecco spiegato il “caso Roma”

30/12/2015
Il caso della capitale, ultima seconda un’indagine di Legambiente tra le metropoli europee per la dotazione di infrastrutture “su ferro”. La necessità di ripartire da qui per creare un’inversione di tendenza anche valorizzando le esperienze positive fatte in alcune città italiane. L’articolo del vicepresidente di Legambiente Edoardo Zanchini da l’Unità

Quel ministero “di consolazione” dato a Galletti con il manuale Cencelli

30/12/2015
Il ministro dell’Ambiente è sotto l’attenzione dell’opinione pubblica ormai da qualche settimana, eppure il dicastero che dirige non è tra quelli considerati di prestigio tanto che storicamente è sempre stato assegnato a esponenti politici non di primo piano. L’articolo del Corriere della Sera

Smog, le misure allo studio del governo

29/12/2015
Domani incontro tra governo, Regioni e Comuni sulle misure da mettere in campo contro l’emergenza smog. L’esecutivo in procinto di stanziare 40 milioni, che potrebbero crescere, per alimentare provvedimenti che a vantaggio della mobilità pubblica. L’articolo del Sole 24 Ore, l’intervista al ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio dal Corriere della Sera e l’articolo del Corriere della Sera con le richieste dell’Anci

“Auto elettriche e bici in centro, così salveremo le nostre città”

29/12/2015
Parla Achim Steiner, direttore del Programma Ambiente delle Nazioni Unite. Ecco perché l’accordo sul clima conseguito a Parigi è solo un primo passo per combattere il global warming e l’inquinamento nelle città di tutto il mondo. L’intervista da la Repubblica

Decalogo per città pulite a sviluppo sostenibile

29/12/2015
Ecco perché l’emergenza smog è figlia anche della mancanza di un coordinamento nazionale delle politiche urbane. Suggerimenti di misure per ridare spazio e importanza alla dimensione delle città. L’articolo del Sole 24 Ore

Blocco a Milano, quasi 100 giorni oltre i limiti

29/12/2015
Nel capoluogo lombardo nel corso del 2015 il limite di emissioni di polveri sottili è stato “sforato” per circa 100 giorni. Le misure di blocco del traffico prese per giunta per poche ore hanno effetti molto ridotti, se non altro perché l’inquinamento delle nostre città non è prodotto solo dagli scarichi delle automobili, ma dipende da altri fattori, anche esterni ai perimetri comunali. L’articolo del Sole 24 Ore

Dieci regole contro l’inquinamento

28/12/2015
Le misure in emergenza e i singoli comportamenti virtuosi contro l’inquinamento possono poco. Il cambiamento di rotta passa per un ripensamento delle politiche e delle azioni da parte delle istituzioni, con investimenti e direttrici più decise a favore del trasporto pubblico in luogo della mobilità privata su gomma, disincentivi per le auto più inquinanti, stop agli incentivi per l’autotrasporto. L’intervento della presidente di Legambiente Rossella Muroni da l’Unità