Archivi categoria: L’INU e il Governo del Territorio sui media

Consumo di suolo, che fare? Progetti ed esperienze

23/03/2017
Il 31 marzo prossimo a Torri del Benaco, in provincia di Verona, un convegno con la partecipazione dell’Inu presenta casi, esperienze, progetti in materia di contenimento del consumo di suolo. La locandina

Stadio della Roma, atto secondo: occorre fare meglio con meno

16/03/2017
Domenico Cecchini sintetizza le ragioni e le perplessità dell’Inu sul progetto del nuovo stadio della Roma a Tor di Valle. I nodi da sciogliere alla luce dell’accordo recente. L’intervento da il Giornale dell’architettura

Biennale dello spazio pubblico, oltre 150 risposte alla call

22/02/2017
Si è chiusa nei giorni scorsi la call per la quarta edizione della Biennale dello spazio pubblico. Pervenute oltre 150 proposte, che costituiranno l’ossatura del calendario degli eventi territoriali e di quello finale, in programma a Roma dal 25 al 27 maggio prossimi. L’Inu tra gli organizzatori. Il coordinatore Mario Spada ne ha parlato in un’intervista a Il Giornale dell’architettura

Nuove consapevolezze sopra le macerie

14/02/2017
Le scosse sismiche che hanno messo a dura prova i territori dell’Appennino, la necessità di un approccio nuovo nel rapporto tra pianificazione e prevenzione. L’intervento di Carlo Gasparrini, membro della Giunta esecutiva Inu, da Il Giornale dell’architettura

Progetto stadio Roma, l’intervista radiofonica al presidente di Inu Lazio

19/02/2017
Dopo la diffusione di un documento in cui la sezione Lazio dell’Inu ha ribadito la contrarietà al progetto che comprenderebbe il nuovo stadio della Roma a Tor di Valle, il presidente Domenico Cecchini viene intervistato sul tema, assieme a Vittorio Sgarbi, da Radio radicale. L’audio completo del colloquio

Consumo di suolo, ecco l’app per coinvolgere i cittadini

16/02/2017
Si chiama Ops ed è un’iniziativa virtuale e virtuosa per stimolare la partecipazione pubblica sul tema del consumo di suolo. Tra i promotori Inu Campania, nell’ambito dell’Osservatorio regionale sul consumo di suolo. L’articolo di Tekneco

Scade a fine mese il call for papers di Città accessibili a tutti

05/02/2017
Scade a fine mese il call for papers promosso dall’Inu nell’ambito del programma di lavoro “Città accessibili a tutti”, articolazione del Progetto Paese. L’obiettivo è individuare i punti di forza e le opportunità e registrare le difficoltà e gli insuccessi in tema di accessibilità urbana. I contributi, utilizzando il format predefinito  possono riguardare interventi, progetti, studi, ricerche e attività didattiche inerenti il superamento delle barriere architettoniche, percettivo-sensoriali, sociali, culturali ed economiche. L’invito a presentare contributi è rivolto a un ampio panorama di settori: pubblica amministrazione, università, centri di ricerca, Osservatorio Nazionale e Osservatori regionali sulla condizione delle persone con disabilità, associazionismo di categoria e del volontariato, operatori privati. In altri termini, il CfP è indirizzato a tutti coloro che hanno contribuito o si propongono di contribuire al superamento delle barriere al funzionamento urbano. Nella pagina del programma di lavoro è disponibile tutto il materiale per partecipare al call for paper, tra cui i componenti del Comitato scientifico e della Commissione

“Non c’è interesse pubblico, ecco perché”

08/02/2017
Il presidente di Inu Lazio Domenico Cecchini riassume in un’intervista a Il Messaggero i motivi della contrarietà al progetto che comprenderebbe il nuovo stadio della Roma a Tor di Valle, sulla base di un documento che la sezione regionale ha diffuso nell’ottobre del 2014

Il presidente di Inu Campania illustra le potenzialità di OPS

05/02/2017
In un’intervista televisiva a Buongiorno Regione Campania (programma del Tgr) il presidente di Inu Campania Francesco Domenico Moccia spiega le potenzialità dell’app OPS su suolo e paesaggio. E’ un’iniziativa dell’Osservatorio Consumo di suolo Campania di cui fanno parte la sezione regionale e il Centro di ricerca sui consumi di suolo dell’Inu

Stadio a Tor di Valle, la bocciatura dei tecnici

31/01/2017
A poche ore dalla scadenza della Conferenza dei servizi sul progetto di realizzazione del nuovo stadio della Roma il Comune annuncia la richiesta di una proroga. Ma intanto dai tecnici arriva il no: area a rischio idrogeologico. Gli articoli de la Repubblica e de Il Messaggero

Taranto, concorso di idee: ecco i tre vincitori

25/01/2017
Resi noti i vincitori del concorso internazionale di idee per la riqualificazione della Città vecchia di Taranto. La collaborazione dell’Istituto Nazionale di Urbanistica. L’articolo de La Gazzetta di Taranto e il sito di #OpenTaranto

Tor di Valle, stallo sullo stadio. La Regione incalza: “Raggi si decida”

13/01/2017
A meno di venti giorni dalla conclusione della Conferenza dei servizi l’amministrazione capitolina ancora non sembra orientata a emettere alcun atto formale di modifica del progetto iniziale di realizzazione del nuovo stadio della Roma, senza il quale si rischia lo stop. Gli articoli de la Repubblica e Il Messaggero

Bando periferie, risposta al bisogno di civismo urbano?

10/01/2017
E’ stato appena pubblicata in Gazzetta ufficiale la graduatoria dei progetti presentati al bando periferie promosso dal governo. In un intervento sul Giornale dell’architettura il segretario Luigi Pingitore offre un’analisi sulle implicazioni del bando e illustra il lavoro dell’Inu al riguardo

Catania e il terremoto: prevenire o ricostruire?

12/01/2017
La sezione Sicilia dell’Istituto Nazionale di Urbanistica ha partecipato all’organizzazione di un convegno ieri a Catania sulla prevenzione sismica. Il programma e gli articoli de La Sicilia e della Gazzetta del Sud con stralci dell’intervento del presidente di Inu Sicilia Paolo La Greca

Roma, terza linea della metropolitana: Le possibilità di un rilancio

11/01/2017
Le sezioni laziali dell’Istituto Nazionale di Urbanistica e  dell’Associazione italiana per l’Ingegneria del Traffico e dei  Trasporti sottolineano la necessità di un esame e di un rilancio del  progetto della terza linea della metropolitana romana, senza escludere  eventuali correzioni. A patto che siano messe in campo dopo avere  analizzato “gli scenari urbanistici e trasportistici di lungo  periodo”, per una decisione che deve rimanere in capo  all’Amministrazione e ai suoi tecnici. Il documento e gli articoli de il giornale della provincia, Leggo e Metro

Catania e Palermo, mobilità a confronto

20/12/2016
L’inaugurazione a Catania del nuovo tratto della metropolitana è l’opportunità per una riflessione e un confronto con Palermo, dove invece si è puntato sul tram. Nodi, debolezze e punti di forza di tentativi importanti di modificare la mobilità degli abitanti delle principali città siciliane. L’articolo di Meridionews con le dichiarazioni del presidente di Inu Sicilia Paolo La Greca e dei soci Inu Maurizio Carta e Carmelo Nigrelli

Riqualificazione ex scali ferroviari a Milano, i nodi e le questioni da risolvere

15/12/2016
Un commento del presidente di Inu Lombardia Luca Imberti pubblicato da arcipelagomilano sul percorso di riqualificazione degli ex scali ferroviari a Milano. Le questioni da chiarire per cogliere fino in fondo le opportunità per la città

Il Programma Città accessibili a tutti su Radiotre

04/12/2016
Nel corso di Prima Pagina (Radiotre) di ieri Iginio Rossi, membro della Giunta esecutiva Inu, interviene per parlare del programma Città accessibili a tutti e del call for papers lanciato il mese scorso. L’audio dell’intervento di Rossi, il call for papers e la pagina del programma “Città accessibili a tutti” con il materiale

Urbanpromo Progetto Paese, i numeri e il resoconto

28/11/2016
Banner Urbanpromo SH PP
Si chiude con un bilancio di 1800 presenze complessive Urbanpromo Progetto Paese, organizzato da Inu e Urbit alla Triennale di Milano dall’8 all’11 novembre scorsi. Il resoconto de Il Giornale dell’architettura e la newsletter con i dati

La priorità della manutenzione del territorio: la lettera della coalizione #salvailsuolo al premier

25/11/2016
La task force che coordina in Italia la campagna “People for soil” che raccoglie firme per chiedere una direttiva europea sul suolo, di cui l’Inu fa parte,  nelle ore delle alluvioni nel Nord Italia scrive al presidente del Consiglio chiedendo interventi specifici per la prevenzione. Gli articoli del blog di Antonio Cianciullo e di Vittorio Emiliani