Archivi categoria: In Evidenza

Le notizie in evidenza sul sito dell’inu

A luglio il secondo Festival delle città metropolitane, il call for paper

24/04/2017
logo

Dal 6 all’8 luglio 2017 si terrà a Napoli la seconda edizione del Festival delle città metropolitane “Territori competitivi e progetti di reti” organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica. Per l’occasione l’Inu promuove oltre alle numerose attività un call for paper (il format per l’invio dei contributi: italianoenglish)  La scadenza per l’invio del paper è il 15 giugno prossimo

Città e Territorio, gli ultimi giorni per l’iscrizione al Master

20/04/2017
Si stanno completando le ultime iscrizioni (scadenza 8 maggio) al primo Master nazionale “Città e territorio. Strategie e strumenti innovativi per la protezione dai rischi dei territori in crisi”, promosso dall’INU assieme all’UNIVPM (Università Politecnica delle Marche), che riunisce, oltre a dirigenti delle pubbliche amministrazioni, professionisti e ricercatori affiliati all’INU, i migliori laureati di 40 Atenei italiani aderenti alla SIU, esperti e professionisti dell’ISTAO (Istituto Adriano Olivetti) e del CeNSU (Centro Studi Urbanistici), degli Ordini degli Architetti. (altro…)

GIORNATA DELLA TERRA, 500 associazioni lanciano un APPELLO al presidente Juncker: serve una direttiva per proteggere il suolo

20/04/2017
L’appello, rivolto a Claude Juncker e inviato in vista del 22 Aprile – Giornata Mondiale della Terra, fa riferimento all’obiettivo per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite ‘fermare il degrado di suolo a livello globale entro il 2030’ ed è rivolto alla Commissione Europea affinché faccia la sua parte, con la consapevolezza che le politiche europee hanno un’impronta molto profonda sui suoli e i territori del resto del mondo. A lanciarlo sono i promotori dell’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) “People4Soil”, a nome delle 500 organizzazioni che hanno aderito al network europeo (www.salvailsuolo.it). L’Inu fa parte della task force italiana. Al presidente della CE si chiede di fermare il consumo di suolo sviluppando un quadro legislativo vincolante per gli Stati Membri, che riconosca al suolo lo status di “bene comune” proprio come l’aria e l’acqua.  (altro…)

Città accessibili a tutti, le risposte al call for papers

19/04/2017
Nel novembre scorso l’Istituto Nazionale di Urbanistica, nell’ambito del programma di lavoro biennale “Progetto Paese Città accessibili a tutti” ha lanciato un call for papers con l’obiettivo di raccogliere buone pratiche, suggerimenti e testimonianze  in materia di accessibilità di città e territori. Hanno risposto in oltre settanta tra contributi, interventi, progetti ed esperienze in corso. Saranno la base per l’organizzazione di un apposito workshop alla Biennale dello spazio pubblico a Roma, il 25 maggio prossimo. Inoltre i contributi saranno pubblicati integralmente su www.urbanisticainformazioni.it e saranno oggetto di uno speciale di Urbanistica Informazioni. L’elenco delle risposte al call for papers

Un futuro affidabile per la città, il convegno internazionale e il call for papers di Inu e Urbit

06/04/2017
Riproponendo la formula sperimentata con successo in occasione di Urbanpromo 2016 l’Istituto Nazionale di Urbanistica e Urbit intendono fornire ulteriori contributi alle traiettorie definite nell’ultimo Congresso dell’Inu di Cagliari (aprile 2016) mediante l’organizzazione di un convegno scientifico di rilievo internazionale che si svolgerà negli spazi della Triennale di Milano nel corso della XIV edizione di Urbanpromo. Il Convegno e il relativo call for papers (english) si rivolge a ricercatori, studiosi e professionisti che operano nelle Università, nelle imprese e nella pubblica amministrazione, e si avvale della collaborazione delle riviste scientifiche leader del settore URBANISTICA e Planum. The Journal of Urbanism. Mentre quest’ultima assicurerà anche quest’anno la pubblicazione integrale e tempestiva dei papers, che verranno pertanto diffusi e sottoposti alla discussione già nel corso della Conferenza, la Rivista URBANISTICA ospiterà in uno special issue una nutrita selezione dei papers ritenuti di maggiore interesse, come sta avvenendo con il n.157/2016, che ha in pubblicazione i 25 migliori contributi presentati nel convegno internazionale Inu – Urbit del 2016. La prima scadenza per l’invio dell’abstract è il 30 maggio prossimo. (altro…)

Viaggio nella governance dei beni comuni, l’invito al laboratorio online

05/04/2017
Di seguito l’invito a partecipare al Laboratorio tematico virtuale sulla gestione dei Beni Comuni attivato all’interno della Biennale dello spazio pubblico. La scadenza per partecipare è l’11 aprile prossimo. (altro…)

Inu per Jane’s Walk, la proroga della call

31/03/2017
Si comunica che la call “Inu per Jane’s Walk” è prorogata fino al 14 aprile prossimo. Si invita inoltre chi ha già aderito a collegarsi sul sito ufficiale della manifestazione per registrare la passeggiata 

Inu, Unioncamere e Federculture insieme per #UNPROGETTOPERLITALIA

04/04/2017
La settimana scorsa l’Inu, Federculture e Unioncamere hanno siglato l’importante protocollo di intesa #UNPROGETTOPERLITALIA. Fine ultimo delle azioni che verranno progettate è accrescere l’attrattività dei territori, contribuire alla rigenerazione urbana e riqualificare anche aree dismesse, soprattutto se di pregio culturale, nell’ottica della sostenibilità. Il servizio video di Askanews

Nuovi soci aderenti, attiva l’iscrizione online

03/04/2017
Ai sensi di quanto previsto nel nuovo Regolamento (approvato nel corso del Consiglio direttivo del 15 ottobre scorso) si comunica che da oggi è attiva l’iscrizione online per i nuovi soci aderenti dell’Inu. Il modulo online è disponibile nella pagina relativa alle iscrizioni

INU, Federculture e Unioncamere insieme per #UNPROGETTOPERLITALIA

28/03/2017
Valorizzare, integrare, promuovere
. Queste le parole d’ordine di #unprogettoperlitalia, l’intesa tra Inu (Istituto Nazionale di Urbanistica), Federculture e Unioncamere, siglata dai tre presidenti: Silvia Viviani, Andrea Cancellato e Ivan Lo Bello. L’idea alla base dell’accordo è di favorire la massima integrazione tra patrimonio culturale, risorse naturali e produzioni di eccellenza, sviluppando una strategia di aggregazione delle imprese dei settori dell’ospitalità, della fruizione culturale, del sistema commerciale. Fine ultimo delle azioni che verranno progettate è accrescere l’attrattività dei territori, contribuire alla rigenerazione urbana e riqualificare anche aree dismesse, soprattutto se di pregio culturale, nell’ottica della sostenibilità.
(altro…)

Filmare la città: La call for video della Biennale dello spazio pubblico

27/03/2017
Nell’ambito della quarta edizione della Biennale dello spazio pubblico – manifestazione promossa  dall’Istituto Nazionale di Urbanistica assieme alla sua sezione laziale, dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, dall’Ordine degli architetti di Roma e dal Dipartimento di Architettura dell’Università Roma Tre, con la collaborazione di UN – Habitat e di Anci -  è organizzata call for video “Filmare la città”. L’iniziativa è realizzata assieme all’International Fest Roma Film Corto – Indipendent Cinema. (altro…)

Inu per Jane’s Walk, l’incontro pubblico a Roma

24/03/2017
Janeswalk1aprile

Il prossimo 1° aprile a Roma si terrà un incontro pubblico per illustrare le modalità di preparazione, gli obiettivi e le opportunità offerte dall’iniziativa Jane’s Walk a Roma, a cui l’Inu ha dato il proprio patrocinio e ha contribuito con una apposita call – http://www.inu.it/janeswalk/

Al termine della manifestazione (che si svolgerà nelle giornate del 6 e del 7 maggio) l’Inu organizzerà un incontro pubblico nel corso del quale verranno presentate, alla presenza dei partecipanti, dei city organizer e dei walk leader alcuni esempi di passeggiate, sottolineando gli aspetti e le indicazioni emerse dalle walks. Il materiale (foto, testi, video) sarà raccolto e a disposizione in una sezione del sito web dell’Inu, e diffuso attraverso i social network e la rivista Urbanistica Informazioni online.

Coloro che hanno risposto alla call, ma anche coloro che sono semplicemente interessati a saperne di più, sono invitati a partecipare all’evento del primo aprile.

Francesco Ognibene, un uomo buono ed un urbanista colto e gentile: il ricordo della sezione Piemonte e Valle d’Aosta

21/03/2017
Francesco Ognibene
Molti di noi hanno conosciuto Francesco come socio INU, ma molti di più alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, come assistente – i più vecchi -,  come docente – i più giovani – , poi come collega, o presso l’Ordine degli Architetti della Provincia di Torino, ma soprattutto come amico.  Assistente del prof. Molli Boffa dapprima e successivamente del prof. Vigliano, con il quale collaborò anche professionalmente per la redazione del Piano Regolatore Intercomunale di Torino, poi docente di Progettazione urbanistica fino al 2000, generazioni di studenti lo ricordano per la passione e il rigore della sua didattica, la capacità di comunicare con semplicità e senza retorica questioni complesse. Questa capacità l’ha spinto anche a scrivere manuali di urbanistica per le scuole superiori e gli Istituti per geometri, più volte ristampati. Gli studenti ricordano anche le sue proposte di tesi su temi fortemente radicati nei territori piemontesi e nella loro storia, e sulle più generali tematiche dello sviluppo rurale e delle relative problematiche ambientali. (altro…)

Città accessibili a tutti, alla Biennale dello spazio il workshop sui risultati del call for paper

20/03/2017
citta accessibili bisp
Il workshop “Città accessibili. Esperienze e prospettive in Italia, indirizzi per un Progetto Paese”, si terrà alla Biennale dello spazio pubblico 2017 a Roma il 25 maggio prossimo nel pomeriggio, si svilupperà sui risultati del Call for Papers conclusosi il 28 febbraio 2017. Il CfP aveva l’obiettivo di riuscire a identificare uno scenario italiano delle azioni che perseguono il miglioramento dell’accessibilità a 360° per tutti. L’iniziativa ha riscontrato una buona attenzione, sono giunti oltre 70 contributi da differenti parti d’Italia inerenti esperienze appartenenti ad ambiti diversificati e promosse da un panorama articolato di soggetti quali, per esempio, pubblica amministrazione nei livelli centrali, regionali e comunali, associazionismo, università, organismi di categoria e operatori privati. Sono risultate rappresentate le tematiche riguardanti: Spazi pubblici – territorio; Mobilità; Edilizia – Architettura; Sociale; Cultura; Economia. (altro…)

Stadio della Roma, atto secondo: occorre fare meglio con meno

16/03/2017
Domenico Cecchini sintetizza le ragioni e le perplessità dell’Inu sul progetto del nuovo stadio della Roma a Tor di Valle. I nodi da sciogliere alla luce dell’accordo recente. L’intervento da il Giornale dell’architettura

Master Città e Territorio: strategie e strumenti innovativi per la protezione dai rischi dei territori in crisi”

15/03/2017
L’Istituto Nazionale di Urbanistica assieme all’Università Politecnica delle Marche, all’Istituto Adriano Olivetti e alla Società italiana degli urbanisti organizza il primo master universitario di secondo livello su tematiche contemporanee come recupero territoriale e urbano, protezione dai rischi, rigenerazione e resilienza urbana. Si arriva a competenze e conoscenze integrate di politica e strategia territoriale e ambientale. Iscrizioni aperte fino al 5 aprile prossimo, le lezioni inizieranno il 12 maggio presso la sede dell’Istao ad Ancona e si terranno nei giorni di venerdì e sabato. Le informazioni

Inu per Jane’s Walk

02/03/2017
Volantino patrocinio INU_v5_update
L’Istituto Nazionale di Urbanistica, nell’ambito del patrocinio e di una collaborazione diretta con la piattaforma Jane’s walk, lancia una call per il ruolo di walk leader, ovvero di soggetti interessati a proporre, pianificare, promuovere e guidare una o più passeggiate tematiche in un quartiere della propria città, durante gli eventi di Milano, Olbia e Roma che si terranno il 6 e il 7 maggio prossimi. L’Inu inoltre raccoglie proposte per il ruolo di city organizer, referenti locali per l’associazione, con il compito di coordinare il festival, in città nel quale ancora la manifestazione non è presente.utti coloro che sono interessati a ricoprire il ruolo di walk leader in una Jane’s Walk a Roma, Milano e Olbia possono inviare la loro proposta all’indirizzo mail janeswalk@inu.it, entro il 31 marzo 2017. Coloro che volessero aderire al movimento in qualità di City Organizer possono ugualmente riferirsi al medesimo indirizzo ed essere reindirizzati.

Info e call su: http://www.inu.it/janeswalk/

Premiati i videomaker vincitori di livingbetter, il contest che racconta il social housing

09/03/2017
Ieri alla Triennale di Milano la premiazione del concorso livingbetter – #promuoviamoilfuturo. Cdp Investimenti Sgr (Gruppo Cassa depositi e prestiti), Fondazione Sviluppo e Crescita CRT, Fondazione Housing Sociale e il Programma Housing della Compagnia di San Paolo, sotto l’egida e con la collaborazione di Urbanpromo hanno scelto una nuova forma di comunicazione: lo scorso ottobre a Torino, in occasione di “Urbanpromo SH”, è stato lanciato un concorso per videomaker finalizzato a realizzare un video di 60” per raccontare il social housing a tutti. Le info, le foto della premiazione e i video dei vincitori nella pagina dedicata sul sito di Urbanpromo

Rivista Urbanistica: le offerte speciali

23/02/2017
Inu Edizioni propone sconti speciali sui numeri 154 e 155 di Urbanistica e sull’abbonamento del 2015. Tutti i dettagli

Biennale dello spazio pubblico: chiusa la call con oltre 150 proposte. La configurazione dell’evento

28/02/2017
Bisp2017 (2)
Sono oltre 150 le proposte arrivate alla call “Fare spazi pubblici” promossa nell’ambito della quarta edizione della Biennale dello spazio pubblico. La manifestazione si terrà alla Facoltà di architettura di Roma Tre all’ex Mattatoio di Testaccio, dal 25 al 27 maggio prossimi, ed è promossa dall’Istituto Nazionale di Urbanistica assieme alla sua sezione laziale, dal Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, dall’Ordine degli architetti di Roma e dal Dipartimento di Architettura dell’Università Roma Tre, con la collaborazione di UN – Habitat e di Anci. (altro…)