Archivi categoria: Documenti INU

Città accessibili a tutti, le risposte al call for papers

19/04/2017
Nel novembre scorso l’Istituto Nazionale di Urbanistica, nell’ambito del programma di lavoro biennale “Progetto Paese Città accessibili a tutti” ha lanciato un call for papers con l’obiettivo di raccogliere buone pratiche, suggerimenti e testimonianze  in materia di accessibilità di città e territori. Hanno risposto in oltre settanta tra contributi, interventi, progetti ed esperienze in corso. Saranno la base per l’organizzazione di un apposito workshop alla Biennale dello spazio pubblico a Roma, il 25 maggio prossimo. Inoltre i contributi saranno pubblicati integralmente su www.urbanisticainformazioni.it e saranno oggetto di uno speciale di Urbanistica Informazioni. L’elenco delle risposte al call for papers

INU, Federculture e Unioncamere insieme per #UNPROGETTOPERLITALIA

28/03/2017
Valorizzare, integrare, promuovere
. Queste le parole d’ordine di #unprogettoperlitalia, l’intesa tra Inu (Istituto Nazionale di Urbanistica), Federculture e Unioncamere, siglata dai tre presidenti: Silvia Viviani, Andrea Cancellato e Ivan Lo Bello. L’idea alla base dell’accordo è di favorire la massima integrazione tra patrimonio culturale, risorse naturali e produzioni di eccellenza, sviluppando una strategia di aggregazione delle imprese dei settori dell’ospitalità, della fruizione culturale, del sistema commerciale. Fine ultimo delle azioni che verranno progettate è accrescere l’attrattività dei territori, contribuire alla rigenerazione urbana e riqualificare anche aree dismesse, soprattutto se di pregio culturale, nell’ottica della sostenibilità.
(altro…)

Piano dei trasporti regionale, le osservazioni di Inu Piemonte e Valle d’Aosta

14/03/2017
Le osservazioni della sezione regionale Inu al Piano dei trasporti piemontese. Il documento

Riqualificazione del sito di Bagnoli, l’intervento di Silvia Viviani

18/02/2017
Intervendo lo scorso 9 febbraio al convegno SiCon 2017 nella parte dedicata alla riqualificazione del sito di Bagnoli, la presidente Inu Silvia Viviani a partire da questo argomento ha tracciato le linee di un possibile approccio urbanistico nuovo. La sintesi dell’intervento

Città accessibili a tutti: un call for papers per le buone pratiche

11/11/2016
Una fotografia rappresentativa delle buone pratiche in materia di accessibilità di città e territori, per individuare i punti di forza e le opportunità e per registrare le difficoltà e gli insuccessi, utili per non ripetere gli errori: sono il tema degli obiettivi del call for papers “Buone pratiche delle città accessibili a tutti. Esperienze inclusive e prospettive in Italia” presentato oggi alla Triennale di Milano a Urbanpromo Progetto Paese, l’evento nazionale di riferimento per la rigenerazione urbana organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit arrivato all’ultimo dei quattro giorni di sessioni. Il call for papers è promosso dal programma di lavoro biennale “Progetto Paese Città accessibili a tutti”, coordinato dall’Inu con la partecipazione di enti e organizzazioni tra cui l’Università La Sapienza di Roma, l’Associazione per le città accessibili, il Marchio di Qualità Design for All, il Laboratorio sperimentale sulla rigenerazione urbana e nuove pratiche urbanistiche di ANCI – Confcommercio, il Consiglio nazionale degli architetti. (altro…)

Urban Planning Society of China e Inu, firmato l’accordo

04/11/2016
La diffusione della New Urban Agenda e la collaborazione scientifica e culturale. Sono tra i punti dell’accordo siglato tra l’Istituto Nazionale di Urbanistica e la Urban Planning Society of China. Il testo dell’accordo in inglese e cinese e la foto della firma

Carta dei Comuni custodi della Macchia mediterranea, l’adesione dell’Inu

23/10/2016
L’Inu aderisce alla Carta dei Comuni custodi della Macchia mediterranea, per promuovere la tutela di un patrimonio naturalistico unico. Il documento

Il contributo dell’Istituto Nazionale di Urbanistica per CASA ITALIA: Un impegno continuativo e tre passi contro le macerie

09/09/2016
L’Istituto Nazionale di Urbanistica risponde all’appello della Presidenza del Consiglio, indica quanto è disponibile e quanto potrà essere prodotto per fornire in tutto il Paese il medesimo diritto alla sicurezza tramite azioni di governo pubblico e interventi privati, solidali nella consapevolezza del rischio e nella necessità della prevenzione; garantisce l’impegno continuativo per la messa in opera di CASA ITALIA; offre la disponibilità a collaborare con il Governo, la struttura commissariale, le istituzioni locali. L’Istituto Nazionale di Urbanistica, tra le associazioni e le organizzazioni consultate dal governo sulla ricostruzione dei centri colpiti del terremoto nel Centro Italia e in vista della messa a punto di un piano complessivo di messa in sicurezza del territorio e del patrimonio edilizio, ha consegnato ai rappresentanti del governo un documento intitolato “Un impegno continuativo e tre passi contro le macerie” (disponibili anche le slides di sintesi e un articolo scritto dalla presidente Inu Silvia Viviani sul Giornale dell’architettura), che raccoglie le riflessioni e le priorità elaborate dall’associazione rappresentativa della cultura urbanistica nel nostro Paese. (altro…)

La ricostruzione dopo una catastrofe: da spazio in attesa a spazio pubblico

26/08/2016
Riproponiamo gli atti del workshop (Urbanistica Informazioni) che si è tenuto alla Biennale dello spazio pubblico di tre anni fa, a Roma sulle pratiche e i criteri da seguire per intervenire nei territori dopo gli eventi calamitosi. Inoltre segnaliamo la pubblicazione “Rischio sismico, paesaggio, architettura: l’Irpinia, contributi per un progetto”

Assemblea dei soci, gli ordini del giorno approvati

18/05/2016
L’assemblea elettiva dei soci Inu, svoltasi a Cagliari il 30 aprile scorso, ha approvato quattro ordini del giorno.


- Sul governo dei territori delle città metropolitane (1)
- Sui percorsi formativi universitari e i relativi sbocchi occupazionali (2)
- Programma “Città accessibili a tutti” (3)
- Sulla pianificazione portuale (4)

Disegno di legge riqualificazione aree dismesse, il parere dell’Inu

20/05/2016
Nell’ambito dell’esame del disegno di legge sulla riconversione delle aree industriali dismesse l’Inu, rappresentato da Silvia Capurro, fornisce al Senato un parere. Buone le intenzioni e gli obiettivi, ma come altri il provvedimento risente della settorialità. Il testo

Assemblea elettiva dei soci, le relazioni e il verbale

30/04/2016
Stamattina a Cagliari all’Auditorium di piazza di Dettori l’Assemblea nazionale dei soci Inu. Di seguito il materiale.

- Relazione presidente 
- Relazione segretario
- Relazione tesoriere
- Allegati al bilancio: 1 - 2 - 3 

Il verbale dell’Assemblea elettiva

La registrazione video dell’Assemblea e dello spoglio delle votazioni

Habitat III, l’Inu presenta il Policy Paper al Palazzo di Vetro dell’Onu

26/04/2016
Giovedì 28 aprile dalle 15 (ora di New York, le 21 italiane), l’Istituto Nazionale di Urbanistica (rappresentato da Pietro Garau e Alice Siragusa) presenterà il Policy Paper 6 (spatial urban strategies) redatto in vista della conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo urbano sostenibile e la casa – Habitat III, in programma a ottobre a Quito in Ecuador. Il Policy Paper è stato preparato da un gruppo di venti esperti provenienti da tutti il mondo che l’Inu ha guidato assieme all’Urban Planning Society of China.   (altro…)

Il 30 aprile a Cagliari l’Assemblea dei soci Inu

24/04/2016
Il 30 aprile prossimo, a Cagliari, l’Assemblea nazionale annuale dei soci Inu. La convocazione e il nuovo modulo per la delega

Convegno ANIAI, l’intervento della presidente Inu

11/04/2016
Oggi a Napoli la presidente Inu Silvia Viviani interviene al Convegno nazionale ANIAI (Associazione nazionale ingegneri architetti italiani) “Architettura e ingegneria: apporto delle associazioni alle istituzioni”. Il testo dell’intervento

Demolizione manufatti abusivi, il parere dell’Inu alla Camera

31/03/2016
In merito a una proposta di legge sui criteri di priorità per la demolizione dei manufatti abusivi in discussione in Commissione Giustizia alla Camera, l’Inu fornisce un suo parere ufficiale. Il testo

Habitat III, diffuso a livello globale il policy paper coordinato dall’Inu

14/03/2016
Al link https://www.habitat3.org/the-new-urban-agenda/policy, è possibile scaricare I papers delle dieci “policy units” create dal Bureau della Conferenza Onu Habitat III (in programma a Quito, in Ecuador, dal 17 al 20 ottobre prossimi) in collaborazione con il segretariato Habitat III. Uno di essi, dal titolo “Urban Spatial Strategies: Land Markets and Segregation” è quello coordinato dall’ INU in partenariato con la China Society of Urban Planners. (altro…)

Eventi sostenibili, ecco il manuale dal progetto “Innovazione e Capacity Building”

13/03/2016
Dal progetto “Innovazione e Capacity Building 2015 finanziato dalla Fondazione Cariplo e condotto dall’Inu con Punto 3, ecco il Manuale per l’organizzazione degli eventi sostenibili. Il documento

Progetto “Volare”, un’illustrazione

09/03/2016
Al progetto VOLARE per la valorizzazione del fiume Lambro in Lombardia ha partecipato anche l’Inu. Una brochure ne illustra gli obiettivi e l’approccio

Contratto di fiume per l’Entella, il dossier preliminare

19/02/2016
La sezione Liguria dell’Inu partecipa al comitato promotore per la stesura di un contratto di fiume per l’Entella. Ieri importante tappa del percorso con la presentazione di un dossier preliminare, a San Colombano Certenoli (Genova)