Archivi categoria: Comunicazioni

La commemorazione in ricordo di Federico Oliva

28/09/2018

Mercoledì scorso c’è stata la commemorazione in ricordo del professor Federico Oliva, organizzata dal Politecnico di Milano insieme all’Istituto Nazionale di Urbanistica, nel Patio della Scuola di architettura, urbanistica e ingegneria delle costruzioni, in via Ampere. Le fotografie pubblicate sono alcune di quelle scattate dal fotografo Sebastiano Rossi

Premio INU Letteratura Urbanistica 2018: la proroga della presentazione candidature

17/09/2018

E’ stata prorogata al 5 ottobre la scadenza per candidarsi a partecipare al Premio INU Letteratura Urbanistica 2018, che rappresenta un consolidato appuntamento utile per incontrare gli autori sui temi cari ai nostri soci, promuovere la cultura urbanistica e divulgare le attività teoriche e di ricerca.

Il Premio è organizzato nelle sezioni: Monografia – Contributo in libro collettaneo – Articolo di rivista – Inedito

Regolamento iscrizione e informazioni

Urbanpromo social housing, il programma online. Aperte le iscrizioni

18/09/2018
L’ottava edizione di Urbanpromo social housing si terrà l’11 e il 12 ottobre prossimi alla Galleria d’Arte Moderna di Torino. E’ online il programma e sono aperte le iscrizioni all’evento di riferimento per l’abitare sociale

La filiera della promozione culturale

24/09/2018
Nell’ambito del programma di lavoro dell’Inu “Città accessibili a tutti” e delle attività della community “Città accessibili” si terrà il 4 ottobre prossimo ad Ancona (tra gli organizzatori Inu Marche) l’evento “LA FILIERA DELLA PROMOZIONE CULTURALE  –  Città accessibili, politiche, strategie e progetti integrati”. Una giornata che si snoderà tra un seminario, una visita al Museo tattile statale Omero, un convegno. Crediti formativi. Il programma e la locandina

REbuild, il valore dell’innovazione

24/09/2018
Il 2 ottobre prossimo, a Milano, l’evento REbuild incentrato su “il valore dell’innovazione”, nel campo dell’edilizia. L’Inu patrocina.  Il sito web dell’evento con le informazioni

Commemorazione per Federico Oliva

18/09/2018
La commemorazione in ricordo del professor Federico Oliva, organizzata dal Politecnico di Milano insieme all’Istituto Nazionale di Urbanistica, si svolgerà il giorno mercoledì 26 settembre alle 16.30 nel Patio della Scuola di architettura, urbanistica e ingegneria delle costruzioni, in via Ampere. Amici e colleghi sono invitati a partecipare, anche portando un loro ricordo

In ricordo di Federico Oliva

09/09/2018

In ricordo di Federico Oliva – di Silvia Viviani

Federico Oliva ci ha lasciati nella notte fra venerdì e sabato, in Grecia, dove resterà.

Lo apprendiamo, all’improvviso, con profondo e doloroso sconcerto, in un vuoto che si riempie sempre di più, con il passare delle ore, di tristezza infinita.

Lo ricorderemo, non solo in questi primi momenti di sconvolta incredulità, ma per sempre, per quel che è stato fra noi, un amico ricco di umanità da cogliere nelle pieghe dei tratti ironici, oltre che per tutto quello che ci lascia come urbanista fra i più eccelsi del nostro Paese e, nel nostro Istituto, nella nostra casa comune, per quel che ci ha dato e continuava a darci, il nostro presidente, il nostro direttore, più di tutto il nostro riferimento.

Ci mancheranno il suo passo lento e la sua ironia, il pensiero profondo e quel suo scrivere con grande maestria. Lo terremo sempre vicino.

Nelle occasioni che verranno, per ricordarlo, con i tanti amici e colleghi, gli renderemo merito, senza tradirne la verità d’animo.

Siamo pronti a trovare le forme, i modi migliori, quelli a lui più consoni, per ripercorrerne la vastità del portato culturale, che ci lascia come patrimonio comune.

Gli dedichiamo il prossimo Congresso nazionale dell’Istituto, al quale avrebbe dato il contributo che solo lui sapeva dare.

Inviamo alla famiglia, agli amici più cari, ai colleghi più vicini, il nostro affettuoso abbraccio.

Silvia Viviani
Presidente dell’INU

(altro…)

Aperte le iscrizioni a Urbanpromo Green

06/09/2018

Aperte le iscrizioni a Urbanpromo Green,  in programma il 20 e 21 settembre a Palazzo Badoer, sede della Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia. Crediti per architetti e ingegneri. Il programma dell’evento e il comunicato stampa

Una legge per il suolo: ora!

14/09/2018

Coldiretti, FAI-Fondo Ambiente Italiano, INU-Istituto Nazionale di Urbanistica, Legambiente, LIPU, Slow Food Italia, TCI -Touring Club italiano e WWF Italia – uniti nella coalizione “Salvailsuolo” –  tornano a chiedere alle forze politiche una legge per la tutela del suolo In Italia, il consumo di suolo viaggia con un ritmo di 3 mq al secondo e 5 mila ettari sono già stati cementificati nei primi sei mesi dell’anno. (altro…)

Pianificare la multimodalità

17/09/2018
Si svolgerà il 19 settembre prossimo a Catania (Inu Sicilia è tra gli organizzatori) un seminario incentrato sui temi temi relativi al ruolo della mobilità ciclistica nella prospettiva più ampia del rapporto tra ciclabilità e scelte di pianificazione spaziale e di integrazione con il trasporto pubblico locale. Il programma

La scomparsa di Luigi Bandini Buti

14/09/2018
Luigi Bandini Buti, Gino, è scomparso. Siamo addolorati ma abbiamo un suo lascito. Gino è tra promotori di Città accessibili a tutti, c’è la sua firma nella proposta di costituire uno spazio collaborativo e di confronto sull’accessibilità a 360^ al Paese che vorrei dell’aprile 2016 e nella sottoscrizione a Montecitorio per l’avvio del progetto INU. Ricordiamo anche in altre iniziative l’approccio vigoroso, il pragmatismo, la perseveranza ma soprattutto nell’essere architetto la capacità di vedere problemi e soluzioni sempre per tutti e in prospettiva (ha presieduto per anni Design for all Italia). Sua l’affermazione progettuale “la diversità è una risorsa” (2010) che ha spostato il punto di vista di molte discipline. L’urbanistica gli deve molto. Noi lo ringraziamo anche se sentiamo e sentiremo la sua mancanza. Esprimiamo le più sentite condoglianze alla famiglia.

Il kick – off del Responsible Risk Resilience Centre (R3C)

11/09/2018
Si terrà il 17 settembre prossimo la presentazione del nuovo Centro Interdipartimentale Responsible Risk Resilience Centre – R3C del DIST, Politecnico di Torino, nel capoluogo piemontese. Tra l’altro R3C si propone di studiare le vulnerabilità ambientali e socio-economiche dei territori e di offrire modelli e soluzioni resilienti al fine di supportare istituzioni e comunità locali nellʼaffrontare compiutamente le sfide poste dalla transizione globale in atto, e supporterà le istituzioni nella sfida della resilienza nei processi di adattamento al cambiamento climatico rafforzando la capacità dei territori e dei sistemi edilizi di rispondere ai crescenti rischi naturali e antropici, di adattarsi al cambiamento e di innovarsi. La locandina dell’evento

Il workshop abitare Morano: verso una nuova qualità dell’abitare

27/08/2018
La sezione Calabria dell’Inu è tra gli organizzatori, dal 7 al 9 settembre prossimi a Morano Calabro, in provincia di Cosenza, di un workshop incentrato sulle tematiche della città, dell’architettura e dell’abitare. Il programma e le informazioni

Summer school sul rischio ambientale, il patrocinio e il supporto dell’Inu

27/08/2018
L’Istituto Nazionale di Urbanistica patrocina e offre il suo supporto scientifico, attraverso la Community “Politiche e interventi per la difesa dei suoli e vulnerabilità sismica” alla Summer School “Awareness and Responsibility of Environmental Risk”, in programma all’Aquila dal 3 al 13 settembre prossimi 

Firmato Protocollo tra Inu – Agenzia per la Coesione Territoriale

06/08/2018
E’ stato firmato un protocollo di intesa tra l’Istituto Nazionale di Urbanistica e l’Agenzia per la Coesione Territoriale. L’importante accordo, oltre a contemplare la partecipazione dell’Agenzia alla prossima Rassegna urbanistica nazionale dell’Inu, regola una collaborazione organica tra le due organizzazioni nell’ambito della politica di coesione della programmazione europea 2014 – 2020, in riferimento a settori come la pianificazione urbanistica, la rigenerazione urbana, la sicurezza del territorio, la sostenibilità ambientale. I dettagli dell’accordo saranno resi noti nelle prossime settimane

Teen Pocket Park, un progetto per comunità e territorio

06/08/2018
Inu Campania partecipa con l’Osservatorio Consumo di Suolo della Regione Campania al video contest NO PLANET B con la proposta di progetto “Teen pocket park”. Con questo progetto, partendo dall’area occidentale di Napoli, si intende sensibilizzare la comunità di giovani alla tutela collettiva del territorio per contribuire a rafforzare il rapporto con i luoghi in cui vivono. Per fare ciò si vuole coinvolgere attivamente i ragazzi attraverso laboratori partecipati ad utilizzare l’APP “Ops” per esplorare i luoghi in cui si vive e scoprire piccole aree verdi, luoghi abbandonati che visti isolatamente possono sembrare irrilevanti ma letti in chiavi sistemica, possono costituire una rete e contribuire alla costruzione di una Green Pocket Park che sarà divulgata e condivisa mediante un WEBGIS. E’ possibile votare la proposta di progetto

L’adeguamento dei Prg e varianti al Ppr

18/07/2018
Il Corso di formazione di 8 ore (e 8 Cf) di cui Inu Piemonte e Valle d’Aosta è referente scientifico ed organizzatore, per conto dell’Ordine degli architetti di Torino e della sua Fondazione per l’Architettura. Moduli il 17 e 29 ottobre presso la Sede dell’Ordine a Torino, scadenza iscrizioni al 27 settembre. Le informazioni 

Paolo La Greca presidente Censu: le congratulazioni di Silvia Viviani

23/07/2018
Paolo La Greca, presidente della sezione Sicilia dell’Inu, è il nuovo presidente del Centro Nazionale di Studi Urbanistici (CeNSU). Di seguito il messaggio di congratulazioni della presidente Inu Silvia Viviani:  (altro…)

La pianificazione come strumento per lo sviluppo del Trentino, la pubblicazione

15/07/2018
È dedicato al tema della pianificazione territoriale il primo numero del 2018 della rivista dell’Ordine degli Architetti della provincia di Trento. A cinquant’anni dall’approvazione del primo Piano Urbanistico, la Provincia autonoma di Trento ha organizzato alcune iniziative dal titolo “PUP 50. Anticipiamo il futuro”. La manifestazione ha inoltre previsto un seminario tecnico in collaborazione tra gli altri con l’Istituto Nazionale di Urbanistica. Il numero riprende gli interventi della giornata di studio, tra cui quello della presidente Inu Silvia Viviani, i relatori, richiamando i passaggi principali delle loro comunicazioni, offrendo così un excursus dell’esperienza di pianificazione del Trentino dal primo PUP a firma di Giuseppe Samonà, alle successive revisioni del 1987 e 2008, raccontate dagli stessi protagonisti

Traiettorie di rigenerazione urbana a partire dalla valorizzazione di beni immobili pubblici

18/07/2018
A partire dall’accordo delle sezioni umbre di Inu e Legacoop il 23 luglio prossimo a Perugia presso la scuola di Amministrazione pubblica a Villa umbra si terrà un seminario sul tema della rigenerazione urbana. Il programma