Concessioni balneari prorogate di 30 anni

30/11/2012
Inseriti nel decreto sviluppo bis due emendamenti concordati con il governo: proroga agli operatori fino al 2045 delle concessioni balneari e abbassamento da 500 a 100 milioni della soglia di valore delle opere oltre il quale varrà il credito d’imposta.  L’articolo del Sole 24 Ore

Articolo pubblicato in: Senza categoria
Tag articolo:  
 

I commenti sono chiusi.