Province, i tagli nella palude dei partiti

21/11/2012
Il decreto del ministro Patroni Griffi, quello che dispone il taglio delle Province, è ancora fermo in commissione. Nel giro di un mese dovrebbe essere approvato da entrambe le Camere, altrimenti la nuova geografia amministrativa non sarà realizzata. Una possibilità concreta, a giudicare dalla melina messa in atto dai partiti. L’articolo del Corriere della Sera

Articolo pubblicato in: Senza categoria
Tag articolo:  
 

I commenti sono chiusi.