Punta Perotti, no di Strasburgo. L’Italia pagherà 49 milioni di euro

04/10/2012
La Corte europea dei diritti dell’uomo chiude il contenzioso: lo Stato dovrà pagare ai costruttori 49 milioni di euro per aver confiscato illegittimamente i terreni dove sorgeva l’ecomostro. L’articolo de la Repubblica, edizione Bari  

Articolo pubblicato in: Senza categoria
Tag articolo:  
 

I commenti sono chiusi.