Call per la Sessione “Resilienza e recupero nella Pianificazione/progettazione integrata ecologica di territori e città”

17/03/2019
E’ aperta la Call per l’invio di abstract alla Sessione “Resilienza e recupero nella Pianificazione/progettazione integrata ecologica di territori e città”, XL Conferenza Scientifica annuale dell’Associazione Italiana di Scienze Regionali – AISRe, L’Aquila (AQ), 16-18 settembre 2019 intitolata “Oltre le crisi: Rinnovamento, Ricostruzione e Sviluppo dei Territori”. Il 22 marzo scade il termine per inviare gli abstract.

Per l’invio entrare nella nuova piattaforma dedicata alla Conferenza AISRe 2019. Per i contributi seguire i seguenti passaggi: COMPLETARE ACCURATAMENTE i dati della registrazione (verranno utilizzati per elaborare il programma, le ricevute, le certificazioni di presenza, i badges, ecc.)

1. Titolo (50 parole)
2. Autori (devono essere registrati solo gli autori che interverranno alla Conferenza; i co-autori e relative affiliazioni si possono aggiungere al momento dell’invio o anche dopo)
3. Tema di riferimento (vedere elenco dal sito http://www.aisre.it/community/documenti-aisre)
4. Sessione organizzata
5. Testo abstract (un sunto che permetta di valutare a grandi linee la natura, la metodologia e le conclusioni del lavoro max 500 parole)
6 Parole chiave (4-5)

Una particolare declinazione del tema generale della Conferenza riguarda la ricostruzione a seguito di eventi sismici e la comparazione di simili accadimenti nelle diverse aree del paese. Nel 2019 cadrà, infatti, il decennale del sisma che ha colpito la città dell’Aquila, ricorrenza che suggerisce una riflessione sulle responsabilità della ricostruzione di un territorio verso le generazioni presenti e verso quelle future, che offre un’occasione per fare il punto sulle criticità ma soprattutto sulle opportunità che sono state colte per un nuovo percorso di crescita a partire dalla ricostruzione materiale e sociale del tessuto socio-economico locale, e che infine sottolinea l’opportunità di analisi della policy che possa utilmente informare la conoscenza sin qui accumulata in merito alla gestione delle crisi e al rinnovamento post-evento.

Quest’anno ricorrono i 40 anni dalla fondazione dell’Aisre e l’associazione desidera festeggiare questo evento attraverso varie attività: dedicando una sessione plenaria in forma di tavola rotonda (coordinata da Patrizia Lattarulo) a ripercorrere il passato, per proporre rinnovate visioni del futuro dell’associazione; proponendo una raccolta di saggi in due volumi estratti dalle passate edizioni della collana Scienze regionali (a cura di Roberta Capello e Laura Resmini); pubblicando un numero speciale della rivista Italian Regional Science dedicata al futuro delle scienze regionali (a cura di Guido Pellegrini e Fabio Mazzola). Inoltre verrà distribuita una brochure aggiornata sull’attività associativa e sugli organi di direzione dell’Aisre nei passati anni (a cura di Corinna Morandi, Lidia Diappi, Enrico Ciciotti). L’aperitivo serale di apertura verrà dedicato a “Buon compleanno Aisre”.

Per informazioni contattare stefano.aragona@gmail.com

Articolo pubblicato in: InuSegnala, NL, Segnalazioni
 

I commenti sono chiusi.