Campagna associativa 2018, le novità

Campagna associativa 2018, le novità31/01/2018 In una lettera ai soci dell'Inu la presidente Silvia Viviani e il segretario Luigi Pingitore spiegano le importanti novità che riguardano l'adesione e le ragioni per Leggi tutto

Rigenerare città e territori attraverso l'integrazione dei Peba, il call for paper

Rigenerare città e territori attraverso l'integrazione dei Peba, il call for paper16/02/2018 L'Istituto Nazionale di Urbanistica attraverso il programma di lavoro Città accessibili a tutti, assieme a Urbit, Cerpa Italia Onlus e alle sue sezioni Alto Adige, Leggi tutto

Un futuro affidabile per la città, pubblicati gli atti

08/02/2018 Disponibile il volume monografico edito da Planum Publisher con gli atti del convegno internazionale "Un futuro affidabile per la città" organizzato da Inu e Urbit Leggi tutto

Il centro che vorrei: ecco gli Inu Folio

Il centro che vorrei: ecco gli Inu Folio03/02/2018 Nel corso dell'iniziativa finale del laboratorio urbano "Il centro che vorrei", che si tiene oggi a Figline Valdarno, redigiamo e distribuiamo due numeri di Inu Folio: Leggi tutto

Rilancio centri storici, la collaborazione tra l’Inu e il Comune di Figline e Incisa Valdarno

Rilancio centri storici, la collaborazione tra l’Inu e il Comune di Figline e Incisa Valdarno 29/01/2018 Un progetto di riqualificazione e rilancio del centro storico di Figline che punta sul coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini. E’ “Il centro che Leggi tutto

Pianificare bene, l'esperimento di Messina

18/01/2018 Come può l'urbanistica agire concretamente per la riduzione del rischio sismico e idrogeologico? Il caso di Messina nell'ambito di Casa Italia, un esperimento in corso Leggi tutto

Una visione condivisa per il miglioramento del funzionamento urbano: un altro passo di “Città accessibili a tutti”

 Una visione condivisa per il miglioramento del funzionamento urbano: un altro passo di “Città accessibili a tutti”20/12/2017 Il programma dell’Istituto Nazionale di Urbanistica “Città accessibili a tutti” compie un altro passo con il convegno “Una visione condivisa per il Leggi tutto

L'Inu ha una nuova sede

L'Inu ha una nuova sede13/12/2017 L'Istituto Nazionale di Urbanistica ha una nuova sede, a Roma, in via di San Pantaleo 66 (una traversa di piazza Navona), assieme all'Università Pegaso. Oggi c'è Leggi tutto

L'ultima newsletter di Urbanpromo con gli atti e la gallery

L'ultima newsletter di Urbanpromo con gli atti e la gallery18/12/2017 Nell'ultima newsletter di Urbanpromo Progetti per il Paese tra le altre cose gli atti, la gallery e le fotografie dell'ultima edizione Leggi tutto

Premio Letteratura Urbanistica, le foto della premiazione

Premio Letteratura Urbanistica, le foto della premiazione18/12/2017 Il 16 dicembre scorso, nell'ambito della decima Giornata di Studio Inu, sono stati premiati i vincitori del Premio Letteratura Urbanistica 2017. La gallery Leggi tutto

Crisi e rinascita delle città: A Napoli il 15 dicembre la decima Giornata di Studio Inu

Crisi e rinascita delle città:  A Napoli il 15 dicembre la decima Giornata di Studio Inu04/12/2017 “Crisi e rinascita delle città” è il titolo della decima Giornata di Studio dell’Istituto Nazionale di Urbanistica, che si terrà il 15 dicembre prossimo Leggi tutto

Le retoriche della città

29/11/2017 L'Inu è tra gli organizzatori, il 13 dicembre prossimo a Roma, della presentazione del libro "Le retoriche della città" di Giandomenico Amendola e del relativo Leggi tutto

 
 
 
 
 
 
 
 

Urbanpromo Progetti per il Paese. Online il programma dei convegni

25/10/2017
Urbanpromo2016

È online il programma della quattordicesima edizione di Urbanpromo. La manifestazione nazionale di riferimento sulla rigenerazione urbana, organizzata dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, si terrà dal 21 al 24 novembre prossimi alla Triennale di Milano. L’edizione 2017 è intitolata “Progetti per il Paese”, a sottolineare lo scopo che è quello di contribuire efficacemente alla ripresa del Paese, valorizzando i progetti e le iniziative con un programma di convegni qualificato, dall’alto profilo tecnico e scientifico e una esposizione, che comprende sia una parte tradizionale che multimediale. La gallery dei progetti sarà online sul sito www.urbanpromo.it a partire dall’apertura dell’evento.

Ampio e variegato l’insieme dei temi trattati negli approfondimenti degli oltre venti convegni, che vedranno come di consueto confrontarsi amministratori pubblici, rappresentanti di imprese e del mondo universitario, professionisti. Si segnala tra l’altro nella giornata di apertura un convegno incentrato sul sistema delle ciclovie turistiche gestito dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti d’intesa con il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo. A Urbanpromo verranno presentati i progetti che fanno parte della programmazione nazionale, oltre allo stato dell’arte del programma dei cosiddetti “cammini”, gli itinerari turistici a piedi promossi dalle Legge di Stabilità 2016. Nella medesima giornata “La Conferenza per il Po”, al quale prenderanno parte i rappresentanti delle organizzazioni che hanno sottoscritto il Manifesto per azioni coordinate di sviluppo del bacino del maggior fiume italiano, e “Demolire per fare spazio al verde”, un approfondimento dedicato ai progetti nei quali la pratica della demolizione assume una valenza centrale per operazioni di recupero urbano.

Nella seconda giornata iniziative dedicate all’abitare sociale, con la presentazione dei risultati della settima edizione di Urbanpromo social housing che si è svolto a Torino il 5 e 6 ottobre scorsi e dei progetti più innovativi del settore, e un convegno curato dall’Inu che illustrerà le esperienze virtuose e gli indirizzi emersi nell’ambito delle iniziative del programma di lavoro “Città accessibili a tutti”, per migliorare l’accesso delle persone ai centri urbani abbattendo le barriere. Di rilievo poi un approfondimento curato dall’Inu che riprende e sviluppa i temi e gli argomenti del noto bando sulle periferie per la costruzione di un piano a lungo termine per il rinnovo urbano.

Il 23 novembre da segnalare un convegno istituzionale della Regione Lombardia sulla nuova programmazione territoriale attenta a contrastare il consumo di suolo, le iniziative della Fondazione Cariplo che ruotano attorno al programma sulle periferie LaCittàIntorno, che si propone di sviluppare e migliorare il benessere e la qualità della vita per gli abitanti dei quartieri intorno al centro storico del capoluogo lombardo, il convegno di CDP Investimenti Sgr sulla valorizzazione e il riuso delle caserme.

Nella giornata conclusiva tra le altre cose una ricognizione del lavoro del “Laboratorio nazionale sulla rigenerazione urbana e nuove prassi urbanistiche” promosso da ANCI e Confcommercio e il workshop con la premiazione dei vincitori di Urban-promogiovani, il concorso aperto agli studenti universitari di pianificazione e progettazione urbana di tutto il mondo. Nelle giornate di Urbanpromo si terrà inoltre la premiazione del Premio Urbanistica, assegnato ai progetti più votati dai visitatori dell’edizione 2016.

Il programma, che verrà costantemente aggiornato nei giorni di avvicinamento alla manifestazione, è disponibile qui:

http://urbanpromo.it/2017/sede-evento/milano/

L’ingresso a Urbanpromo “Progetti per il Paese” è gratuito. Tramite il sito internet www.urbanpromo.it sarà possibile a breve registrarsi ai convegni che si intende seguire.

La maggior parte delle iniziative è accreditata presso la Consulta regionale lombarda degli Ordini degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori e la Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri di Milano; per il riconoscimento dei CFP è necessario iscriversi anche attraverso le relative piattaforme.

 

Per informazioni
Andrea Scarchilli
Istituto Nazionale di Urbanistica/Urbit
Press & New Media Office – Addetto stampa
mob: 329.6310585

Tag articolo:  
 

I commenti sono chiusi.