Maroni: piano B per il dopo Expo

17/11/2014
Il bando per la cessione delle aree dove si svolgerà Expo è andato deserto, ora occorre adoperarsi per mettere in campo soluzioni alternative. La Regione propone il cosiddetto “spezzatino”: vendita per lotti separati. L’articolo del Corriere della Sera

Articolo pubblicato in: Senza categoria
Tag articolo:  
 

I commenti sono chiusi.