Il 5 per mille per sostenere l’INU

L’attività dell’Istituto Nazionale di Urbanistica
Puoi destinare, senza alcuna spesa, il tuo 5 per mille dalla prossima dichiarazione dei redditi (CUD, 730, 730-I, UNICO) apponendo la tua firma nel riquadro (il primo a sinistra), dedicato al “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni” e indicando, nello spazio sotto la firma, il numero di Codice Fiscale l’Istituto Nazionale di Urbanistica, 80206670582

L’attività culturale ed editoriale dell’INU è in costante aumento e rappresenta un importante punto di riferimento per il dibattito disciplinare sulla pianificazione urbanistica nel nostro paese in particolare per quanto riguarda i temi dell’efficienza energetica, la sicurezza (in primo luogo del territorio), la qualità urbana, la competitività dei sistemi locali, la domanda di semplificazione e di superamento delle separatezze della pianificazione.

Il “sistema INU” nel corso degli ultimi mesi ha realizzato numerose iniziative convegnistiche a livello nazionale e regionale, corsi di formazione per funzionari pubblici, amministratori e professionisti.
Un grande sforzo organizzativo ha richiesto il XXVII Congresso nazionale, dal tema La città oltre la crisi: risorse, governo, welfare, tenuto a Livorno lo scorso anno con notevole successo di partecipazione. Sempre nel corso del 2011 si è tenuta nel mese di maggio a Roma la prima Biennale dello Spazio Pubblico, un evento che ha destato notevole interesse; mentre a settembre a Genova si è svolta la IX Biennale delle città e degli Urbanisti europei, che ha trattato il tema Smart Planning for Europe’s Gateway Cities: Connecting peoples, economies and places.  Nel successivo mese di ottobre un nuovo evento di UrbanPromo, a Torino, il Preview Social Housing, anticipazione dell’ormai tradizionale UrbanPromo 2011, che quest’anno si è tenuta a Bologna nel mese di novembre.

L’anno corrente è iniziato con un grande Convegno nazionale, tenuto a Perugia con il tema La provincia e la pianificazione intermedia dell’area vasta: nuovi scenari per il governo del territorio. L’attività continuerà con UrbanPromo Social Housing a Torino ad ottobre e UrbanPromo 2012 a Bologna a novembre; per finire il 14 dicembre a Napoli con la VII Giornata di studi INU, quest’anno dedicata al tema La città senza sobria.

L’Istituto Nazionale di Urbanistica non finisce mai sulle prime pagine dei giornali, eppure svolge un compito che secondo noi è fondamentale: divulgare le pratiche dell’ordinata pianificazione territoriale urbanistica in tutto il territorio italiano, con ricerche, analisi, studi, libri e soprattutto con le riviste. Proprio in questo anno una nuova rivista si è aggiunta alla tradizionale offerta INU: Urbanistica Informazione online (http://www.urbanisticainformazioni.it/) per essere ancora più vicini ed immediati con i soci e con i temi inerenti la pianificazione e l’urbanistica. Con l’occasione anche la versione cartacea di Urbanistica Informazione ha rinnovato la veste grafica e l’impaginazione; cui si affiancano Urbanistica Dossier e Urbanistica Quaderni. Da questo anno, infine, la rivista Urbanistica, ritorna ad essere semestrale, per essere più ricca e più ampia nella sua offerta tecnica e culturale.

Nella prossima dichiarazione dei redditi hai la possibilità di scegliere tu a chi lo Stato deve destinare il “5 per 1000″. Scegli l’Istituto Nazionale di Urbanistica e aiutarci a migliorare la qualità delle azioni culturali per difendere e divulgare la pratica della pianificazione territoriale e dell’urbanistica. Questa sottoscrizione non prevede costi aggiuntivi per il contribuente e consente all’INU di ricevere dall’Agenzia delle Entrate una quota del 5 per mille delle tasse versate.

Come donare il 5 per mille all’INU

Per effettuare il versamento del contributo a favore dell’INU basta compilare l’apposita casella contenuta nelle dichiarazioni dei redditi riportando il codice fiscale dell’INU:

80206670582

Per facilitare questa operazione abbiamo riprodotto i modelli 730 ed UNICO redditi 2011, dove sono riportate le indicazioni necessarie alla compilazione della sezione relativa al contributo del 5 per mille.

  modello_unico_2011.pdf (768,7 KiB, 471 hits)

 

  modello_730_2011.pdf (724,0 KiB, 481 hits)



Per qualsiasi informazione relativa al 5 per mille è possibile contattare la segreteria al numero 06.68801190 / 06.68809671 – e-mail: segreteria@inu.it

 

Articolo pubblicato in: Comunicazioni, Notizie
Tag articolo:  
 

I commenti sono chiusi.