Smart city: rimasto nel cassetto il 60 per cento delle risorse

04/11/2013
I ritardi organizzativi rischiano di compromettere il flusso dei finanziamenti europei destinati ai progetti “smart” delle città italiane. Un cambio di passo è necessario. L’articolo dell’inserto de la Repubblica “Affari e finanza”

Articolo pubblicato in: Senza categoria
Tag articolo:  
 

I commenti sono chiusi.